Appena ho iniziato il libricino mi sono chiesta: ma è un giallo?
Invece poi mi sono accorta che questo breve racconto è solo un finto giallo, ecco perché mi è piaciuto (io i gialli non li amo granché ).
Il finale esilarante ed ironico me l'ha fatto apprezzare ancora di più.

Ci sono delle apparenti somiglianze con I fratelli K. (che ho finito di leggere da un paio di settimane), ma non starò qui ad elencarle perché altrimenti rischierei di spoilerare troppo... ve ne accorgerete anche voi durante la lettura.