Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 40

Discussione: 15° Poeticforum - Le poesie che amiamo

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito 15° Poeticforum - Le poesie che amiamo

    Eccoci arrivati al 15° appuntamento con il Poeticforum di Forumlibri.
    Scrivete qui la poesia che volete commentare tutti insieme, le fasi come al solito sono due:
    1) Proposte;
    2) Commenti


    Facilissimo

    Vi ricordo che le vostre creazioni sono gradite!

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1356
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    45 Posts

    Predefinito Nel bosco

    L'umido profumo
    del mattino
    sonnacchioso
    da tappeti d'erba
    sale.
    Il sibilo delicato
    di foglie cadenti
    tra alberi odorosi
    di pioggia inzuppati
    percorre
    il silente bosco
    magico,
    irreale...

  3. #3
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4240
    Thanks Thanks Given 
    34
    Thanks Thanks Received 
    95
    Thanked in
    46 Posts

    Predefinito

    CAPOLINEA


    Cielo, lontano, spento:
    rari spiragli, tra convergenti cuspidi
    di anonime torri-formicaio vuote,
    avari, con ciechi occhi invento.

    Orizzonte, confuso, tremolo
    nella nebbia traslucida fumante,
    di blob immondo ed inquinato greve.
    Cannocchiale senza oramai più lenti.

    Gente, nebulosa gelatina plumbea,
    intermittente tra vetrine e strade.
    Fantasmi, aleatori aquiloni morti.
    Caleidoscopi di lucciole impazzite.

    Suoni ovattati e alieni,
    rade frequenze stridenti e ignote.
    Sorgente di luce cercando vado.
    Inutili passi nel vuoto, fermo:
    patetico affanno su tapis roulant.

    A infinita distanza il braccio, proteso
    nulla stringendo tra molecole vuote.
    E allora ti chiamo, silente urlo;
    cerchio sonoro, la mia deforme bocca
    sempre più enorme, tutto avviluppa.

    Finché, fiocchi di nucleare neve,
    orridi e meravigliosi figli dell’odio,
    il mio trasparente smaterializzato io,
    tra mille cellule del disgregato mondo,
    orfani di madre gravità, smarriti,
    radialmente levita, turbini deserti.

  4. #4
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Sono vostre?

  5. #5
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Ho scordato, per prima, la tua voce di Pedro Salinas

    Ho scordato, per prima, la tua voce.
    Se tu ora qui passassi, al mio fianco,
    domanderei: “Chi è?”.
    Poi mi sono scordato il tuo passo.
    E non so più se nel vento
    si scansa un fantasma di carne,
    se sei tu.
    Ti sei sfogliata tutta lentamente
    prima che fosse inverno:
    il sorriso, lo sguardo, il colore
    del tuo vestito, il numero
    delle tue scarpe. E ancora
    ti sei sfogliata:
    hai perduto la carne, il tuo corpo.
    E m’è rimasto solo,
    di te, le sette lettere del nome.
    E tu tenti di vivere,
    agonizzando disperatamente,
    in loro, anima e corpo.
    La linea del tuo scheletro,
    la tua voce, il tuo riso, sette lettere.
    Loro. E a dirle sono
    ora il tuo corpo, ormai.
    E mi sono scordato del tuo nome.
    Se vanno separate sette lettere
    non si può riconoscerle.
    Passano i tram gli annunci: lettere
    s’accendono a colori della notte,
    vanno su buste dicendo
    altri nomi.
    E tu finirai lì
    già disciolta, disfatta, inesistente.
    Sarai tu, il tuo nome, che eri tu
    in sospensione dentro scialbi cieli
    in una gloria astratta d’alfabeto.


  6. #6
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4240
    Thanks Thanks Given 
    34
    Thanks Thanks Received 
    95
    Thanked in
    46 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Sono vostre?
    giuro che non è
    cino da pistoia




    dai, ci vuol poco
    a capire che è robetta
    da dilettanti

  7. #7
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    giuro che non è
    cino da pistoia




    dai, ci vuol poco
    a capire che è robetta
    da dilettanti
    Onestamente non le ho ancora lette

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1356
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    45 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Sono vostre?
    ...confesso: è mia

  9. #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2010
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    10
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito

    Farò della mia anima
    uno scrigno per la tua anima
    del mio cuore una dimora per la tua bellezza
    del mio petto un sepolcro
    per le tue pene.
    Ti amerò come le praterie amano la Primavera,
    e vivrò in te
    la vita di un fiore
    sotto i raggi del sole.
    Canterò il tuo nome come la valle
    canta l'eco delle campane.
    Ascolterò il linguaggio della tua anima
    come la spiaggia ascolta la storia delle onde.

    Lord Byron

  10. #10
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Solo quattro proposte?

  11. #11
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Se nessun altro propone, domani cominciamo a commentare

  12. #12
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito

    Ecco a voi la prima proposta ... il poeta è il nostro maclaus

    Nel bosco

    L'umido profumo
    del mattino
    sonnacchioso
    da tappeti d'erba
    sale.
    Il sibilo delicato
    di foglie cadenti
    tra alberi odorosi
    di pioggia inzuppati
    percorre
    il silente bosco
    magico,
    irreale...

  13. #13
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4240
    Thanks Thanks Given 
    34
    Thanks Thanks Received 
    95
    Thanked in
    46 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Ecco a voi la prima proposta ... il poeta è il nostro maclaus

    Nel bosco

    L'umido profumo
    del mattino
    sonnacchioso
    da tappeti d'erba
    sale.
    Il sibilo delicato
    di foglie cadenti
    tra alberi odorosi
    di pioggia inzuppati
    percorre
    il silente bosco
    magico,
    irreale...
    un'ambientazione magica
    a prescindere

    mi vedo lì, in effetti esperienza realmente vissuta

    la metafora di tale scena si fonde
    con i sogni ancestrali
    suggeriti dalle sensazioni

    e la rinascita all'alba
    di un nuovo giorno di vita
    assume l'aspetto del perenne
    rinnovarsi della CREAZIONE

  14. #14
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3491
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    33
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Il bosco è sempre e sempre sarà il luogo magico dove le cose più impensate hanno la possibilità di accadere.
    Questa poesia descrive al meglio il suo animo. Al mattino il bosco sembra davvero sonnecchiare ed è umido e profumato con il suo tappeto d' erba.
    Tra le foglie il vento fischia in un sibilo e il silenzio si tinge di rumori, come se fosse voce. Mi piacciono questi versi, lo descrivono per ciò che il bosco può apparire ad occhi sognanti: magico ed irreale.

  15. #15
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10089
    Thanks Thanks Given 
    311
    Thanks Thanks Received 
    361
    Thanked in
    259 Posts

    Predefinito Nel bosco

    Nella sua semplicità la trovo delicata e gradevole. Sembra di esserci lì, in quel bosco, immersi in un silenzio in cui i sensi si acuiscono, tanto da sentire il sibilo di una foglia che cade. Descrive un luogo e un momento magico, di pace esteriore ed interiore. Rasserenante.

Discussioni simili

  1. 13° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 09-01-2014, 06:36 PM
  2. 12° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 59
    Ultimo messaggio: 05-26-2014, 05:50 PM
  3. 11° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 64
    Ultimo messaggio: 04-07-2014, 04:34 PM
  4. 5° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 02-03-2013, 11:31 PM
  5. 4° Poeticforum - Le poesie che amiamo
    Da alessandra nel forum Poesia
    Risposte: 76
    Ultimo messaggio: 02-03-2013, 11:18 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •