L'avventuriero statunitense Matthew "Carabina" Quigley giunge dal Wyoming per lavorare per un proprietario terriero australiano, Elliot Marston. Nel porto australiano deve incontrare gli uomini di Marston, affinché lo conducano al ranch, situato ad alcuni giorni di viaggio nell'entroterra. Poco dopo lo sbarco, Quigley presta soccorso ad una giovane prostituta, "Crazy" Cora, molestata da alcuni balordi che tentano di trascinarla forzatamente al loro ranch. Dopo una rissa, in cui Quigley ha decisamente la meglio, si scopre che tali soggetti sono proprio gli uomini di Marston. Il gruppo si riappacifica e Quigley si unisce agli uomini per recarsi al ranch. Con lui va anche Cora, che scambia Matthew per un certo Roy. (Wikipedia)

Leggero e ironico, non è un film di grande successo, ma merita.