Sisto Santo Ŕ l'unico tassista di Bellano. Alle due di domenica pomeriggio 26 aprile 1970 carica sulla sua auto, una Millenove, una signora appena scesa dal treno, che chiede di essere accompagnata al cimitero. Arrivati sul luogo richiesto, Sisto si accorge che la donna lungo il tragitto Ŕ morta.

Nonostante l'inizio macabro la storia Ŕ molto divertente. Vitali riesce ad essere cinico e sarcastico al punto giusto.