Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 La gita di mezzanotte

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Doyle, Roddy - La gita di mezzanotte

  1. #1
    Lettore dell'estremo sud
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    Originario della Sicilia, vivo per lavoro a Milano
    Messaggi
    452
    Thanks Thanks Given 
    6
    Thanks Thanks Received 
    18
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito Doyle, Roddy - La gita di mezzanotte

    La nonna è all’ospedale. Mary, sua nipote, le vuole molto bene, ma è dura per lei andarla a trovare. Durante le visite la nonna dorme quasi sempre e Mary sa che la sua vita è prossima alla fine. Un giorno, tornando da scuola, Mary incontra una donna misteriosa, dall’immagine sfuggente. Si chiama Tansey e aiuterà Mary ad accettare l’inevitabile, accompagnando lei, la madre e la nonna in un’ultima, gloriosa, avventura di mezzanotte.

    Dopo Il trattamento Ridarelli e Paddy Clarke ah ah ah!, un romanzo che attraversa le barriere del tempo e racconta la vita e la morte in ogni loro aspetto più profondo: ora ironico, ora strano, ora... naturale. E lo fa con un garbo e una freschezza unici, nei dialoghi perfetti, sfiorando il fantastico, attraverso gli occhi di una ragazza che sta diventando donna. Un libro commovente, dal sapore agrodolce, che ha per protagoniste quattro generazioni di donne: una celebrazione dell’amore e della perpetuazione degli affetti familiari nel momento dell’addio, alla scoperta di quel bambino che rimane per sempre in tutti noi, non importa se sul nostro volto sono già comparse le prime rughe.

  2. #2
    Lettore dell'estremo sud
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    Originario della Sicilia, vivo per lavoro a Milano
    Messaggi
    452
    Thanks Thanks Given 
    6
    Thanks Thanks Received 
    18
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito

    Una storia, all'apparenza per bambini, che ho trovato delicata e a tratti intensa. Un tema, quello della morte, trattato sotto un punto di vista alternativo, che dà spunti di riflessione sul senso e il mistero di questa invisibile protagonista che accompagna la vita quotidiana di tutti noi. Lettura scorrevole e mai banale.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. 104° Minigruppo - Gita al faro di Virginia Woolf
    Da velvet nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 02-20-2014, 10:52 AM
  2. Doyle, Roddy - The Commitments
    Da Baldassarre Embriaco nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-15-2013, 01:50 PM
  3. Camilleri, Andrea - La gita a Tindari
    Da DoppiaB nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-26-2013, 06:37 PM
  4. Renoir, Jean - Una gita in campagna
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-04-2011, 10:47 PM
  5. Doyle, Roddy - Una stella di nome Henry
    Da Ariel nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-16-2008, 03:51 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •