Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Roderick Duddle

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Mari, Michele - Roderick Duddle

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    59
    Thanked in
    39 Posts

    Predefinito Mari, Michele - Roderick Duddle

    "Figlio di una prostituta, Roderick cresce tra furfanti e ubriaconi all'Oca Rossa, fumosa locanda con annesso bordello. Quando la madre muore, il proprietario pensa bene di cacciarlo: quello che entrambi ignorano è che nel destino di Roderick è nascosta un'immensa fortuna, e quel medaglione che porta al collo ne è la prova. Il ragazzino si ritrova alle calcagna una folla di balordi, mentecatti, loschi uomini di legge e amministratori, assassini, suore non proprio convenzionali - ognuno deciso a impadronirsi in un modo o nell'altro di una parte del bottino. E così Roderick fugge, per terra e per mare, in un crescendo di imprevisti, omicidi, equivoci e false piste. "Roderick Duddle" è insieme summa e reinvenzione del percorso letterario di Michele Mari: guardando a Dickens e Stevenson, mai cosi amati, disegna una parabola sulla cupidigia e sulla stupidità dell'uomo, ma anche sulla sua capacità di stupirsi di fronte al meraviglioso."

    L'ho letto per l'adozione d'autore,devo essere sincera non mi è piaciuto molto,ho trovato lo stile dell'autore parecchio irritante,quel continuo rivolgersi al lettore mi irritava,e non poco.
    La storia di per se non è male e strappa anche qualche risata anche se a tratti l'ho trovata piatta e a tratti invece l'esatto contrario,ovvero esagerata.
    Non mi sono affezionata nemmeno ai personaggi,l'unico/a degno di nota a mio avviso è Suor Allison l'ermafrodita,senza scrupoli,malvagia,lussuriosa e capace di manipolare chiunque.
    Credo che il mio problema nell'apprezzare questo romanzo sia dovuto in gran parte allo stile dell'autore.
    Ultima modifica di Minerva6; 03-20-2016 alle 08:51 PM.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Mari, Michele - Cento poesie d'amore a Ladyhawke
    Da Ugly Betty nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-20-2015, 03:23 PM
  2. Mari, Michele - Tutto il ferro della torre Eiffel
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-03-2013, 01:09 PM
  3. Mari, Michele - Tu, sanguinosa infanzia
    Da Des Esseintes nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-20-2013, 05:01 PM
  4. De Mari, Silvana - L'ultimo elfo
    Da nicosss nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-17-2009, 07:12 PM
  5. Mari, Michele
    Da annaluna nel forum Autori
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-28-2008, 03:10 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •