Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 Se per un anno una lettrice. La vita. Un libro alla volta

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Sankovitch, Nina - Se per un anno una lettrice. La vita. Un libro alla volta

  1. #1
    Lettore dell'estremo sud
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    Originario della Sicilia, vivo per lavoro a Milano
    Messaggi
    445
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    10
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito Sankovitch, Nina - Se per un anno una lettrice. La vita. Un libro alla volta

    “Decisi di dare inizio al mio progetto di lettura quotidiana il giorno del mio quarantaseiesimo compleanno. Tutti i libri sarebbero stati quelli che avrei condiviso con Anne-Marie, se avessi potuto. Il mio anno di intensa lettura sarebbe stato il mio progetto personale di fuga dentro la vita.”

    Per Nina Sankovitch è l’inizio di una folle impresa: concedersi – con quattro figli e un marito in giro per casa, tra liste della spesa, panni da lavare, merende da preparare e cene da cucinare – una pausa forzata dal mondo e dai suoi ritmi concitati. Ma soprattutto dal dolore della perdita, esploso dentro di lei con la violenza di un uragano alla morte di sua sorella Anne-Marie. Un dolore troppo profondo per limitarsi ad aggirarlo nella speranza di lasciarselo alle spalle. Dai libri Nina si aspetta di ricevere consigli e insegnamenti, distrazione ed entusiasmo, serenità e giusto distacco. Nei libri troverà molto di più.

    Questo è il racconto del viaggio che, iniziato tra pagine di carta, l’ha portata a ripercorrere le storie della sua famiglia e i ricordi di un’intera vita, alla ricerca della chiave capace di far scattare la serratura della felicità.

  2. #2
    Lettore dell'estremo sud
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    Originario della Sicilia, vivo per lavoro a Milano
    Messaggi
    445
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    10
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito

    Quando l'ho iniziato pensavo si trattasse di una storia noiosa condita da titoli di libri. Invece no. Racconta di una donna che, per affrontare il dolore per la perdita della sorella, adotta un metodo particolare: leggere un libro al giorno, per un anno. Il progetto sembra impossibile, ma ad aiutarla ci saranno i suoi familiari. In ogni libro c'è sempre qualcosa che può aiutarci a riflettere sulla nostra vita e la scrittrice ne fa un resoconto puntuale. I libri per lei saranno una terapia valida per uscire dal blocco che la scomparsa della sorella le ha procurato. Nelle ultime pagine sono riportati i libri letti durante l'anno.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4323
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    713
    Thanks Thanks Received 
    434
    Thanked in
    294 Posts

    Predefinito

    L'ho messo in wishlist

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4323
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    713
    Thanks Thanks Received 
    434
    Thanked in
    294 Posts

    Predefinito

    Letto.

    L'esperienza di Nina è interessante, ci ricorda che i libri non sono solo una interessante compagnia, ma anche, in modi diversi, dei preziosi insegnanti, che offrono chiavi di lettura uniche alle esperienze di ciascun lettore; sono anche, potenzialmente, costruttori di reti e ponti, poiché tra lettori di uno stesso libro si instaurano legami che superano il tempo e le distanze geografiche; sono, infine, medicine insostituibili, che ci riportano all'essenziale della vita, al gustarne appieno gli attimi (bella questa riflessione: la lettura non è fuga dal reale, ma ritorno più consapevole ad esso).

    Un solo dubbio, ed è sul metodo: non potrei mi leggere un libro al giorno, ogni libro per me ha un suo ritmo ed un andamento particolare, un po' come il respiro. Ma rispetto la scelta di Nina, ovvio, anche perché nata da un dolore profondo.

    Lo consiglio, anche come spunto per nuove prospettive di lettura

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    57
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito

    Mi è piaciuto,anche se a volte l'ho trovato un pochino ripetitivo,un bellissimo modo quello di Nina di affrontare una grave perdita e di ricominciare a vivere con più serenità attraverso i libri e quello che ci trasmettono.
    Confesso anche di aver preso qualche spunto per le mie future letture dalla sua lista.

Discussioni simili

  1. Steinbeck, John - C'era una volta una guerra
    Da Spilla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-23-2013, 10:53 PM
  2. Romanzo/libro che parli di una vita epicure/edonistica
    Da Alessandro nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 09-29-2012, 01:15 PM
  3. dipra85 - ecco una lettrice poliglotta!
    Da dipra85 nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 12-10-2011, 09:40 PM
  4. ...medicina di una volta
    Da Henle83 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-24-2011, 07:06 PM
  5. Risposte: 126
    Ultimo messaggio: 09-01-2008, 10:42 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •