Un libro formato da undici racconti scritti da undici autori diversi, provenienti da regioni italiane diverse, ma tutti approdati in Friuli. Le storie parlano di questi personaggi tipici della tradizione friulana: i Benandanti, uomini e donne nati ancora dentro il sacco amniotico, che proprio x questa caratteristica, possono abbandonare il loro corpo, durante il cambio delle stagioni e recarsi in puro spirito a combattere contro streghe e stregoni. In passato il fine era proteggere i raccolti e la Natura, in tempi moderni vendicare i decessi x morte violenta.

Ci sono racconti ambientati nel passato e altri nel presente. Alcuni sono stati più interessanti di altri, ma sempre intriganti.