Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Giudici

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Camilleri, Andrea - Lucarelli, Carlo - De Cataldo, Giancarlo - Giudici

  1. #1
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Lecce
    Messaggi
    707
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    189
    Thanks Thanks Received 
    134
    Thanked in
    90 Posts

    Predefinito Camilleri, Andrea - Lucarelli, Carlo - De Cataldo, Giancarlo - Giudici

    Quarta di copertina:
    IL GIUDICE EFISIO SURRA È CATAPULTATO DA TORINO A MONTELUSA, E CON IL SUO CANDORE E LA SUA TENACIA VINCE LA PRIMA BATTAGLIA DELL'ITALIA UNITA CONTRO LA FRATELLANZA, NON ANCORA "MAFFIA". UN GIUDICE RAGAZZINA SI TROVA DI COLPO RIDOTTA IN CLANDESTINITÀ, NEL BEL MEZZO DI UNA GUERRA SENZA ESCLUSIONE DI COLPI, ALLA FINE DEGLI ANNI SETTANTA. UN PROCURATORE DUELLA DA UNA VITA CON IL MOLTO SPREGIUDICATO SINDACO DI NOVERE, E DA UNA VITA PERDE: FINO A QUANDO NON CAPISCE CHE IL DUELLO NON ERA AD ARMI PARI. TRE GRANDI SCRITTORI DI OGGI METTONO AL CENTRO DELLA LORO OSSERVAZIONE LA FIGURA, CARICA DI CONFLITTI E TENSIONI, DI CHI HA SCELTO NELLA VITA DI AMMINISTRARE LA GIUSTIZIA, PER CONTO DI TUTTI NOI. E SI COLLEGANO A UNA TRADIZIONE CHE VA DA MANZONI A SCIASCIA, DA DOSTOEVSKIJ A KAFKA

    Una lettura piacevole e scorrevole, tre racconti diversi tra loro nello stile narrativo e nel periodo storico in cui sono ambientati, ma accomunati dai protagonisti. Si tratta di tre giudici, tre figure tra loro diverse, ma in fondo, non troppo.
    Si legge in un giorno ed è abbastanza leggero, ma nonostante ciò fa riflettere: è uno spaccato sull'attualità e su quanto l'Italia non sia cambiata, nonostante passino gli anni. Personalmente ho preferito di più l'ironia del racconto di Camilleri e, mio malgrado, non mi è piaciuto molto il surrealismo di De Cataldo, ma vale la pena di passare un pomeriggio in compagnia di questi tre magistrati.
    Ultima modifica di Minerva6; 01-14-2016 alle 01:44 PM.

Discussioni simili

  1. De Cataldo, Giancarlo - Romanzo Criminale
    Da lillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 11-12-2015, 03:56 PM
  2. Camilleri, Andrea & Lucarelli, Carlo - Acqua in bocca
    Da lettore marcovaldo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-09-2013, 01:50 PM
  3. De Cataldo, Giancarlo - Onora il padre
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-22-2012, 02:49 PM
  4. De Cataldo, Giancarlo - Fuoco!
    Da monnalisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-27-2008, 11:29 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •