Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 Duffy

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Kavanagh, Dan - Duffy

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11237
    Thanks Thanks Given 
    965
    Thanks Thanks Received 
    941
    Thanked in
    669 Posts

    Predefinito Kavanagh, Dan - Duffy

    Il libro inizia in modo decisamente divertente: due tizi, uno loquace e sbruffone e uno semi-muto, irrompono in casa di un ricco commerciante allo scopo di ferire con un coltello la schiena della moglie, in quel momento sola in casa. Obiettivo che riesce perfettamente. Sorvolo sul trattamento riservato al gatto . Poco dopo, Brian McKechnie, il padrone di casa, riceve una richiesta telefonica di denaro da parte di un certo Salvatore. La telefonata sarà la prima di una lunga serie; McKechnie, non contento della reazione indifferente della polizia di fronte alle sue richieste di aiuto, si rivolge ad un detective a tempo perso, ex poliziotto costretto a dimettersi perché non abbastanza corrotto. E qui entra in scena Duffy, investigatore decisamente particolare, personaggio ironico e amaro, in crisi personale come ogni investigatore che si rispetti, bisessuale e curioso delle avventure che lo squallido quartiere di Soho nella Londra degli anni ’70 - prima dell’Aids - può offrire. Duffy, così, decide di unire l’utile al dilettevole …
    Tratti positivi: il libro, una sorta di noir o hard-boiled, è ironico e gradevole da leggere. I dialoghi, così come le battute e alcune scene, sono piuttosto divertenti, un po’ tarantiniani. Il personaggio di Duffy è approfondito e ben delineato, facile volergli bene. L’ambiente squallido e la corruzione del sistema, in questo caso della polizia, sono ottimamente rappresentati.
    Tratto negativo: ho trovato la trama debole e, per me, non chiarissima seppur semplice, ma in questo non faccio testo . Pochi colpi di scena anche se, in effetti, non si tratta di un vero e proprio thriller.
    Curiosità: Dan Kavanagh è uno pseudonimo dello scrittore Julian Barnes.
    Non un capolavoro, ma una lettura piacevole.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Brown, Dan - Crypto
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 05-06-2018, 05:54 PM
  2. Duffy, Stella - Carne fresca
    Da Baldassarre Embriaco nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-12-2014, 03:15 PM
  3. Brown, Dan
    Da Minnie nel forum Autori
    Risposte: 93
    Ultimo messaggio: 09-30-2013, 04:34 PM
  4. Simmons, Dan - Hyperion
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 11-28-2012, 11:17 PM
  5. Simmons, Dan - Drood
    Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-28-2012, 12:56 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •