Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 La musica del caso

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Auster, Paul - La musica del caso

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2230
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Auster, Paul - La musica del caso

    non so se ho sbagliato qualcosa nel cercarlo, ma sono piuttosto perplessa nel non aver trovato la recensione di questo libro sul forum!

    Un'eredità imprevista determina una svolta nella vita di Jim Nashe, il protagonista della "Musica del caso". Jim molla il lavoro, lascia sua figlia e, alla guida di una fiammante Saab 900, vagabonda per un anno intero avanti e indietro attraverso l'America. Sempre casualmente incontra Jack Pozzi, un giovanissimo giocatore d'azzardo, reduce da una rocambolesca avventura notturna. Con ciò che resta dell'eredità di Nashe i due decidono di portare avanti il progetto di Pozzi: battere a poker Flower e Stone, due miliardari per caso (hanno vinto una grossa somma con un biglietto della lotteria). Ma le cose non vanno nel modo sperato. Così quello che sembrava essere un classico romanzo on the road, con un eroe che attraversa l'America sconfinata, si trasforma in un altro tipo di avventura: un romanzo sull'azzardo, e sul potere sconfinato del Caso.

    Ci ho messo un pochino a ingranare, inizialmente mi sembrava abbastanza scontato... ma, a poche pagine dalla metà del libro, si inizia a intuire che le vicende prenderanno una piega più psicologica e interessante! Libro davvero consigliato, inquietante, bello anche il finale... avrei preferito un maggior approfondimento!

  2. #2
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    748
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    200
    Thanks Thanks Received 
    142
    Thanked in
    95 Posts

    Predefinito

    Finora non conoscevo Paul Auster se non per la sua fama, ma dopo aver letto questo libro sono certa che approfondirò la sua conoscenza. “La musica del caso” è un libro sorprendente, una di quelle letture su cui non scommetteresti, ma che alla fine ti lasciano spiazzato.
    Il protagonista di questa storia, per la verità, non proprio realistica, è Jim Nashe ed il coprotagonista è il giovane Jack Pozzi, detto Jackpot. Il primo è un ex pompiere di Boston che, dopo aver ricevuto una cospiqua eredità inaspettata, decide di lasciare tutto (lavoro, figlia, famiglia) e di viaggiare in lungo e in largo per l’America a bordo della sua Saab rossa. Dopo più di un anno di viaggio, proprio quando la sua avventura sembra volgere alla fine, casualmente Jim incontra Jack Pozzi, un giovane giocatore di Poker conciato per le feste dopo una nottata andata male. Il ragazzo racconta a Jim che ha in programma la partita della vita con due miliardari che di poker non sanno nulla, ma che non ha i soldi per giocare, così inspiegabilmente Nashe punta tutto su di lui. Da questo momento le vite dei due protagonisti si legheranno a maglie sempre più strette e la storia prenderà una piega assolutamente inaspettata: da classico romanzo on the road questo libro racconta una continua partita a poker con la vita ed in questo gioco, si sa, mai nulla va dato per scontato, soprattutto il finale.
    Confesso che quando ho cominciato a leggere questo libro ero curiosa, ma non mi aspettavo nulla di più di un romanzo americano alla Kerouaq, pieno di viaggi in su e in giù per l’America con bagordi, donne, alcool e chi più ne ha più ne metta… beh, questi elementi ci sono anche qui, sebbene in minima parte, ma perdono totalmente di importanza se confrontati alla storia principale che coinvolge i due protagonisti. Non voglio svelare troppo, ma vi dico solo che l’incontro con Flower e Stone, i miliardari della sfida a poker, segnerà la fine del viaggio fisico di Jack e Jim, ma non di quello mentale ed emozionale che, anzi, sarà solo all’inizio.
    “La musica del caso” è un libro veloce (forse troppo veloce, a dirittura precipitoso nel finale) che si fa leggere d’un fiato senza alcuna difficoltà. La prosa di Auster è estremamente lineare, chiara e priva di fronzoli o sotterfugi interpretativi, ma non per questo scarna di profili interessanti su cui soffermarsi. Leggendo ho avuto l’impressione che l’autore volesse facilitare il più possibile la lettura per indurre il lettore a seguire il flusso di pensieri generati dagli eventi e, se è così, ci è pienamente riuscito a parer mio. Perciò consiglio questo libro senza riserve perché è una lettura leggera, ma interessante e ricca di colpi di scena. Il finale, poi, sebbene un po’ frettoloso, è una vera “genialata”: lo definirei spiazzante ed ineluttabile! Beh, non mi resta che augurarvi buona lettura!

  3. #3
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13941
    Thanks Thanks Given 
    794
    Thanks Thanks Received 
    574
    Thanked in
    423 Posts

    Predefinito

    Visto che di questo autore ho preferito altri libri è inutile aspettare che mi venga fuori una recensione da scrivere qui, perciò metto il link del GdL in cui l'ho letto e faccio valere le considerazioni postate lì

    http://www.forumlibri.com/forum/showthread.php?t=22166

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Auster, Paul - Sunset Park
    Da Frundsberg nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-29-2017, 03:34 PM
  2. Auster, Paul - Mr Vertigo
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-26-2016, 07:26 PM
  3. Auster, Paul - Diario di inverno
    Da francesca nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-19-2015, 07:59 PM
  4. Auster,Paul - Follie di Brooklyn
    Da alexyr nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 01-15-2013, 03:03 PM
  5. Auster, Paul - Timbuctù
    Da zaratia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 05-13-2010, 05:37 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •