Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il nome di Dio � Misericordia

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Francesco - Il nome di Dio è Misericordia

  1. #1
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5727
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    186
    Thanks Thanks Received 
    80
    Thanked in
    51 Posts

    Predefinito Francesco - Il nome di Dio è Misericordia

    In questo libro il Papa si firma semplicemente Francesco e già questo invita alla lettura.
    Sostiene che la Chiesa non sia al mondo x condannare, ma x permettere l'incontro con un amore viscerale che è la misericordia. Invita ad uscire a cercare le persone dove vivono e soffrono.

    Pensieri molto belli e semplici, ma non sempre facili da applicare.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2014
    Località
    Cerro Maggiore
    Messaggi
    187
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito Un balsamo per l'animo

    Il libro è il frutto di un’intervista concessa dal Papa con il vaticanista Andrea Tornielli. Rispondendo alle domande del giornalista, il pontefice non fa altro che spiegare in maniera strutturata e lucida il suo commovente ed entusiastico pensiero in materia di misericordia, accoglienza, tenerezza e abbraccio del prossimo, che lui da sempre esprime nel suo vivere quotidiano, senza mai un momento di incertezza.
    E’ un libro rivolto a tutti, santi e peccatori, ricchi e poveri, fortunati e bisognosi, a chiunque soffra una “mancanza del cuore”, che probabilmente neanche saprebbe come meglio definire, una vena di nostalgia per un luogo in cui nemmeno è mai stato, o che magari pensiamo di esserci solo sognati. Al netto di qualche contenutissimo richiamo al valore della chiesa e del clericalismo, il merito di questo breve saggio è quello di mostrarci, o di ricordarci, che un mondo diverso da quello in cui viviamo è davvero possibile! Che non è scritto da nessuna parte che dobbiamo ricevere solo in misura a quanto altri stabiliscono abbiamo dato, tanto meno in misura di quanto, nel nostro odio a noi stessi, reputiamo di poter meritare. Perché, qui sta tutto il gioiello dell’opera, che poi è il gioiello del Cristianesimo, la misericordia divina è infinitamente più grande delle nostre fragilità, del nostro avvilente metro di giudizio, dei nostri errori.

Discussioni simili

  1. Qual è il vostro nome?
    Da ayuthaya nel forum Amici
    Risposte: 81
    Ultimo messaggio: 06-29-2017, 05:02 PM
  2. Zerocalcare - Dimentica il mio nome
    Da velmez nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 03-19-2017, 05:58 PM
  3. un bambino/ragazzino di nome Lupe
    Da c0c0timb0 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-24-2014, 08:59 AM
  4. Sepulveda, Luis - Un nome da Torero
    Da Meri nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-05-2013, 04:40 PM
  5. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-13-2009, 04:28 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •