Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 L'anulare

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Ogawa, Yoko - L'anulare

  1. #1
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2654
    Thanks Thanks Given 
    186
    Thanks Thanks Received 
    251
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito Ogawa, Yoko - L'anulare



    Cosa dire di questo racconto? Cosa c'è di reale e cosa c'è di astratto in questo racconto?
    Non ci sono parole per descriverlo, è inutile anche leggere la trama, però si legge tutto d'un fiato.
    Il tempo si ferma, ci chiediamo in quale dimensione spazio-temporale siamo stati catapultati, a tratti si rimane estasiati e incuriositi nello scorrere delle pagine, e allo stesso tempo si può rimanere disgustati e angosciati... se non addirittura terrorizzati! Si parla di “esemplari”, ma che cos'è un'esemplare? Forse “un esemplare” ha il significato della vita o dell'essenza della vita stessa? Di sicuro qui non troverete risposte, anzi, non credo esista un racconto più enigmatico de L'anulare.
    Sublime.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2227
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    avevo letto La formula del Professore, della stessa scrittrice e mi era piaciuto a tratti ma l'avevo trovato troppo elementare e didascalico.
    Trovo invece che L'anulare sia più maturo, meglio costruito. Nonostante la brevità del racconto e la debole concretezza, lascia un'impressione molto vivida e quasi tattile... davvero interessante!
    Mi ha ricordato alcuni racconti molto belli che ho trovato in Cent'anni di racconti dal Giappone...

Discussioni simili

  1. Ogawa, Ito - Il ristorante dell'amore ritrovato
    Da Ugly Betty nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-27-2013, 06:42 PM
  2. Ogawa, Yoko - Profumo di ghiaccio
    Da Blueberry nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-08-2009, 07:51 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •