Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 La costola di Adamo

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Manzini, Antonio - La costola di Adamo

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6793
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    52 Posts

    Predefinito Manzini, Antonio - La costola di Adamo

    "Il vicequestore sorrise nel pensare alla somiglianza che sentiva tra lui e quel cane da punta". Rocco Schiavone ha la mania di paragonare a un animale ciascuna delle fisionomie umane che gli si para davanti. E uno sbirro manesco e tutt'altro che immacolato, romano di conio trasteverino, con una piaga di dolore e di colpa che non può guarire. Ad Aosta, dove l'hanno trasferito d'ufficio, preferirebbe tenere le sue Clarks al riparo dall'acqua e godersi i suoi amorazzi, che non imbarcarsi in un'altra inchiesta piena di neve. Una donna, una moglie che si avvicinava all'autunno della vita, è trovata cadavere dalla domestica. .. Intorno la devastazione di un furto. Ma Rocco non è convinto. E una successione di coincidenze e divergenze, così come l'ambiguità di tanti personaggi, trasformano a poco a poco il quadro di una rapina in una nebbia di misteri umani, ambientali, criminali. Per dissolverla, il vicequestore Rocco Schiavone mette in campo il suo metodo annoiato e stringente, fatto di intuito rapido e brutalità, di compassione e tendenza a farsi giustizia da sé, di lealtà verso gli amici e infida astuzia." (dal sito Mondadori)

    E' la seconda inchiesta di Rocco Schiavone (ho la mania- se posso- di leggere i libri nell'ordine in cui sono stati pubblicati, specie se i protagonisti sono gli stessi) e mi è piaciuta più della prima (Pista nera). Forse perchè ho preso un po' confidenza con questo romano che a prima vista sembra antipatico e che invece è solo uno che sta soffrendo, ma che -soprattutto- è molto bravo nel suo lavoro.
    La scrittura è piacevole. A tratti fa anche sorridere.
    Io lo consiglio a tutti gli amanti del giallo.
    Ultima modifica di Minerva6; 02-23-2016 alle 07:55 PM. Motivo: aggiunta spazi nel titolo

Discussioni simili

  1. Twain, Mark - Il diario di Adamo ed Eva
    Da white89 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 10-28-2015, 06:29 PM
  2. Nothomb, Amélie - Né di Eva né di Adamo
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-09-2013, 05:05 PM
  3. Manzini, Gianna - La Sparviera
    Da Dallolio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-01-2010, 12:47 AM
  4. Manzini, Marilu - Se siamo ancora vivi
    Da marinagiro nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-30-2009, 02:44 PM
  5. V Cineforum - Sei pronto? (Le mele di Adamo)
    Da elisa nel forum Tutto cinema
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 10-17-2008, 11:22 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •