Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il bufalo della notte

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Arriaga, Guillermo - Il bufalo della notte

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    57
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito Arriaga, Guillermo - Il bufalo della notte

    "Dall'autore di "Amores Perros" e "21 grammi " un romanzo sulla vita ai margini della società e sulla violenza dell'amore. In una Città del Messico affascinante e oscura, le vite di tre amici, due ragazzi e una ragazza, si incrociano e si sciolgono: Gregorio, che soffre di schizofrenia; il suo migliore amico e coetaneo, Manuel, che si ritrova letteralmente perseguitato dal ricordo della malattia mentale di Gregorio, dallo spettro di un'amicizia tradita, dal mondo di violenza e di ossessione che circondava la vita dell'amico suicida e da una tormentata relazione sessuale e sentimentale che lo lega alla ex fidanzata di Gregorio, che gli sfugge continuamente e all'improvviso scompare senza lasciare traccia..."

    Avevo letto su questo libro delle belle recensioni su anobii,con pareri molto positivi e devo ammettere che sono rimasta delusa,non che mi aspettassi un capolavoro ma pensavo/speravo che fosse un romanzo piacevole e invece mi sono trovata davanti ad una trama abbastanza inconsistenti,personaggi poco delineati,scene di forte impatto a profusione ma senza un minimo di senso logico.
    Non mi è piaciuto,nemmeno il finale che dovrebbe risollevare questo romanzo mi è piaciuto,un escamotage abbastanza banale:il lettore si chiede infatti chi è il vero malato di mente.
    L'unico pregio è la scrittura molto scorrevole,per il resto a mio avviso senza infamia e senza lode.
    Ultima modifica di Minerva6; 04-27-2016 alle 02:25 PM.

Discussioni simili

  1. le note della notte
    Da Zefiro nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 452
    Ultimo messaggio: 09-20-2014, 12:36 AM
  2. Harrison, Kim - Le creature della notte
    Da Max P nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-27-2011, 02:23 PM
  3. Arriaga, Guillermo - The burning plain
    Da velvet nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-15-2011, 08:13 PM
  4. Bix - Delirio della notte ? :D
    Da Bix nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 08-06-2010, 08:32 PM
  5. Westerfeld, Scott - I Diari della Mezzanotte. I Cacciatori della Notte
    Da SaraMichelle nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12-11-2009, 03:54 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •