Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Catalina

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Somerset Maugham, William - Catalina

  1. #1
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1651
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    172
    Thanks Thanks Received 
    214
    Thanked in
    131 Posts

    Predefinito Somerset Maugham, William - Catalina

    Maugham, W. S. - Catalina

    Trama
    All'inizio del '600, in una piccola città della Spagna a un'umile operaia rimasta zoppa dopo essere stata travolta da un toro, appare la Beata Vergine, che le promette la guarigione attraverso l'intervento miracoloso di un gentiluomo impoverito di quella città. Catalina riacquista infatti l'uso delle gambe e sposa il fidanzato che l'aveva abbandonata. Fuggita con lui entra in una compagnia di comici girovaghi e diventa una grande attrice drammatica. Potrà sembrare una storia molto ingenua e semplice: ma come per una scommessa con se stesso, raggiunto il vertice della sua arte raffinata, il vecchio mago William Somerset Maugham ha incastonato questa modesta pietra in una montatura così delicata e scintillante da togliere il respiro. Tutta la Spagna tragica, fastosa, cupa, brutale e appassionata del '600 brilla in queste pagine, in cui passano personaggi indimenticabili come il vescovo Blasco de Valero, la badessa Dona Beatriz, lo zio Domingo, il greco Demetrios. Perfetta e impeccabile l'architettura del libro. Ogni parte concorre al fine, ogni parola è attentamente pesata, ogni figura aggiunge la sua pietra indispensabile all'edificio. Strana, incredibile ma edificante storia del grande scrittore inglese.

    Incipit
    Era un giorno di gran festa per la città di Castel Rodriguez. Levatisi all'alba, i suoi abitanti avevano indossato gli abiti migliori. Dai balconi dei vecchi, austeri palazzi dei nobili pendevano ricchi drappi, e i gonfaloni delle più grandi casate battevano pigramente sulle aste. In quella ricorrenza dell'Assunzione, il 15 di agosto, il sole ardeva in un cielo senza nuvole e si avvertiva nell'aria un senso di allegra attesa.

    Ebbene, in quel giorno facciamo subito conoscenza con Blasco de Valero, vescovo di Segovia e con suo fratello don Manuel, capitano dell'esercito del Re. In realtà c'è anche un terzo fratello che avrà una breve ma essenziale parte in questa storia. Questo è un libro religioso, molto religioso e la prosa si attiene ad uno stile da cronaca medievale nel periodo dell'inquisizione spagnola. Io sinceramente ho faticato un po' ad addentrarmi negli aspetti religiosi del romanzo. Ma chi di voi è più esperto (penso all'amico maclaus) e conosce meglio l'importanza dei membri della chiesa cattolica, non dovrà sforzarsi affatto per capire certe precedenze fra le varie dignità ecclesiastiche. Nella parte centrale del racconto ci si addentra negli intrighi, nei miracoli e soprattutto nei giochi di potere delle alte cariche della chiesa cattolica. Se passate indenni a tutto questo, potrete poi fare il tifo per Catalina e Diego che cercheranno di costruirsi un futuro con la benedizione della Beata Vergine e l'aiuto di quel burlone dello zio Domingo: il personaggio che ho preferito fra i tanti e di gran lunga il più simpatico.
    Voto 3.5/5 (quel mezzo punto è grazie all'incredibile bravura di Maugham nel narrare vicende con tale naturalezza e raffinatezza)


    I Edizione italiana uscita nella collezione Medusa (Mondadori) nel 1950 di Catalina. Il romanzo è del 1948.
    Ultima modifica di elisa; 09-06-2017 alle 07:56 PM.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Somerset Maugham, William - Il velo dipinto
    Da pigreco nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 03-20-2017, 04:30 PM
  2. Somerset Maugham, William - La signora Craddock
    Da Decio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-09-2017, 12:14 PM
  3. Somerset Maugham, William - La villa sulla collina
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-16-2015, 02:08 PM
  4. Somerset Maugham, William - Il mago
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-28-2012, 03:21 PM
  5. Somerset Maugham, William. - La diva Julia
    Da white89 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-23-2012, 10:22 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •