Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Giacomo Joyce

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Joyce, James - Giacomo Joyce

  1. #1
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2695
    Thanks Thanks Given 
    194
    Thanks Thanks Received 
    257
    Thanked in
    170 Posts

    Predefinito Joyce, James - Giacomo Joyce



    Con molta probabilità, Giacomo Joyce sarà l’ultimo scritto di James Joyce a essere pubblicato. Composto a Trieste più di mezzo secolo fa, nello stesso periodo in cui lo scrittore stava terminando A Portrait of the Artist as a Young Man e iniziando Ulysses, Giacomo Joyce fa appunto da perno tra queste due opere. Poesia d’amore mai espressamente recitata, questa breve opera è insieme il tentativo joyciano dell’educazione sentimentale di una giovane donna triestina, il congedo dell’autore da una fase della sua vita e la sua scoperta di una nuova forma espressiva.
    In gran parte dell’opera di Joyce si possono scoprire allusioni, almeno sotto voce, a questo idillio dell’età di mezzo, ma è soprattutto in Giacomo Joyce che Joyce dota quel « romanzo » di vita indipendente facendo al tempo stesso di quest’opera un risultato autonomo e compiuto della sua arte. Per lettori di Joyce adusi alle sue vaste strutture formali la dimensione e l’informalità di questo finissimo e delicato romanzo potranno avere un interesse e un fascino tutti particolari: quando, non molto prima della morte, Joyce disse di voler scrivere qualcosa di molto semplice e molto breve stava forse pensando a come aveva consolidato la esigua, diafana, transitoria perfezione della sua allieva triestina nell’esigua, diafana, durevole perfezione di Giacomo Joyce.
    (dall’introduzione di Richard Ellmann)

  2. #2
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2695
    Thanks Thanks Given 
    194
    Thanks Thanks Received 
    257
    Thanked in
    170 Posts

    Predefinito

    "Come tutti i libri di Joyce, Giacomo Joyce garantisce obliquamente il potere dell'amore anche se al tempo stesso attesta tutta la melanconia degli sforzi umani per goderne."

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Joyce, James - Dedalus
    Da francesca nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-30-2016, 04:50 PM
  2. Joyce, James - Ulisse
    Da Wilkinson nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 05-22-2015, 01:05 PM
  3. Joyce, James - Finnegans Wake
    Da samsa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 04-07-2015, 07:44 PM
  4. Joyce, James - Ascolta amore
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-24-2014, 09:43 PM
  5. NOTTURNO di James Joyce
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-13-2009, 04:20 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •