Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 Maze Runner: Il Labirinto

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Dashner, James - Maze Runner: Il Labirinto

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    Feb 2016
    Località
    Toscana
    Messaggi
    5
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Post Dashner, James - Maze Runner: Il Labirinto

    Citazione Originariamente scritto da James Dashner
    Quando Thomas si risveglia, le porte dell'ascensore in cui si trova si aprono su un mondo che non conosce. Non ricorda come ci sia arrivato, né alcun particolare del suo passato, a eccezione del proprio nome di battesimo. Con lui ci sono altri ragazzi, tutti nelle sue stesse condizioni, che gli danno il benvenuto nella Radura, un ampio spazio limitato da invalicabili mura di pietra, che non lasciano filtrare neanche la luce del sole. L'unica certezza dei ragazzi è che ogni mattina le porte di pietra del gigantesco Labirinto che li circonda vengono aperte, per poi richiudersi di notte. Ben presto il gruppo elabora l'organizzazione di una società disciplinata dai Custodi, nella quale si svolgono riunioni dei Consigli e vigono rigorose regole per mantenerne l'ordine. Ogni trenta giorni qualcuno si aggiunge a loro dopo essersi risvegliato nell'ascensore. Il mistero si infittisce quando - senza che nessuno se lo aspettasse - arriva una ragazza. E' la prima donna a fare la propria comparsa in quel mondo, ed è il messaggio che porta con sé a stupire, più della sua stessa presenza. Un messaggio che non lascia alternative. Ma in assenza di qualsiasi altra via di fuga, il Labirinto sembra essere l'unica speranza del gruppo... o forse potrebbe rivelarsi una trappola da cui è impossibile uscire.
    La trilogia di Maze Runner (In ordine: Il Labirinto - La Fuga - La Rivelazione) è composta da romanzi distopici di fantascienza post-apocalittica.

    La 20th Century Fox ne ha acquistato i diritti per girare 3 film, due dei quali gia usciti mentre il 3° è previsto per il 2017. I primi due capitoli hanno riscosso un grande successo al botteghino anche se i film ed il libro sono diametralmente opposti proprio a livello di trama.

    E' una lettura piacevole, ed il fatto che non sappiamo niente sui personaggi, né sul perchè siano là, o cosa vogliano da loro mi ha costretto a leggere pagine su pagine per dare risposte a queste domande! Riesce a coinvolge fino all'ultima pagina lasciando sempre col fiato sospeso, però devo dire che non è molto lungo (vale anche per gli altri, in 2 giorni sono riuscito a finire sia il 2° Capitolo che il 3°). I colpi di scena non mancano e sono veramente assurdi, alcuni lasciano sbigottiti! Mentre lo leggevo riuscivo benissimo a sentire le emozioni dei personaggi quasi come fossi là insieme a loro. Il ritmo della narrazione più si procede con la lettura più è veloce, ricalcando perfettamente l'atmosfera delle vicende e lasciandoci in apnea fino al finale!

    Lo consiglio perchè è davvero avvincente!

    Questo vale per il singolo capitolo, però analizzando la trilogia nel complesso ci sono alcune ripetizioni nei libri successivi a livello di trama quasi frustranti, cosa che mi ha abbastanza infastidito.

    Nonostante ciò, tolta questa pecca la trilogia (sempre secondo il mio parere) la giudicherei come Ottima.

    Voto Capitolo: 4/5
    Voto Saga: 4/5
    Ultima modifica di Stenafio; 02-10-2016 alle 09:02 PM.

  2. #2

    Predefinito

    Condivido in pieno le ottime impressioni sul libro, è forse uno dei libri più belli del suo genere. Dashner riesce a tenere la tensione dall'inizio alla fine, il vero capolavoro di questo libro è forse il mistero che cela tutto, viene svelato sapientemente poco per volta, lasciandoti alla fine di ogni capitolo con la voglia di scoprire cosa succederà dopo.
    Purtroppo il resto della saga non è a mio avviso all'altezza del primo libro, il mistero si affievolisce sempre di più diventando più un romanzo di azione, la storia è molto originale ma col secondo e col terzo libro la trama diventa sfilacciata, troppe cose non vengono spiegate sufficientemente e la trama perde di efficacia. Forse è stata una scelta dettata dal progetto di una trilogia prequel ma non credo sia stata una scelta vincente. Tra l'altro, il primo libro della trilogia prequel "la mutazione" non aggiunge nulla di valore a quella originale.
    È un peccato, il primo libro secondo me merita un entusiasmante 5/5, mentre il resto della saga un deludente 2/5.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Scott, Ridley - Blade Runner
    Da Dorylis nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 10-15-2017, 05:02 PM
  2. Mi Serve Un Consiglio! Fantasy
    Da Stenafio nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-09-2016, 09:03 PM
  3. Brooks,Terry - Il labirinto
    Da strapparomanzi nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-23-2012, 10:36 PM
  4. Kalogridis, Jeanne - Il labirinto delle streghe
    Da ayla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 08-09-2009, 10:40 AM
  5. Garcia Marquez, Gabriel - Il generale nel suo labirinto
    Da barabba nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-22-2007, 09:19 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •