Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

No logo

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Klein, Naomi - No logo

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    977
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Klein, Naomi - No logo

    Anche se non recentissimo, vorrei consigliarlo a chi non lo ha ancora letto.

    No Logo - Economia globale e nuova contestazione

    Il New York Times l'ha definito "La Bibbia del movimento antiglobalizzazione". In questo saggio l'autrice espone il crescente malcontento nei confronti dei marchi, e ci porta nelle fabbriche dello sfruttamento della Nike in Indonesia e nelle Filippine. Ci presenta molti attivisti che combattono la civilt├* dei marchi: i sabotatori di cartelloni pubblicitari, i manifestanti che hanno sfidato la Shell sul delta del Niger, gli ambientalisti dietro al processo McLibel di Londra, gli hacker che hanno dichiarato guerra ai sistemi informatici delle multinazionali che violano i diritti umani in Asia.
    E' un libro che racconta la ribellione contro il mondo delle etichette.
    Giudizio personale: non Ŕ un libro scritto benissimo, ma Ŕ utile leggerlo per capire un mondo che sembra tanto lontano da noi, ma che invece ci riguarda molto da vicino.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Ne ho sentito parlare moltissimo, ma nn l'ho letto, vedr˛ di provvedere...

  3. #3
    b
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    419
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho letto quando Ŕ uscito: veramente interessante

  4. #4
    Charmed Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    milano
    Messaggi
    2653
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    L'ho letto anche io tempo fa, interessante si.
    Tra l'altro avevo visto recentemente un altro libro di Naomi Klein in giro.

  5. #5

    Predefinito

    che salto indietro nel tempo! L'ho comprato molto tempo fa, cominciato, poi ho mollato perchŔ era un po' macchinoso, infine l'ho prestato... e ora chiss├* dov Ŕ!

  6. #6
    Crazy anarchist!
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    252
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho letto anch'io un bel p˛ di tempo fa ed Ŕ un ottimo libro. Poi vabbŔ, io leggo spesso anche gli articoli della Klein sulle riviste. Ora Ŕ uscito Shock economy che ho preso per˛ ancora devo leggere..con tutti gli arretrati che ho!!!

  7. #7
    Librodipendente
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    109
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Bel libro. Fa aprire gli occhi!!!

  8. #8
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Senza dubbio un libro che mette in rilievo una realtÓ per lo pi¨ nota ma che spesso fingiamo di non vedere.
    All'epoca mi aveva realmente turbata........soprattutto per le implicazioni sociali di questa economia globalizzata.

Ti potrebbero interessare:

 

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •