Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 5 di 11 PrimoPrimo 1234567891011 UltimoUltimo
Mostra risultati da 61 a 75 di 153

Discussione: Attentati di Parigi 13 novembre 2015: cosa li spinge a compiere questi gesti?

  1. #61
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Lo dico solamene per esprimere democraticamente la mia opinione,
    con la massima serenità e senza -giuro- intenti polemici.

    Chi posta in questo Forum giusto per fare morale da 4 soldi,
    chiacchierare come al bar e sparare quattro minchiate tra amici,
    ha tutta la libertà e il diritto di farlo:
    siamo appunto in democrazia
    e non sta certo a me giudicare.

    Chiedo solo che, nel dichiararlo,
    non si sentenzi che così fan TUTTI.

    Anche sull'affermare che "parlare non è fare" non concordo.
    La gente si confronta vicendevolmente con le parole ...
    trovandosi poi eventualmente d'accordo
    si formano partiti, ideologie, opinione pubblica, pubblico senso del pudore, etc.

    Cose da cui originano fatti
    (e che non per nulla sono oggetto di manipolazioni e plagi)

    Anche cose negative, come i recenti attacchi a Parigi,
    -questo era l'oggetto originale del mio post,
    giusto per rendere il mio presente intervento in argomento col 3D-
    pare siano state concordate ed organizzate chiacchierando in un bar:
    quello di proprietà dei due fratelli kamikaze
    -se non erro in Belgio o Olanda-,
    uno dei quali è esploso e l'altro è al momento latitante.

    Probabile che l'effetto dei miei post sia ridicolo e inconcludente,
    tuttavia mi illudo che postare le mie sensazioni
    non sia sparare 4 minchiate tra amici
    (che peraltro avrebbe di positivo il fatto di sapere
    che alcuni mi considerano amico).

    la storia insegna che 4 minchiate in solitudine
    portano al patibolo
    ma moltiplicate per centomila o un milione
    fanno la storia
    (non esclusi quelli dell'IS)

    Grazie per la pazienza, vi voglio bene

  2. #62
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11876
    Thanks Thanks Given 
    508
    Thanks Thanks Received 
    548
    Thanked in
    268 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    un po' di storia (se volete aggiungere ne sarei felice, credo che il tema sia così complesso che non finiremmo mai di approfondire)

    Il capo dell’Isis è tale Al Baghdadi, un iracheno sunnita che ha estremizzato la sua già folle visione di mondo in seguito all’invasione americana del 2003. L'Iraq era un paese retto da un partito totalmente laico e di certo non amico né finanziatore di Bin Laden. Sospetto che l’invasione abbia avuto ragioni esclusivamente economiche e legate al controllo dei pozzi petroliferi, ma è una mia personalissima opinione.

    L’Is, come idea, nasce dunque in Iraq, come branca integralista di Al Qaeda (cioè Al Qaeda, al confronto, è un’organizzazione moderata).

    Al Baghdadi era nelle mani degli americani, internato civile dopo l’invasione irachena, liberato nel 2009, immagino perché ritenuto poco pericoloso.

    Nasce il progetto di rifondare uno stato sovranazionale musulmano, morto e sepolto al crollo dell’impero ottomano al termine della Grande Guerra. E questo progetto prevede l’applicazione integrale della Sharia, con tutte le conseguenze estreme che tutti sappiamo. Violentare e smembrare le donne senza velo è una delle possibilità della legge coranica interpretata dai fondamentalisti.

    L’Is, che non esiste ufficialmente, nel senso che ovviamente non è stato riconosciuto come entità politica (il consiglio di Massimo Fini è quello di farlo), è l’autoproclamato stato islamico, uno stato che non deve avere confini nazionali e che deve fondarsi esclusivamente sull’applicazione radicale dei precetti coranici, ovviamente radicalizzando solo i passi violenti, che all’interno del Corano esistono e direi che sono poco interpretabili (“Quando incontrate gli infedeli, uccideteli con grande spargimento di sangue”). Ovviamente l’Is dimentica totalmente il restante 99% dello stesso libro, che parla di amore e fratellanza.

    L’Is al momento abbraccia alcuni territori del nord della Siria e alcune zone dell’Iraq e direi che ha un profilo un tantino alto, volendo estendersi al mondo intero. Prima però dovranno sbarazzarsi di chi non la vede come loro, direi 7 miliardi di persone circa.

    Ad Al Baghdadi si affiancano alcuni ex generali di Saddam Hussein, i quali, credo io, non hanno intenzioni propriamente religiose, ma solo politiche volte a sconfiggere il grande male, cioè gli Stati Uniti, che avevano a loro tempo sostenuto il governo sciita. Per questo avevano il dente avvelenato e per questo hanno appoggiato l’ala radicale di Al Qaeda sorta, come ripeto, dopo il 2003 e in seguito all'invasione americana.

    Stati Uniti che trasposta nella visione islamista integralista di Al Baghdadi significa tutti coloro che non applicano alla lettera la Sharia, musulmani sciiti in primis, che sono i nemici peggiori dei fanatici, sono gli eretici per eccellenza, ben più dei cristiani. Per questo massacrano, a migliaia, i siriani, che sono per lo più moderati. E per questo ovviamente i siriani fuggono, venendo quotidianamente arsi vivi, impiccati, smembrati e sgozzati. Per qualcuno chiudere le frontiere risolverebbe il problema alla radice. Politici che strumentalizzano e non fanno due più due.

    Non si può capire il contesto mediorientale in oggetto (già di per sé complicatissimo) se non parliamo, a questo punto, della situazione siriana al momento dell’invasione dei militanti di Al Baghdadi nel paese. C’era già una guerra civile in atto, visto che il governo era retto (e lo è ancora tutt’ora, visto che l’Is controlla si e no il 5% del territorio) da uno dei tanti dittatori del mondo. A questo punto le cose si complicano, entrano in gioco petrolio e finanza, privati e statali. Da una parte la Russia finanziava i governativi, dall’altra Stati Uniti, Inghilterra e Francia finanziavano
    i ribelli.

    Sono entrati quelli dell’Is e ora tutti quanti finanziano ribelli, curdi e filo governativi, per motivi diversi e con finalità diverse. Gli anti ribelli sono diventati ribelli, ma sono contro i ribelli originari. Un tutti contro tutti che si traduce in un massacro infinito e in cui ci sono anche i curdi, il popolo più disgraziato del pianeta terra. Tutti vogliono sconfiggere l’Is, ma la Russia riconosce il governo, gli altri no.

    Al momento si bombarda tutto e il contrario di tutto in Siria, piovono bombe sui siriani in modo non dico totalmente casuale, ma quasi. Si bombardano, credo io, certamente le zone controllate dall’Is, ma non credo che esistano obiettivi strategici come ci fanno credere.

    Non credo che l’Is abbia dei campi di addestramento ufficiali o delle zone chiaramente confinate, credo piuttosto che si mescolino con i civili e i droni buttano bombe sui civili mescolati ai terroristi, civili per i quali di certo non piangiamo (come opinione pubblica intendo). E bombardiamo anche quegli stessi ribelli che abbiamo armato (malissimo), perché ci risulta difficile capire dove stiano quelli dell’Is e dove quelli che li combattono, visto che questa guerra a scatole cinesi si combatte corpo a corpo. Sono tutti mescolati e noi gli buttiamo le bombe sulla testa nella speranza di ammazzare nel calderone anche qualche terrorista.

    Un eventuale appoggio militare di terra non sarebbe una guerra contro la Siria e nemmeno una guerra contro il governo siriano (guerra in cui la Russia era già impelagata nel silenzio più totale). Non sarebbe un secondo Iraq o un secondo Afghanistan. E nemmeno un secondo Vietnam. Lì erano guerre contro paesi. E c'era (secondo me) il petrolio di mezzo, nei primi due casi, la politica mondiale nel terzo.

    Abbiamo molte possibilità, tra cui quella della mediazione, come ha tentato il buon Francesco, chiedendo rivolto ad Al Baghdadi la pace. In risposta questo omuncolo non califfo, ha risposto “arriveremo in Vaticano e decapiteremo il papa”.
    Ci sono molte cose, molte situazioni, il caos è totale e non credo, opinione mia, che la cosa si possa risolvere in breve tempo.

    Da una parte ci sono i governi che sanno benissimo che un solo soldato nostro significherebbe perdere le prossime elezioni, quindi va bene bombardare random. Di certo, politicamente, vale più un soldato occidentale che non migliaia di curdi, musulmani sciiti, siriani laici mescolati. Ammazziamo tutti, anche chi appoggiamo, l'importante è che qualche terrorista, ogni tanto, ci lasci le penne.
    Ziggy vorrei mandarti in tv a parlare nei talk show, mi hai spiegato più tu in un post che 1000 maratone televisive di Mentana.
    Posso interpellarti per le prossime elezioni? O se devo cambiare la polizza auto? O quando sono indecisa su che scarpe comprare?

  3. #63
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2880
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    492
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    Lo dico solamene per esprimere democraticamente la mia opinione,
    con la massima serenità e senza -giuro- intenti polemici.

    Chi posta in questo Forum giusto per fare morale da 4 soldi,
    chiacchierare come al bar e sparare quattro minchiate tra amici,
    ha tutta la libertà e il diritto di farlo:
    siamo appunto in democrazia
    e non sta certo a me giudicare.

    Chiedo solo che, nel dichiararlo,
    non si sentenzi che così fan TUTTI.

    Anche sull'affermare che "parlare non è fare" non concordo.
    La gente si confronta vicendevolmente con le parole ...
    trovandosi poi eventualmente d'accordo
    si formano partiti, ideologie, opinione pubblica, pubblico senso del pudore, etc.

    Cose da cui originano fatti
    (e che non per nulla sono oggetto di manipolazioni e plagi)

    Anche cose negative, come i recenti attacchi a Parigi,
    -questo era l'oggetto originale del mio post,
    giusto per rendere il mio presente intervento in argomento col 3D-
    pare siano state concordate ed organizzate chiacchierando in un bar:
    quello di proprietà dei due fratelli kamikaze
    -se non erro in Belgio o Olanda-,
    uno dei quali è esploso e l'altro è al momento latitante.

    Probabile che l'effetto dei miei post sia ridicolo e inconcludente,
    tuttavia mi illudo che postare le mie sensazioni
    non sia sparare 4 minchiate tra amici
    (che peraltro avrebbe di positivo il fatto di sapere
    che alcuni mi considerano amico).

    la storia insegna che 4 minchiate in solitudine
    portano al patibolo
    ma moltiplicate per centomila o un milione
    fanno la storia
    (non esclusi quelli dell'IS)

    Grazie per la pazienza, vi voglio bene
    Prego, figurati anche noi ti vogliamo bene.

    Credo che tu stia un po esagerando il nostro contesto.

    Io stavo chiacchierando con voi esattamente come al bar stamattina con il mio amico Pino, conscio che spesso dico cavolate e nella speranza di non fare troppi danni nel caso

    Volevo solo...scambiare due chiacchiere mica fare politica.

    Ps Hotw., dicevo che tutti spariamo 4 minchiate per alleggerire un attimo, non era mica una sentenza.
    Ultima modifica di Zingaro di Macondo; 11-18-2015 alle 08:02 PM.

  4. #64
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2657
    Thanks Thanks Given 
    268
    Thanks Thanks Received 
    172
    Thanked in
    108 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ila78 Vedi messaggio
    Ziggy vorrei mandarti in tv a parlare nei talk show, mi hai spiegato più tu in un post che 1000 maratone televisive di Mentana.
    Posso interpellarti per le prossime elezioni? O se devo cambiare la polizza auto? O quando sono indecisa su che scarpe comprare?
    A radio deejay cercano nuovi deejay...sarebbe divertente ascoltarlo in radio! Ziggy proponiti!

  5. #65
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11876
    Thanks Thanks Given 
    508
    Thanks Thanks Received 
    548
    Thanked in
    268 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da wolverine Vedi messaggio
    A radio deejay cercano nuovi deejay...sarebbe divertente ascoltarlo in radio! Ziggy proponiti!
    Ha pure una bellissima voce.... forse bisogna lavorare sull'accento del topolino del Pavmareggio ma non si sa mai potrebbe risultare simpatico...hai visto mai che abbiamo scovato il nuovo Linus?

  6. #66
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    60
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    ...amico hot, anche se tu sparassi la più grande michiata di tutti i tempi
    sarebbe per tutti noi del forum un onore poterla apprezzare...

  7. #67
    d'ya think i'm stupid?
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    4271
    Thanks Thanks Given 
    52
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    ...amico hot, anche se tu sparassi la più grande michiata di tutti i tempi
    sarebbe per tutti noi del forum un onore poterla apprezzare...
    ot on
    non posso che ringraziarti
    per l'attribuirmi
    tale geniale capacità ...

    un giorno ti farò felice ...

    anche se sarà dura
    anche solo eguagliare
    il tuo presente post
    ot off

    nel frattempo hanno provato
    che l'aereo russo é stato abbattuto
    anche lui dai nostri amici.
    è la prova che sono già tra noi,
    perché se dovessero venirci in aereo ...

    i fatti di Parigi hanno messo
    quasi in secondo piano questo fatto
    e addirittura cancellato il deragliamento
    di un tgv con una decina di vittime.

    oramai tutto potrebbe essere colpa
    del lupo nero, pardon isis,
    e la cosa sta creando una pericolosa
    fatalistica assuefazione.

    cosa ne pensate ?



  8. #68
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11876
    Thanks Thanks Given 
    508
    Thanks Thanks Received 
    548
    Thanked in
    268 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da HOTWIRELESS Vedi messaggio
    ot on
    non posso che ringraziarti
    per l'attribuirmi
    tale geniale capacità ...

    un giorno ti farò felice ...

    anche se sarà dura
    anche solo eguagliare
    il tuo presente post
    ot off

    nel frattempo hanno provato
    che l'aereo russo é stato abbattuto
    anche lui dai nostri amici.
    è la prova che sono già tra noi,
    perché se dovessero venirci in aereo ...

    i fatti di Parigi hanno messo
    quasi in secondo piano questo fatto
    e addirittura cancellato il deragliamento
    di un tgv con una decina di vittime.

    oramai tutto potrebbe essere colpa
    del lupo nero, pardon isis,
    e la cosa sta creando una pericolosa
    fatalistica assuefazione.

    cosa ne pensate ?


    Casomai ci fosse stato ancora qualche dubbio che l'aereo abbattuto a Sharm non fosse opera loro.

    La cosa inquietante è che lì avevano un insospettabile infiltrato al carico bagagli che non mi risulta sia stato beccato.

    Il TGV mi pare di aver capito sia stato un incidente, tra l'altro il primo nella storia del TGV...casualità....boh...

  9. #69
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2880
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    492
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Io penso che nessuno abbia occultato il tgv.

    Sono a casa e ne stanno parlando un po ovunque.

    Speriamo sia stato solo un incidente

  10. #70
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2013
    Località
    piccolo paese calabro della costa jonica...
    Messaggi
    1369
    Thanks Thanks Given 
    60
    Thanks Thanks Received 
    83
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Secondo me la notizia più pericolosa è la seguente:
    "Prima dell’amichevole con la Grecia, il minuto di silenzio dedicato alle vittime di Parigi rovinato dai cori dei tifosi Turchi. Dagli spalti s’è levato l’urlo «Allah è grande»."
    (Corriere della Sera.it 18.11.2015)

  11. #71
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11876
    Thanks Thanks Given 
    508
    Thanks Thanks Received 
    548
    Thanked in
    268 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    Secondo me la notizia più pericolosa è la seguente:
    "Prima dell’amichevole con la Grecia, il minuto di silenzio dedicato alle vittime di Parigi rovinato dai cori dei tifosi Turchi. Dagli spalti s’è levato l’urlo «Allah è grande»."
    (Corriere della Sera.it 18.11.2015)
    Non è per minimizzare ma dalle curve delle tifoserie di calcio italiane si sentono cori altrettanto inquietanti ogni domenica...
    Certo questo, inserito "nel contesto" fa venire i brividi 3 volte di più.

  12. #72
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2880
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    492
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Oggi non lavoro e c ho tempo per cazzeggio. ..ho visto il filmato su You tube..il minuto di silenzio in Turchia è stato un minuto di fischi assordanti. ..incomprensibile e veramente...drammatico. .non erano 50 persone zittite dagli altri..pareva davvero tutto lo stadio

  13. #73
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2120
    Thanks Thanks Given 
    211
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    134 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da maclaus Vedi messaggio
    Secondo me la notizia più pericolosa è la seguente:
    "Prima dell’amichevole con la Grecia, il minuto di silenzio dedicato alle vittime di Parigi rovinato dai cori dei tifosi Turchi. Dagli spalti s’è levato l’urlo «Allah è grande»."
    (Corriere della Sera.it 18.11.2015)
    son d'accordo.
    In confronto la svastica sul campo della Croazia (era la Croazia?) è sembrata una goliardata.

    Ha ragione ila quando dice che sugli spalti se ne sente di ogni, ma è vero quel che dici ziggy: l'impressione (dal filmato) è che non sia stato un caso isolato (tutt'altro) e che nessuno abbia fatto nulla per mettere a tacere quello scempio.

    A me ha fatto drizzare i peli

    Sapete che una (potenziale) esimente per le società calcistiche a fronte di cori violenti e discriminatori è che il resto del pubblico si dissoci apertamente?
    Bene, in questo caso (per quel che conta) infliggerei pesanti punizioni, ma proprio pesantissime punizioni.
    Che almeno sappiano che c'è un limite a tutto, anche allo stadio.

  14. #74
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11876
    Thanks Thanks Given 
    508
    Thanks Thanks Received 
    548
    Thanked in
    268 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    Oggi non lavoro e c ho tempo per cazzeggio. ..ho visto il filmato su You tube..il minuto di silenzio in Turchia è stato un minuto di fischi assordanti. ..incomprensibile e veramente...drammatico. .non erano 50 persone zittite dagli altri..pareva davvero tutto lo stadio
    Basterebbe eliminare a tavolino la Turchia da tutte le competizioni sportive calcistiche di ogni ordine e grado e dare un daspo eterno ai loro tifosi...ma questo significherebbe avere dei vertici della Federcalcio onesti e degni del ruolo che ricoprono cosa che sappiamo che non esiste.

  15. #75
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2880
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    492
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da malafi Vedi messaggio
    son d'accordo.
    In confronto la svastica sul campo della Croazia (era la Croazia?) è sembrata una goliardata.

    Ha ragione ila quando dice che sugli spalti se ne sente di ogni, ma è vero quel che dici ziggy: l'impressione (dal filmato) è che non sia stato un caso isolato (tutt'altro) e che nessuno abbia fatto nulla per mettere a tacere quello scempio.

    A me ha fatto drizzare i peli

    Sapete che una (potenziale) esimente per le società calcistiche a fronte di cori violenti e discriminatori è che il resto del pubblico si dissoci apertamente?
    Bene, in questo caso (per quel che conta) infliggerei pesanti punizioni, ma proprio pesantissime punizioni.
    Che almeno sappiano che c'è un limite a tutto, anche allo stadio.
    Bisogna anche capire se i fischi più assordanti erano fischi per il minuto di silenzio o fischi diretti a..chi fischiava

    Da sciocco frequentatore di stadi ti dico che non sarebbe la prima volta che durante un minuto di silenzio pochi cominciano a fischiare e tutti fischiano chi fischia e non si capisce più chi fischia cosa.

    Fiskia, si è capito?

Discussioni simili

  1. Quanto valgono questi libri antichi???
    Da gianluigics nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 04-27-2014, 10:12 PM
  2. Il giornalino di Forumlibri - N° 1 - Novembre 2011
    Da GermanoDalcielo nel forum Concorsamici
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-29-2011, 06:13 PM
  3. Bunin - In questi tristi versi
    Da Antonio_76 nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-31-2011, 12:49 PM
  4. Questo libro è stato inserito in questi scaffali
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 09-07-2008, 11:27 PM
  5. 6 novembre 2007 - Enzo Biagi
    Da sub75 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-16-2007, 05:42 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •