Adoro i libri di Angela, nella loro semplicità e chiarezza mi portano in territori della scienza che altrimenti non avrei il coraggio di scoprire.
In questo caso l'amore e ciò che rappresenta nell'uomo, quello che comporta (figli, fedeltà e tradimento, genetica).
Mi è piaciuto, ma non mi ha entusiasmato. Purtroppo non ho letto niente di nuovo, sull'argomento. Gli argomenti e le spiegazioni sono sempre gli stessi, più o meno: l' uomo è farfallone perché deve spargere il suo seme, la donna è fedele perché ha bisogno di aiuto per crescere la prole; l'uomo vuole una donna gentile e accomodante perché anela alla libertà (vedi sopra), la donna vuole un uomo ricco e intelligente perché anela la sicurezza (vedi sopra)
Mi è sembrato un discorso superficiale ed etichettato re, sinceramente un po' troppo triste vederla in questo modo