Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Ritorno al mondo nuovo

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Huxley, Aldous - Ritorno al mondo nuovo

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20050
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    372
    Thanks Thanks Received 
    1127
    Thanked in
    732 Posts

    Predefinito Huxley, Aldous - Ritorno al mondo nuovo

    Saggio che l'autore scrive nel 1958 per fare il punto della situazione e riflettere a distanza dopo aver scritto nel 1932 il romanzo distopico Il mondo nuovo.

    Saggio illuminante sia perché alcune anticipazioni si sono avverate, l'uso massiccio della televisione e la società dei consumi ad esempio, sia perché alcune riflessioni di allora sono attualissime oggi. Cito un passo che secondo me caratterizza tutto l'intuito e il genio del suo autore. E' una vera e propria profezia.



    “Crescendo senza controllo popolazione e organizzazione, è probabile che nei paesi democratici noi assisteremo al rovescio del processo che fece dell’Inghilterra una democrazia, serbando intatte le forme esteriori della monarchia. (…) crescendo l’efficacia dei mezzi per la manipolazione dei cervelli, le democrazie muteranno natura; le antiche, ormai strane, forme rimarranno: elezioni, parlamenti, Corti Supreme eccetera. Ma la sostanza, dietro di esse, sarà un nuovo tipo di totalitarismo non violento. Tutti i nomi tradizionali, tutti i vecchi slogan resteranno, esattamente com’erano ai bei tempi andati. Radio e giornali continueranno a parlare di democrazia e libertà, ma le due parole non avranno più senso. Intanto l’oligarchia al potere, con la sua addestratissima élite di soldati, poliziotti, fabbricanti del pensiero e manipolatori del cervello, manderà avanti lo spettacolo a suo piacere.”

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Huxley, Aldous - Il mondo nuovo
    Da klosy nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 08-04-2017, 07:04 PM
  2. LXXVII GdL - Il mondo nuovo di Huxley
    Da Minerva6 nel forum Gruppi di lettura
    Risposte: 87
    Ultimo messaggio: 04-08-2016, 08:39 PM
  3. Huxley, Aldous - Passo di danza
    Da Minerva6 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 04-18-2014, 09:22 PM
  4. Consigli su "Il mondo nuovo" di Huxley
    Da Rosencrantz Solidus nel forum Salotto letterario
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-23-2012, 09:26 PM
  5. Consigli su "Il mondo nuovo" di Huxley
    Da Rosencrantz Solidus nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-23-2012, 05:25 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •