Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Alcantara

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Blas de Roblès, Jean-Marie - Alcantara

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    57
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito Blas de Roblès, Jean-Marie - Alcantara

    "Eléazard von Wogau, eroe inquieto di questa incredibile foresta di storie, è stato mandato dal suo giornale come corrispondente a Alcântara, l'ultimo avamposto del Nordeste brasiliano. Dove un giorno riceve un affascinante manoscritto, biografia inedita di un famoso gesuita del Seicento. Comincia così una ricerca a cavallo tra verità e finzione, destinata ad avere ripercussioni sorprendenti anche sulla sua vita privata. Quasi che il viaggio straordinario nell'universo di Athanasius Kircher si rispecchiasse nelle vicende di personaggi che fanno a gara per dare senso a un mondo forsennato e patetico: Elaine, archeologa in missione improbabile nella giungla del Mato Grosso, Moéma, studentessa alla deriva, o ancora Nelson, ragazzino fragile delle favelas di Pirambú che sniffa il piombo fuso della vendetta. Siamo in Brasile, il Paese degli eccessi. Siamo anche nella terra incognita di un romanzo-fiume, nel quale ogni parte si apre con un capitolo della biografia di Kircher, "il maestro delle cento arti", genio barocco, antenato dell'egittologia e della vulcanologia, inventore del microscopio e della lanterna magica."

    Romanzo interessante,si sviluppa su varie storie,ogni capitolo è come un racconto a se stante nonostante tutti i personaggi siano collegati tra loro in qualche modo e l'intreccio delle loro vite risulti in ogni capitolo sempre più evidente.
    Eleazard troppo preso dalla sua mania verso athanasius Kircher non si accorge del bisogno che ha di lui la figlia,Moèma,che tra droghe e avventatezza mette spesso in pericolo la propria vita.
    Una spedizione nel mato grosso che finisce nel peggiore dei modi,un ragazzino cresciuto in una favelas che conmpirà la sua personale vendetta,la storia di un gesuita,egittologo che dei geroglifici non ha capito proprio nulla...
    Molto scorrevole,mi è piaciuto molto,unica pecca il finale,mi è sembrato buttato li di fretta.
    Ultima modifica di Minerva6; 11-04-2015 alle 08:01 PM. Motivo: edit titolo

Discussioni simili

  1. Le Clézio, Jean-Marie G. - Onitsha
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-14-2013, 10:13 AM
  2. Gourio, Jean-Marie - Silenzio!
    Da Meri nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 03-23-2013, 05:08 PM
  3. Le Clezio, Jean-Marie Gustave - Il cercatore d'oro
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-12-2011, 05:42 PM
  4. Le Clezio, Jean Marie - Deserto
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-28-2010, 01:00 PM
  5. Le Clézio, Jean-Marie Gustave
    Da gio84 nel forum Autori
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 10-11-2008, 10:15 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •