Romanzo sul mondo della psicoanalisi, ove si mostrano le debolezze di grandi psicoterapeuti acclamati e ammirati da tutti; purtroppo in questo romanzo non si parla di Freud ma si vuole pi che altro mostrare il lato umano della psicoanalisi contemporanea; nel complesso l'opera poco significativa, non certamente al pari con le altre dello stesso autore... narrazione piacevole ma storia inconsistente.
Voto: 6 +