Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 4 di 5 PrimoPrimo 12345 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 73

Discussione: Che cosa è un libro ?

  1. #46
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    un libro è un apostrofo biancoavorio tra immaginazione e realtà.

  2. #47
    da sudovest
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terra Lat. 41°54´N; Long. 12°29´E
    Messaggi
    1880
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Un apostrofo di carta tra le parole t‘ascolto.
    (Zefirò de Bergerac)
    ------------------------------
    PS Eh! Buonanotte! Ci mancava il poeta

  3. #48
    Cat Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    2031
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da GermanoDalcielo Vedi messaggio
    un libro è un apostrofo biancoavorio tra immaginazione e realtà.
    Che bella questa definizione!

  4. #49
    Señora Memebr
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2218
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Definisco solo il buon libro: il più garbato interlocutore delle nostre emozioni.

    I libri cattivi mi offendono... perciò non ci parlo

  5. #50
    b
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Profondo Veneto Notte (Termale)
    Messaggi
    865
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Vorrei rispondere in modo<apparentemente meno diretto.
    Un libro,il libro,i libri.,cosa sono?cosa sono per me?
    Lo comprendo-ed è il mio modo di ridpondervi-quando passo una giornata nella sala consultazione della nazionale a firenze o nella sala antichi della marciana a venezia.
    In quelle giornate e in quelle ore trovo il mio definirlo.
    T.

  6. #51
    Σκιᾶς ὄναρ ἄνθρωπος.
    Data registrazione
    May 2009
    Messaggi
    549
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tavololaici Vedi messaggio
    quando passo una giornata nella sala consultazione della nazionale a Firenze [...] In quelle giornate e in quelle ore trovo il mio definirlo.
    Perfetto.

    Firenze con la maiuscola però, che se no qui ci arrabbiamo. :P

  7. #52
    b
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Profondo Veneto Notte (Termale)
    Messaggi
    865
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    con la minuscola andava benissimo.

  8. #53
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    5129
    Inserimenti nel blog
    85
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da tavololaici Vedi messaggio
    con la minuscola andava benissimo.
    Non litighiamo eh!?

  9. #54
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    5129
    Inserimenti nel blog
    85
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Per me un libro ... è musica per gli occhi... è perdersi tra le parole...

  10. #55
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2011
    Località
    www.restaconme.it
    Messaggi
    530
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Per me un libro sta all'amicizia come la musica sta all'amore. Più di oggetto... Un tesoro!

  11. #56
    Junior Member
    Data registrazione
    Mar 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    13
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Fra le pagine mi chiedo cosa sia il mondo,
    forse è dove le speranze nascono e spariscono, ma sicuramente non dove vivono.
    Forse il mondo è il luogo dove scopriamo gli odori, i sapori, la ruvidezza e la morbidezza o
    è solo una gabbia dove ci rifugiamo quando vogliamo essere realisti.
    Non lo so, ma in questo mondo non trovo nulla che valga tanto da rimanervi poi così a lungo.
    Apro bene le pagine ed avvicino lo sguardo, la vita mi richiama a sé.

  12. #57
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4195
    Thanks Thanks Given 
    12
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    quindi mario, in parole povere, cos'è per te un libro? un rifugio dal mondo?

  13. #58

    Predefinito

    Non so bene come spiegarmi ma ci provo:

    per me i libri sono uno chiave, un passepartout, uno strumento magico che aprono porte su una quantita' di cose inimmaginabili. Volti la copertina, la seconda, il frontespizio, la dedica (perche' io sono un po' maniaco in questo...leggo anche i codici isbn, la data di prima pubblicazione...tutto)...arrivi all'incipit e dopo le prime tre righe....via...sei partito per un viaggio. Un viaggio dove ogni volta, sia che si tratti di un romanzo, di un saggio, di una bibliografia...non importa cosa...mi sento come quando ero piccolo e prendevo il treno per le prime volte: curioso e pronto ad assorbire tutto quello che c'era da vedere fuori dal finestrino. Un libro ti porta a vedere cose nuove ogni volta, cose che non hai mai visto e conosciuto, ti rende piu' libero.
    Ultima modifica di Pungitopo; 03-17-2011 alle 06:07 PM.

  14. #59
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    5129
    Inserimenti nel blog
    85
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pungitopo Vedi messaggio
    Non so bene come spiegarmi ma ci provo:

    per me i libri sono uno chiave, un passepartout, uno strumento magico che aprono porte su una quantita' di cose inimmaginabili. Volti la copertina, la seconda, il frontespizio, la dedica (perche' io sono un po' maniaco in questo...leggo anche i codici isbn, la data di prima pubblicazione...tutto)...arrivi all'incipit e dopo le prime tre righe....via...sei partito per un viaggio. Un viaggio dove ogni volta, sia che si tratti di un romanzo, di un saggio, di una bibliografia...non importa cosa...mi sento come quando ero piccolo e prendevo il treno per le prime volte: curioso e pronto ad assorbire tutto quello che c'era da vedere fuori dal finestrino. Un libro ti porta a vedere cose nuove ogni volta, cose che non hai mai visto e conosciuto, ti rende piu' libero.
    Bella descrizione!

    Un libro ti rende infinitamente libero.Ci fu un periodo in cui usavo i libri come rifugio.Una porta per uscire e liberare la mente. La copertina era la serratura per il mondo. Le pagine la strada su cui viaggiare.Le parole le persone da incontrare...ogni volta diverse. Oggi, i libri, per me, sono una eccellente compagnia. Il minimo che possa fare è non abbandonarli mai.

  15. #60

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da asiul Vedi messaggio
    Bella descrizione!

    Un libro ti rende infinitamente libero.Ci fu un periodo in cui usavo i libri come rifugio.Una porta per uscire e liberare la mente. La copertina era la serratura per il mondo. Le pagine la strada su cui viaggiare.Le parole le persone da incontrare...ogni volta diverse. Oggi, i libri, per me, sono una eccellente compagnia. Il minimo che possa fare è non abbandonarli mai.
    Grazie Lu

    Giusto non abbandonarli mai ma.....tu hai mai perso un libro? Io si', due volte (sempre sul treno guardacaso) ....

Discussioni simili

  1. qual è la prima cosa che guardate in un libro?
    Da Pezzo nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
    Risposte: 70
    Ultimo messaggio: 01-02-2013, 12:13 AM
  2. Cosa avete fatto il 31?
    Da f.melillo nel forum Amici
    Risposte: 76
    Ultimo messaggio: 12-17-2010, 09:48 AM
  3. [rituali] ed ora cosa leggo?
    Da torejx nel forum Salotto letterario
    Risposte: 114
    Ultimo messaggio: 08-14-2009, 04:13 PM
  4. Cosa è il bookcrossing?
    Da Fabio nel forum Salotto letterario
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 01-15-2008, 08:29 PM
  5. Down 29 agosto 07: non so cosa sia successo
    Da Fabio nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 09-01-2007, 05:04 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •