Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La guerra non ha un volto di donna

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Aleksievič, Svetlana - La guerra non ha un volto di donna

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5158
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1509
    Thanks Thanks Received 
    886
    Thanked in
    590 Posts

    Predefinito Aleksievič, Svetlana - La guerra non ha un volto di donna

    Svetlana Aleksievič, Nobel per la letteratura 2015, raccoglie le testimonianze delle donne soldato sopravvissute alla Seconda guerra mondiale. Come è nel suo stile, l'autrice rinuncia ad offrire una propria trascrizione e dà voce ai racconti delle sue intervistate senza particolari rimaneggiamenti o trasposizioni letterarie. Ne emerge un coro di voci dolenti, segnate da un'esperienza difficile da raccontare anche a distanza di tanti anni (l'autrice comincia a raccogliere interviste negli anni '70, ma inizialmente non le può pubblicare, la censura ancora pone vincoli al disvelamento dei lati meno "eroici" e "gloriosi" del conflitto).
    L'autrice, figlia di un regime severissimo nell'impedire alla letteratura di rivelare il lato umano della Storia, si sorprende di scoprire che le donne, anche se coinvolte nei combattimenti, conservavano in sé il desiderio di rimanere belle, di vestirsi in modo accurato, di pensare all'amore. Forse per un "occidentale" non è questa la parte più interessante di questo libro. Incredibile è invece la forza di volontà che queste donne dimostravano nel voler partire come volontarie, nel loro amore assoluto per la Patria e per il comunismo; e la delusione del ritorno alla pace, che le ha viste marchiate a fuoco quasi fossero "prostitute di guerra".
    Umanità svelata, a volte anche troppo (i particolari raccapriccianti non mancano).
    Non è un libro di alta letteratura, alcune parti sono ripetitive e prolisse, ma il valore di documento lo rende un'opera comunque da leggere.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Gončarov, Ivan Aleksandrovič - Oblomov
    Da Zorba nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 06-13-2016, 04:01 PM
  2. Aleksievic, Svetlana - Ragazzi di zinco
    Da Wilkinson nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-18-2015, 04:19 PM
  3. Aleksievic, Svetlana - Preghiera per Černobyl
    Da Spilla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-01-2015, 05:53 PM
  4. Koontz, Dean R. - Il Volto
    Da fenicemidian nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-15-2013, 04:54 PM
  5. James, P.D. - Copritele il volto
    Da Sant'uomo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-27-2008, 05:11 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •