Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 11 di 13 PrimoPrimo 12345678910111213 UltimoUltimo
Mostra risultati da 151 a 165 di 183

Discussione: I(r)reali del non-sense

  1. #151
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2301
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    164
    Thanked in
    98 Posts

    Predefinito

    Quello che prescrive un medico non ha mai un costo modico mò dico non si può mica pre-scrivere prescrivere, quando lo scrivi ormai lo hai scritto quindi il pre non c'è più, al limite puoi scrivere scrivere infatti mentre scrivi scrivere scrivi, ma anche mentre scrivi scrivi scrivi...

  2. #152
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Riflettevo sull'imprescindibilità di un tetto ventilato di legno a falde inclinate con pendenza non superiore al trentacinque per cento. L'incastro delle travi ad orditura primaria che sorreggono i travetti più sottili per finire nel tavolato principale di copertura. Sembra un sinonimo della stessa basale e concentrica ricerca dell'essere felici. Comprendendo anche, chi più chi meno sperando di non lasciare troppi lividi, esseri di mitologiche imprese, assurgono assurde posizioni viscerali che imprimono nelle nostre menti ideali più alti, quasi da basket. Non capisco ancora, purtroppo, cosa vedere oltre il sipario, se non un lapalissiano lapislazzulo lillipuzziano di gulleviriana memoria da negozio di fai da te che fai per te. Ciarliero e non poco, quasi come un parrucchiere d'avanguardia capellifera e prospicente la generosità di un fiordo ordito ed ordinato. Ovvio come la luna di giorno, sapremmo convivere con altre culture che ci permetto un perfetto incastro come nel tetto in legno? Penso di no, non penso di si, ma potrebbe succedere visto esperimenti integralisti. Sorreggiamoci a vicenda per equilibrarci. Staticamente è più corretto e meno faticoso per tutti.

  3. #153
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    "Ne convento" disse la madre superiora per dimostrarsi d'accordo.

  4. #154
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2301
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    164
    Thanked in
    98 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Cold Deep Vedi messaggio
    "Ne convento" disse la madre superiora per dimostrarsi d'accordo.
    questa non si può sentire!

  5. #155
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ho bisogno di tempo per carburare

  6. #156
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Il pignolo

    << Ti amo >> disse lui.
    << Anch'io >> rispose lei con un sorriso.
    << Anche tu ami te? >> domandò lui sorpreso.
    << No >> rispose dolce lei, << anche io amo te >>
    << Ecco! >> disse lui << cambi sempre argomento >>

  7. #157
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Nessuno mi ama

    Se io che faccio parte del Forum amo me stesso, posso dire io mi amo.
    Se tu che leggi mi ami, puoi dirmi io ti amo.
    Se sai che qualcun altro del Forum mi ama, puoi dirmi lei ti ama.
    Se gli utenti del Forum mi amate, posso dire voi mi amate.
    Se sai che tutti gli utenti del Forum mi amano, puoi dirmi loro ti amano.
    Ma allora se tutti gli utenti del Forum mi amano e io che faccio parte degli utenti del Forum mi amo, perchè non posso dire noi mi amiamo ?
    Ho capito che se tutti gli utenti del Forum amano tutti gli utenti del Forum posso dire Noi ci amiamo, ma io parlo di amare me.
    Perchè non posso esprimere un concetto logico e banale?

  8. #158
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    c’è una piattaforma di ripartenza del Paese che gioca sul driver dell’ibridazione di settori e competenze tradizionali, che così si trasformano.

    cit. 49° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese.


    Ultima modifica di HOTWIRELESS; 12-04-2015 alle 05:26 PM.

  9. #159
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    c’è una piattaforma di ripartenza del Paese che gioca sul driver dell’ibridazione di settori e competenze tradizionali, che così si trasformano.

    cit. 49° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese.


    La società italiana non ci sta capendo più nulla, e il Censis esprime questo concetto a modo suo.
    Non fa una piega.

  10. #160
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    59
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Monza, scuola cattolica annulla la Messa di Natale. Il prete: «Atto di culto troppo forte»

    Tempi.it - 04.12.2015



  11. #161
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    Monza, scuola cattolica annulla la Messa di Natale. Il prete: «Atto di culto troppo forte»

    Tempi.it - 04.12.2015

    sempre Monza:
    boom di ordinazioni dei Promessi sposi del Manzoni da parte dei Musulmani.
    Pare molto apprezzata la figura della donna segregata e travisata con veli ...

    cit. maketteloddicoaffa'

    Ultima modifica di HOTWIRELESS; 12-04-2015 alle 05:22 PM.

  12. #162
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Per la cronaca, ieri Umberto Eco mi raccontava che una delle più virulente discussioni di quest'anno in seno all'Accademia della Crusca, è stato il rapporto tra grafia e concetto espresso.
    Ad esempio se si deve scrivere tuttoattaccato piuttosto che tutto attaccato, che sebbene sia una forma più tradizionale, contraddice il concetto stesso.
    All'apparenza potrebbe essere solo una questione estetica, ma in realtà è legata al rapporto duale forma-oggetto, che se non viene rispettato, se ne perde la rappresentazione.
    Che sarebbe gravissimo ai fini di un discorso completo ed esauriente.

    Analogamente per sotto sopra, che c'è chi vorrebbe venisse scritto su due righe diverse separate da una linea orizzontale, un po' come se fosse una frazione.
    Ovviamente, coloro che la pensano in questo modo, si sono divisi in due gruppi: da una parte gli ortodossi che ritengono che sotto vada scritto sotto (come se fosse il denominatore) e sopra sopra (come se fosse il nominatore); dall'altra i razionalisti che vorrebbero sotto sopra e sopra sotto, perchè non solo si darebbe più senso e forza al concetto espresso, ma lo si renderebbe pure più leggibile.

  13. #163
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    vi sono poi i soliti estremisti
    della sperimentazione interpretativa
    basata sulla nuda e cruda
    osservazione del quotidiano ...

    costoro proporrebbero la fusione
    di concetti tipo "sotto sopra" e
    "dentro fuori", originando terminologie
    ampiamente efficaci al comun comprendonio

    ad es): chi ti sta SULLE palle
    deve conseguentemente
    andar FUORI dalle stesse

    e chi se la fa SOTTO
    la fa NELLE braghe

    ecco dimostrato il comune origine
    che lega fatti e parole ...


  14. #164
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Se interpreto bene

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    ...
    chi ti sta SULLE palle
    deve conseguentemente
    andar FUORI dalle stesse

    e chi se la fa SOTTO
    la fa NELLE braghe ...
    allora siccome le palle stanno NELLE braghe,
    se uno mi sta SULLE palle,
    automaticamente mi sta NELLE braghe pure lui.

    Di conseguenza, seguendo uno schema frazionario, potremmo scrivere
    NELLE
    SULLE
    che semplificando le LL, viene

    NEE
    SUE

    e semplificando ulteriormente la E delle unità (o meglio, delle unitè), fa

    NE
    SU.

    A questo punto: dobbiamo lasciare com'è in base alle teorie ortodosse di cui sopra, oppure seguire i razionalisti che vi si oppongono scrivendo

    SU
    NE

    d'altronde, SU dovrebbe stare su. No?

    Rivedo Umberto martedì che facciamo coppia a tresette in un osteria di Alessandria: magari glielo chiedo.
    Se qualcuno è della zona, poi potremmo andare a casa sua e fare un miniraduno di forumlibrosi.
    Io porto il pop-corn.

  15. #165
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    573
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Bouvard,
    vieni da Umberto?

Discussioni simili

  1. Libri su disagio mentale con casi realistici o reali?
    Da Dallolio nel forum Salotto letterario
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 10-04-2013, 08:06 PM
  2. Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 11-07-2011, 08:55 PM
  3. Reali, Walter - Nightfall - Oltre è dove Appartengo.
    Da Schuldiner reborn nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-07-2011, 12:53 PM
  4. Classifica del Corriere della Sera del 17 ottobre 2010
    Da Baldassarre Embriaco nel forum Salotto letterario
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 10-23-2010, 10:14 AM
  5. Smith, Lisa J. - L' ombra del male. Il diario del vampiro
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-11-2010, 09:33 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •