Racconta di Luna , una bimba albina , che si impara davvero ad amare durante la lettura . Ha gli occhi chiarissimi , al sole non ci vede quasi ma passa giornate al mare , in cerca di "regali" lasciati dalle onde sulla spiaggia . È accompagnata dalla mamma Serena , dal fratello Luca , dagli amici Zot e Sandro . Tutte persone descritte umanamente ed emotivamente . Un italiano "moderno" veloce , volutamente scorretto ed infantile ogni tanto .
Spesso i libri mi hanno fatto commuovere , qui oltre alla commozione spesso parte una risata. Fa proprio sgorgare una risatina ....cosa più difficile da trovare nei libri . Eppure qui Genovesi ci riesce !
A me è piaciuto . Alcune parti sono un po più superflue e "noiose" verso la fine ma la maggior parte di libro è ottima .