Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Tutto quel che � la vita

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Salter, James - Tutto quel che è la vita

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    868
    Thanks Thanks Given 
    232
    Thanks Thanks Received 
    179
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito Salter, James - Tutto quel che è la vita

    E' un libro di 394 pagine edito da "GUANDA"; l'autore, nato nel 1925, per quanto mi risulta è ancora vivente. L'ho scelto dopo aver letto una serie di recensioni entusiastiche dove non di rado faceva capolino la parola "capolavoro". Ho trovato un protagonista affascinante, una serie di donne eccezionali sotto......tutti i punti di vista, notizie e annotazioni storiche molto interessanti su artisti e personaggi importanti del periodo dal 1940 al 1980 circa (periodo in cui su svolge la storia) poi.......non mi riesce di ricordare altro. Forse mi aspettavo troppo, forse è la traduzione ma, molto più probabilmente, "non ho colto".
    Come immaginate sarei molto interessato a sentire qualche altro parere!!

  2. #2

    Predefinito

    Sembra interessante (le recensioni senza trama mi incuriosiscono più di quelle che raccontano la storia dettagliatamente...), ho letto che John Irving lo ha promosso come capolavoro imperdibile...personalmente mai letto nulla di Salter, potrebbe essere un ottimo inizio.
    Ma in questo romanzo, vorrei sapere, si parla molto di guerra oppure è solo lo sfondo alle vicende amorose del protagonista?

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    868
    Thanks Thanks Given 
    232
    Thanks Thanks Received 
    179
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Brandy Alexander Vedi messaggio
    Sembra interessante (le recensioni senza trama mi incuriosiscono più di quelle che raccontano la storia dettagliatamente...), ho letto che John Irving lo ha promosso come capolavoro imperdibile...personalmente mai letto nulla di Salter, potrebbe essere un ottimo inizio.
    Ma in questo romanzo, vorrei sapere, si parla molto di guerra oppure è solo lo sfondo alle vicende amorose del protagonista?
    No, non si parla molto di guerra, è solo una parte della vita del protagonista (con sensazioni che comunque lo accompagnano per tutta la vita).

Discussioni simili

  1. Ivory, James - Quel che resta del giorno
    Da Monica nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-22-2014, 09:58 PM
  2. Cornwell, Patricia - Quel che rimane
    Da Mrs. Rog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 08-24-2014, 03:54 PM
  3. Zhang, Kat - Hybrid. Quel che resta di me
    Da cla86 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-15-2013, 02:28 PM
  4. Shakespeare, William - Tutto è bene quel che finisce bene
    Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-03-2011, 10:41 PM
  5. Sepulveda, Luis - L'ombra di quel che eravamo
    Da alessandra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-24-2010, 10:07 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •