Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 51

Discussione: Grazi, Elvia - Lasciami contare le stelle TEA

  1. #1

    Predefinito Lasciami contare le stelle perchè non fate il tifo per le voci nuove?

    Lasciami contare le stelle TEA

    Faccio la giornalista da molti anni, ho diretto varie testate e ora sono direttore di Startv e InForma ma soprattutto, e per più di 20 anni, sono stata la responsabile della narrativa di una notissima rivista. Tutto questo per dirvi che negli anni ho stabilito un dialogo con i lettori molto fitto. In molti mi hanno affidato le loro vicende umane chiedendomi di dare loro voce. Non l'ho mai fatto, ma la storia di Bianca e Walter (i protagonisti del mio libro) era invece così pazzesca che ci ho scritto addirittura un libro. Se mai lo leggerete capirete perchè valeva la pena di darle voce. Ed evidentemente non sono l'unica a pensarla così. Il libro è uscito da dieci giorni e conta già 138 recensioni. Repubblica gli ha dedicato addirittura due pagine e poi sono arrivati Cosmopolitan, Il Corriere, Tustyle, Effe, Intimità, Gioia, e tanti altri giornali.
    eh sì, ci sono storie che ci vengono a cercare, nelle quali ci si riconosce e che ci fanno tremare i polsi. Sta in questo la grandezza delle storie d'amore ed è per questo che non smettiamo di leggerle e di raccontarle.
    lasciami contare le stelle però non è solo una storia d'amore è qualcosa di più e anche qui, mannaggia, non posso aggiungere altro che non sveli la trama, o meglio la fine della storia. Sta di fatto che se lo leggerete, sicuramente vi terrà incollati alle pagine fino all'ultima frase vi farà ridere, commuovere, pensare.
    Io sono una persona insicura ed ipercritica. Non ho dubbi invece che il passaparola porterà lontano questo libro.
    Sempre leggendolo, capirete perchè ho promesso ai protagonisti che le avrei fatto fare il giro del mondo. e con mia grande sorpresa mi sono già giunte molte foto con il libro ad Algeri, Parigi, in Egitto.
    Non voglio annoiarvi oltre, e vi va, potrete trovare qualcosa in più su elviagrazi.com ...
    Mi raccomando, fatevi sentire se lo leggete, tengo molto ai vostri commenti.
    Buona vita a tutti

    dimenticavo il book trailer (a me non piace molto, ma tant'è, questo ho ...) Elvia Grazi, Lasciami contare le stelle - booktrailer - YouTube
    Ultima modifica di elvia grazi; 11-20-2014 alle 10:29 PM.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2301
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    164
    Thanked in
    98 Posts

    Predefinito

    NON comprerò e NON leggerò il suo libro.
    Ho letto il suo curriculum su internet, proprio per questo non leggerò il suo libro, perché da una persona che non ha bisogno di farsi disperatamente pubblicità per farsi notare, mi aspetterei un comportamento più corretto di quello che lei ha avuto nei nostri confronti oggi.
    Non si preoccupi io non sono nessuno, non sono una giornalista, non collaboro con giornali o televisione, sono solo una lettrice, una che compera e legge libri.

  3. #3
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    mi terrò in-forma
    contando le stelle che deciderò io

    quelle che stanno lassù in alto nel cielo
    al di sopra di noi poveri mortali

    tra le quali sicuramente non metterò lei
    evidentenente troppo titolata e famosa
    per rispettare le regole di un forum

    le uniche cose rispetto cui lei
    per quanto mi riguarda
    ho riscontrato stare al di sopra.

  4. #4

    Predefinito non sono titolata

    evidentemente quelli che voi chiamate 'titoli' non mi hanno aiutata. Dove ho sbagliato? Mi picco di essere una persona molto corretta e se ho sbagliato qualcosa chiedo scusa e vedrò di rimediare. Se alludete al fatto che sul mio sito non ho messo il link di forumlibri è solo questione di tempo. Io sto all'informatica come la neve all'estate. Non ci capisco davvero nulla, ho chiesto quindi a chi mi ha fatto il sito la cortesia di inserirmelo e spero lo faccia quanto prima. Ciò detto mi spiace di quanto avete detto perché non amo i pregiudizi. Se anche fossi una brutta persona, e non credo di esserlo, vorrei che il mio libro fosse giudicato per quello che è. Anni fa ebbi modo di intervistare e conoscere un grandissimo scrittore, che con me si comportò malissimo. Ho continuato ugualmente a leggere i suoi libri che erano e sono straordinari. Con questo non voglio dire che il mio lo è. Se siete lettori accaniti, come io lo sono, sapete meglio di me che ogni libro è un viaggio che regala grandi emozioni. A me è capitato in sorte di incocciare in una storia pazzesca, una vicenda umana che mi è rimasta addosso e che ho cercato di trasmettere, a me ha insegnato molto, proprio in materia di pregiudizi. Nn è necessario acquistare il libro per 'assaggiarlo' basta andare in una qualsiasi libreria e sfogliarlo. Poi, dopo, se lo riterrete opportuno, massacratemi pure. Mi pare giusto. Non a prescindere, perchè magari vi sto antipatica. Il 20 ottobre qualcuno ha scritto sulla mia pagina facebook che il mio libro faceva schifo. Peccato non avesse potuto leggerlo perchè nelle librerie sarebbe arrivato tre giorni dopo. Questo mi fa male. Perchè se il tipo avesse postato le sue impressioni una settimana più tardi io ci sarei cascata e mi sarebbero venuti molti dubbi sul romanzo. Ogni autore è anche molto fragile, è un padre o ancora di più una madre che lascia la mano del figlio perchè cammini per il mondo. Se qualcuno prende quel figlio a sberle perchè se l'è meritato ci sta. Se invece lo massacrano a prescindere no. Grazie comunque per il tempo che mi avete dedicato e non lo dico così per dire. Amo il confronto e se ho sbagliato qualcosa, ripeto, chiedo ancora scusa
    Ultima modifica di elvia grazi; 11-06-2014 alle 05:36 AM.

  5. #5

    Predefinito

    Credo che "l'errore" sia stato arrivare sul forum e fiondarsi nel thread sui libri in lettura per parlare del proprio libro come di un libro straordinario, senza peraltro specificare che tratta del proprio romanzo. Capita spesso, ed è estremamente fastidioso. Non c'è nulla di male nell'iscriversi qui solo per promuovere il proprio romanzo (a patto naturalmente di farlo rispettando le regole, nella sezione giusta e dopo aver ricevuto l'autorizzazione da parte dell'amministratore), ma l'importante è farlo in tutta sincerità e trasparenza, non con "stratagemmi" simili, tutto qui.
    A maggior ragione se poi il romanzo è davvero già finito su tutti i giornali, e quindi non ha certo bisogno di essere spinto sotto il naso dei lettori con mossette simili .

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2301
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    164
    Thanked in
    98 Posts

    Predefinito

    Jessamine le ha spiegato perfettamente qual è stata la sua "scorrettezza" nei nostri confronti. Poteva dire semplicemente dall'inizio "Sapete gente ho scritto un libro che secondo me merita di essere letto e ve ne vorrei parlare ..." . Non trova che sarebbe stato più corretto di dire che stava leggendo un libro di chissà chi altro trovandolo bello?
    In questo Paese siamo talmente abituati alle "furbizie" da usarle anche laddove non è necessario, questo è un forum dove si fanno pubblicità tanti scrittori emergenti, auto-pubblicati ecc. ecc. rispettando le regole del forum, ma per tanta gente che rispetta le regole c'è sempre qualcuno che pensa di essere più "intelligente" degli altri e di non doverlo fare.
    Vede la cosa che più mi ha dato fastidio è il fatto che "colta sul fatto" non ha neppure sentito il bisogno di fare delle semplici scuse, a pensare che sarebbero bastate ...
    Non ho pregiudizi, solo mi piace la buona educazione, ed il rispetto degli altri compresa la loro intelligenza.

  7. #7

    Predefinito

    Avrei potuto entrare nel forum con un profilo fake, falso e scrivere meraviglie del libro, non sono nata ieri e questa, se avessi voluto fare una furbata, sarebbe stata la prassi. Invece ho postato quel post presentandomi con nome e cognome, in modo scoperto In più ho diversi amici e avrei potuto far scrivere qualcosa a loro cosa che mi sono ben guardata dal fare. Non mi piace mentire né prendere scorciatoie ... la mia voleva essere una provocazione ma evidentemente l'approccio non è stato quello giusto. Quanto a chiedere scusa l'ho fatto ampiamente. Spero sia almeno chiaro che non ho fatto niente in cattiva fede. Chi tira il sasso e nasconde la mano non lo fa a viso scoperto. Vi sono comunque molto grata perchè in questo modo ho avuto modo, spero, di chiarire i miei intenti. Perdonata???

  8. #8

    Predefinito

    Certo, e sarebbe stato un atteggiamento ancora più scorretto e fastidioso (ma tra le altre cose, anche così, quando un nuovo utente mai visto prima si mette a scrivere meraviglie sul romanzo di un autore emergente, sarò cattiva a pensare male, ma a me qualche dubbio viene comunque).
    Ha usato nome e cognome come nickname, ma quando ha scritto del romanzo straordinario ha "scordato" di aggiungere che tale romanzo fosse scritto da lei. Ed è questo che io, personalmente, trovo fastidioso. Se avesse scritto solo "È il mio romanzo, mi farebbe piacere farlo conoscere", non ci sarebbe stato nessun problema, così mi sono sentita vagamente presa per i fondelli.
    Poi è ovvio che questo non toglie o aggiunge proprio nulla alla qualità del romanzo, ci mancherebbe, e le scorrettezze "gravi" sono altre.Resta il fatto che a me, che in fondo sono solo una ragazzina, non sono proprio nessuno, questa cosa non è piaciuta.
    Magari si tratta di una incomprensione, non lo so, fatto sta che sinceramente anche io mi sarei aspettata una risposta all'intervento di Fabio piuttosto che trovarmi questo nuovo thread.

  9. #9

    Predefinito

    Quante fisime.
    Magari il libro e' pure bello !

  10. #10

    Predefinito

    ho risposto anche a Fabio ... non avevo visto il suo commento ... ma non m ne lasciate passare una eh!!!!

  11. #11
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elvia grazi Vedi messaggio
    evidentemente quelli che voi chiamate 'titoli' non mi hanno aiutata. Dove ho sbagliato? Mi picco di essere una persona molto corretta e se ho sbagliato qualcosa chiedo scusa e vedrò di rimediare. Se alludete al fatto che sul mio sito non ho messo il link di forumlibri è solo questione di tempo. Io sto all'informatica come la neve all'estate. Non ci capisco davvero nulla, ho chiesto quindi a chi mi ha fatto il sito la cortesia di inserirmelo e spero lo faccia quanto prima. Ciò detto mi spiace di quanto avete detto perché non amo i pregiudizi. Se anche fossi una brutta persona, e non credo di esserlo, vorrei che il mio libro fosse giudicato per quello che è. Anni fa ebbi modo di intervistare e conoscere un grandissimo scrittore, che con me si comportò malissimo. Ho continuato ugualmente a leggere i suoi libri che erano e sono straordinari. Con questo non voglio dire che il mio lo è. Se siete lettori accaniti, come io lo sono, sapete meglio di me che ogni libro è un viaggio che regala grandi emozioni. A me è capitato in sorte di incocciare in una storia pazzesca, una vicenda umana che mi è rimasta addosso e che ho cercato di trasmettere, a me ha insegnato molto, proprio in materia di pregiudizi. Nn è necessario acquistare il libro per 'assaggiarlo' basta andare in una qualsiasi libreria e sfogliarlo. Poi, dopo, se lo riterrete opportuno, massacratemi pure. Mi pare giusto. Non a prescindere, perchè magari vi sto antipatica. Il 20 ottobre qualcuno ha scritto sulla mia pagina facebook che il mio libro faceva schifo. Peccato non avesse potuto leggerlo perchè nelle librerie sarebbe arrivato tre giorni dopo. Questo mi fa male. Perchè se il tipo avesse postato le sue impressioni una settimana più tardi io ci sarei cascata e mi sarebbero venuti molti dubbi sul romanzo. Ogni autore è anche molto fragile, è un padre o ancora di più una madre che lascia la mano del figlio perchè cammini per il mondo. Se qualcuno prende quel figlio a sberle perchè se l'è meritato ci sta. Se invece lo massacrano a prescindere no. Grazie comunque per il tempo che mi avete dedicato e non lo dico così per dire. Amo il confronto e se ho sbagliato qualcosa, ripeto, chiedo ancora scusa
    nessuno è una "brutta persona" solo per simili fesserie.
    e noi avremmo benissimo potuto infischiarcene, limitandoci eventualmente a snobbarla, senza tante commedie.
    ma si sa, un forum sta in piedi soprattutto sulla base del rispetto delle proprie regole, che è poi segno in definitiva del reciproco rispetto tra chi vi partecipa.
    vi sono occasioni eclatanti, come questa, nelle quali è duopo ribadirlo.
    una persona con la sua esperienza professionale, non può ignorare che la prima cosa da fare approcciando un qualsiasi ambiente è informarsi delle regole ivi vigenti.
    e nel presente forum, quella su come comportarsi per pubblicizzare le proprie opere è riportata con molta chiarezza.
    saltare questa fase può anche discendere da innocente ingenuità -tutti han diritto al beneficio del dubbio-, ma personalmente lo reputerei più tipo una deformazione professionale da giornalista.
    e poi via, con tanta ingenuità non si riempirebbe un simile cv, quello che lei con rara modestia ha vantato.
    conforta la mia idea la lettura della sua risposta qui sopra riportata, nella quale approfitta delle apparenti scuse per rincarare ulteriormente la dose di pubblicità sulla sua opera.

    Citazione Originariamente scritto da elvia grazi Vedi messaggio
    Avrei potuto entrare nel forum con un profilo fake, falso e scrivere meraviglie del libro
    ma non era quella che non ci capisce nulla di computer ?!?
    seh, una giornalista vecchio stampo che scrive stenografando sul blocchetto col lapis...

    Citazione Originariamente scritto da elvia grazi Vedi messaggio
    non sono nata ieri
    appunto ...

    ma la vera notizia -scoop !!! - è:
    NEMMENO NOI

  12. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11875
    Thanks Thanks Given 
    506
    Thanks Thanks Received 
    545
    Thanked in
    267 Posts

    Predefinito

    Bah.....
    Non per fare la bastian contraria ma io penso che, si, ha sbagliato a proporsi come si è proposta, magari c'era anche una puntina di malafede ma ha chiesto scusa mille volte. Finiamola di lapidarla, no?
    Ultima modifica di ila78; 11-06-2014 alle 10:39 AM.

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    59
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    "Non solo decapitazioni degli ostaggi occidentali. I terroristi dell'Isis hanno diffuso le immagini della lapidazione di una donna accusata di adulterio e di un'altra - tale Elvia Grazi - per pubblicità occulta (ma non tanto occulta...) di una propria opera che offende il profeta Fabius Maomettus e tutti i suoi seguaci. Il video, presumibilmente girato in Siria, mostra la donna scrittrice avvolta in un lungo abito nero che viene fatta scendere in una buca scavata nel terreno e condannata a morte dall'amministratore del forum, che di fronte ai carnefici si rifiuta di perdonarla. La condannata infine viene lapidata, con il Fabius Maomettus che le lancia alcune pietre insieme ad altri uomini. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) sottolinea di non essere in grado di confermare l'episodio."

  14. #14
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2876
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    483
    Thanks Thanks Received 
    609
    Thanked in
    302 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    "Non solo decapitazioni degli ostaggi occidentali. I terroristi dell'Isis hanno diffuso le immagini della lapidazione di una donna accusata di adulterio e di un'altra - tale Elvia Grazi - per pubblicità occulta (ma non tanto occulta...) di una propria opera che offende il profeta Fabius Maomettus e tutti i suoi seguaci. Il video, presumibilmente girato in Siria, mostra la donna scrittrice avvolta in un lungo abito nero che viene fatta scendere in una buca scavata nel terreno e condannata a morte dall'amministratore del forum, che di fronte ai carnefici si rifiuta di perdonarla. La condannata infine viene lapidata, con il Fabius Maomettus che le lancia alcune pietre insieme ad altri uomini. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) sottolinea di non essere in grado di confermare l'episodio."
    tu sei un pazzo, totale.

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    59
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    tu sei un pazzo, totale.
    ...e sorridiamo un pò, suvvia! autoironia ragazzi, dai...

Discussioni simili

  1. Jonasson, Jonas - L'analfabeta che sapeva contare
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-09-2014, 06:38 PM
  2. Alfredson, Tomas - Lasciami entrare
    Da Apart nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 04-18-2012, 05:15 PM
  3. Lindqvist, John A. - Lasciami Entrare
    Da fenicemidian nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 12-21-2011, 03:05 PM
  4. Bergamasco, Elvia - Il cielo di cenere
    Da Meri nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-02-2011, 03:31 PM
  5. Cerco storia della filosofia Abbagnano edizione TEA
    Da Dallolio nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 10-30-2010, 10:16 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •