Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

- Daunbail�

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Jarmush, Jim - Daunbailò

  1. #1

    Predefinito Jarmush, Jim - Daunbailò

    Trama:Roberto, uno sprovveduto turista italiano in America, a causa di un omicidio involontario, si ritrova in carcere a condividere la cella con due delinquenti: Zack, un disc jockey-truffatore e Jack, uno sfruttatore di prostitute. Dopo l'iniziale diffidenza, riesce a conquistare la loro fiducia e insieme riescono a scappare.
    I tre si perdono in un territorio paludoso, litigano per la fame e per la divergenza di idee, si separano, si riuniscono e infine giungono a una casa sperduta nella foresta. L'italiano si innamora della proprietaria e decide di rimanere a vivere con lei come succede "in un libro per bambini". Gli altri due ripartono dopo una notte di riposo e al primo bivio che incontrano lungo la strada si separano(da Wiki). Nessuno aveva ancora parlato di questo straordinario film,uno dei vertici del Benigni attore. In un bellissimo bianco e nero,Jarmush riesce a far recitare questo strano trio,due umbratili personaggi come John Lurie,fondatore del gruppo Lounge Lizard,e il celeberrimo cantautore Tom Waits,ed un Benigni mattatore ma non strabordante. Alcuni momenti sono impagabili,come la "rivolta carceraria urlata per il gelato" e il nostro che riesce sempre a cavarsela anche nelle situazioni più assurde,come quando fuggono nelle paludi bayou della Louisiana. Vederlo girare col taccuino su cui scrive le parole inglesi che non sa fa già ridere. Ottima la scelta di non doppiare il film,il che ci permette di ascoltare il geniale grammelot inventato da Benigni col quale si fa capire benissimo. Ps l'ho sentito usarlo anche in francese,spagnolo e tedesco e non si sa come fa ma riesce sempre a farsi comprendere perfettamente. Un mostro di bravura.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Vivo, e vegeto.
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Svizzera
    Messaggi
    154
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da unkadunka Vedi messaggio
    Trama:Roberto, uno sprovveduto turista italiano in America, a causa di un omicidio involontario, si ritrova in carcere a condividere la cella con due delinquenti: Zack, un disc jockey-truffatore e Jack, uno sfruttatore di prostitute. Dopo l'iniziale diffidenza, riesce a conquistare la loro fiducia e insieme riescono a scappare.
    I tre si perdono in un territorio paludoso, litigano per la fame e per la divergenza di idee, si separano, si riuniscono e infine giungono a una casa sperduta nella foresta. L'italiano si innamora della proprietaria e decide di rimanere a vivere con lei come succede "in un libro per bambini". Gli altri due ripartono dopo una notte di riposo e al primo bivio che incontrano lungo la strada si separano(da Wiki). Nessuno aveva ancora parlato di questo straordinario film,uno dei vertici del Benigni attore. In un bellissimo bianco e nero,Jarmush riesce a far recitare questo strano trio,due umbratili personaggi come John Lurie,fondatore del gruppo Lounge Lizard,e il celeberrimo cantautore Tom Waits,ed un Benigni mattatore ma non strabordante. Alcuni momenti sono impagabili,come la "rivolta carceraria urlata per il gelato" e il nostro che riesce sempre a cavarsela anche nelle situazioni più assurde,come quando fuggono nelle paludi bayou della Louisiana. Vederlo girare col taccuino su cui scrive le parole inglesi che non sa fa già ridere. Ottima la scelta di non doppiare il film,il che ci permette di ascoltare il geniale grammelot inventato da Benigni col quale si fa capire benissimo. Ps l'ho sentito usarlo anche in francese,spagnolo e tedesco e non si sa come fa ma riesce sempre a farsi comprendere perfettamente. Un mostro di bravura.
    Epico! I scream, you scream, we all scream for Ice Cream


  • #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da unkadunka Vedi messaggio
    . Ottima la scelta di non doppiare il film,il che ci permette di ascoltare il geniale grammelot inventato da Benigni col quale si fa capire benissimo. Ps l'ho sentito usarlo anche in francese,spagnolo e tedesco e non si sa come fa ma riesce sempre a farsi comprendere perfettamente.
    ...Confidence...

  • #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20588
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    431
    Thanks Thanks Received 
    1367
    Thanked in
    897 Posts

    Predefinito

    Un film bello e originale, girato in modo musicale con tre protagonisti che più insoliti di così non si poteva trovare ed abbinare, un'artista, un musicista un comico. Una storia on the road di amicizia, semplice nella sua verità. Jarmusch al meglio.


  • Discussioni simili

    1. Sheridan, Jim - Brothers
      Da elisa nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 11-26-2015, 09:30 AM
    2. Tahiuttu, Jim - Wolf
      Da elisa nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 03-16-2014, 01:35 PM
    3. Jarmusch, Jim - Broken Flowers
      Da elisa nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 08-19-2012, 12:20 PM
    4. Thompson, Jim
      Da Simenon nel forum Autori
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 09-30-2008, 09:46 AM
    5. Jim Morrison
      Da Fabiano nel forum Salotto letterario
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 02-18-2008, 04:55 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •