Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 la voce del cuore

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Taylor Bradford, Barbara - La voce del cuore

  1. #1
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Lecce
    Messaggi
    704
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    189
    Thanks Thanks Received 
    134
    Thanked in
    90 Posts

    Predefinito Taylor Bradford, Barbara - La voce del cuore

    "Un altro grande successo di un'autrice che possiede il tocco di Mida..."
    Così la critica americana ha accolto questo romanzo in cui Barbara Taylor Bradford crea uno straordinario personaggio femminile: Katharine Tempest, una donna coraggiosa e indipendente, una celebre, stupenda attrice, ma anche una creatura fredda e spietata che si serve con disinvoltura delle persone come di insignificanti comparse.
    Segnata da un destino inesorabile, la sua vita intensa e struggente incanta, coinvolge e commuove.

    Quest'autrice mi incuriosisce e questo è il suo primo romanzo con cui mi confronto. Non ho trovato altre recensioni di suoi libri sul forum e vorrei sapere cosa ne pensate.
    Questo romanzo, a mio parere, è bello, ma a tratti pesante a causa delle lunghe e dettagliate digressioni nel passato dei protagonisti. La storia, sebbene lontana dalla maggior parte dei lettori nello spazio e nelle ambientazioni (il romanzo è ambientato nell'Inghilterra aristocratica degli anni 50 e nell'america Hollywoodiana degli anni 60 e 70), è apprezzabile e, in fin dei conti, coinvolgente. I personaggi sono ben analizzati e sono molto apprezzabili le descrizioni dei luoghi, degli ambienti e degli oggetti, nonchè dell'abbigliamento e delle acconciature delle signore, dettaglio non trascurabile vista l'epoca e l'ambientazione nobile.
    In definitiva il mio voto è 3/5.
    Ultima modifica di alessandra; 05-05-2015 alle 03:13 PM.

Discussioni simili

  1. Hackford, Taylor - L'avvocato del diavolo
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 09-26-2017, 08:31 AM
  2. Taylor, Jill Bolte - La scoperta del giardino della mente
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 09-12-2012, 08:43 PM
  3. Mazzoni, Fabio - La voce del muto
    Da fabioblog nel forum Autori emergenti - autori contemporanei
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-17-2012, 05:02 PM
  4. Canosa, Romano - La voce del Duce
    Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-17-2012, 01:57 PM
  5. Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 10-02-2008, 09:32 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •