Il 9 giugno 1870 Dickens muore improvvisamente di aneurisma lasciando incompiuta quest'ultima opera.
La pubblicazione era arrivata più o meno a metà, Edwin drood è sparito solo da un paio di capitoli e di lui non si sa più niente.
È morto o solo sparito? Ed eventualmente chi l'avrà ucciso? I sospetti sono due. uno, chiaramente, sembra essere il più probabile in quanto torvo, cupo, malinconico e tormentato; l'altro sembra più un capro espiatorio, l'innocente che si trova nel posto sbagliato, al momento sbagliato e facendo anche le cose sbagliate!
Di contorno altri personaggi, più o meno interessanti, alcuni non facciamo nemmeno in tempo a conoscerli per bene e capire le loro intenzioni prima che la storia, purtroppo, si interrompa.
Ma se l'assassino è colui che Dickens ci indica fin dall' inizio, dove sta il Mistero?
Dickens aveva forse l' intenzione di stupirci proprio negli ultimi capitoli, stravolgendo tutte le nostre certezze?
Non lo sapremo mai. Non ci resta che leggere e inventari la nostra personale conclusione.

La mia copia è la versione con la continuazione di León Garfield, il finale più accreditato.
Provate poi a continuare il gioco leggendo anche Frutteto&Lucentini " la verità sul caso D."