Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Storia proibita di una geisha

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Iwasaki, Mineko - Storia proibita di una geisha

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    59
    Thanked in
    39 Posts

    Predefinito Iwasaki, Mineko - Storia proibita di una geisha

    "Un'infanzia felice e solitaria trascorsa in un piccolo paese lontano dal Giappone delle grandi città. Mineko è una bambina schiva e appartata. A sei anni, strappata alla famiglia e con il cuore spezzato, si trasferisce in un'okiya nel distretto di Kioto e lì intraprende il duro cammino per diventare geisha, imparando l'antica arte del ballo, del canto, del saper parlare e vestire. È l'estenuante studio del cerimoniale rigido e severo di una corte millenaria che rende le donne maestre di etichetta, eleganza e cultura. Mineko studia con tenacia, senza mai distrarsi, coltivando un solo grande sogno: ballare. Diventa la geisha più brava, ricercata e corteggiata. Tutti la vogliono, politici, artisti, star dello spettacolo. Audace e orgogliosa, testarda e fiera, si muove in un mondo che non vuole ribelli, ma lei ha l'ardire di osare e di infrangere regole austere. Con il suo coraggio rompe il velo che da sempre avvolge un universo frainteso: si racconta con eleganza e audacia, ironia e leggerezza, e ci accompagna attraverso le trame e i segreti di una cultura millenaria e ritrosa. Mineko si confessa e denuncia un mondo che vuole rimanere nascosto, ci racconta della fatica e della tenacia per diventare la geisha più amata per poi, al culmine della sua carriera, voltare le spalle al successo e scegliere altro, una famiglia, un figlio, la normale eccezione dell'essere donna."

    Leggendo "memorie di una geisha"ho scoperto che la figura di sayuri nel romanzo è basata sulla storia di questa donna,Mineko Iwasaki,e che dopo la stesura del romanzo Mineko ha voluto scrivere una biografia perché non contenta del modo in cui erano state presentate le geishe e ha voluto raccontare la sua vera storia.
    Ovviamente non è un romanzo,quindi manca di quel fascinoe quel romanticismo che il romanzo "memorie di una geisha"ha a tonnellate.
    Mi è sembrato in ogni caso un libro veramente interessante,gradevole,forse un po troppo auto celebrativo ma nel complesso un bel modo per cominciare a conoscere il mondo del fiore e del salice senza essere fuorviati dalla trama di un romanzo.
    Ultima modifica di Minerva6; 11-06-2015 alle 07:51 PM. Motivo: edit titolo

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11970
    Thanks Thanks Given 
    554
    Thanks Thanks Received 
    628
    Thanked in
    308 Posts

    Predefinito

    Avevo iniziato a leggerlo subito dopo Memorie di una geisha ma l'avevo mollato quasi subito perché avevo trovato la scrittura piatta e del tutto priva del fascino che avvolge il romanzo di Golden.
    Forse però ero ancora "rapita" dal fascino di Sayuri, magari a distanza di tempo, potrei dargli un'altra chance. Vedremo.

  3. #3
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    795
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    236
    Thanks Thanks Received 
    161
    Thanked in
    107 Posts

    Predefinito

    Anch'io, come Valuzza, ho letto questo libro dopo aver saputo che Mineko era stata la fonte di Golden... non nego che questo libro sia interessante e, a volte, più puntuale e rigoroso nelle descrizioni di alcune differenze, sottigliezze, precisazioni sul mondo delle Geiko, ma l'ho trovato troppo piatto e privo di emozioni.
    D'accordo, non è un romanzo ecc. ecc. ecc..... ma questa Mineko non è proprio riuscita a diventarmi simpatica. Confesso che a volte l'ho trovata a dirittura pedante. Inoltre non ho condiviso la sua decisione di ritirarsi per squotere il sistema: penso, piuttosto, che non volesse più responsabilità e non la biasimo per questo... però è stato un comportamento egoistico, che, com'era prevedibile, non ha raggiunto l'obiettivo di cambiare le cose. Bello, sì, ma non del tutto convincente.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Golden, Arthur - Memorie di una geisha
    Da Miag nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 64
    Ultimo messaggio: 08-26-2017, 08:25 PM
  2. Marshall, Rob - Memorie di una geisha
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 12-19-2016, 11:04 AM
  3. Risposte: 175
    Ultimo messaggio: 10-07-2014, 08:52 PM
  4. TERRA e STORIA. Una rivista veneta di storia
    Da Volgere Altrove nel forum La rivisteria
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-09-2012, 09:56 PM
  5. Storia di una Storia della filosofia abortita
    Da Dallolio nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-27-2010, 12:33 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •