Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Canone inverso

Mostra risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Maurensig, Paolo - Canone inverso

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    174
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Maurensig, Paolo - Canone inverso

    Rendendomi conto che non c'è un topic su questo libro lo apro io!

    Uno scrittore, appassionato musicofilo, incontra a Vienna Jeno Varga, un violinista ambulante in grado di suonare con meravigliosa naturalezza la complicatissima "Ciaccona" di Bach. In seguito a quali disavventure un artista eccelso si è ridotto a trascinare per bettole e osterie un talento che avrebbe potuto aprirgli i palcoscenici dei teatri più celebri del mondo? Qual'è la forza terribile che è entratanella sua vita?

    A me è piaciuto moltissimo, è molto profondo, forse anche grazie alla presenza della musica che è il "pilastro" del libro. Personalmetne l'ho trovato un pò complicato verso la fine, ma decisamente superiore alla Variante di Luneburg.

  2. #2

    Predefinito

    E' l'unico caso in cui mi è piaciuto più il film rispetto al libro.

    Comunque, per chi è appassionato di musica classica è un ottimo libro.

  3. #3
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18933
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    243
    Thanks Thanks Received 
    706
    Thanked in
    434 Posts

    Predefinito

    L'ho letto questo libro e non sono rimasta particolarmente colpita anche se ti lascia una calda atmosfera perchè molto bella e suggestiva è l'ambientazione.

  4. #4
    Roberto53
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Pisa
    Messaggi
    38
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito canone inverso

    scritto discretamente, storia intrigante...un libro che non entrerà nei classici...durerà una stagione...cmq vale la pena di leggerlo..breve

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    153
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Leggendo la recenzione mi è venuta la curiosità di ascoltare la Ciaccona , proprio bella! Se la volete ascoltare pure voi ecco l'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=lZVsLwQCnak

  6. #6
    Alfaheimr
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Erewhon
    Messaggi
    1585
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Amhose Vedi messaggio
    Leggendo la recenzione mi è venuta la curiosità di ascoltare la Ciaccona , proprio bella! Se la volete ascoltare pure voi ecco l'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=lZVsLwQCnak
    Amhose, la Ciaccona cui fa riferimento Mauresig non è questa ma quella (più famosa) di Bach. E' il movimento finale della Seconda Partita per violino in Re minore (BWV 1004).

    Eccola, nella interpretazione di Szeryng






    Ed eccola, secoli dopo, nella riscrittura (geniale e, a mio parere, splendida) del nostro Alfredo Casella








  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    5129
    Inserimenti nel blog
    85
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Mizar Vedi messaggio
    Amhose, la Ciaccona cui fa riferimento Mauresig non è questa ma quella (più famosa) di Bach. E' il movimento finale della Seconda Partita per violino in Re minore (BWV 1004).

    Eccola, nella interpretazione di Szeryng






    Ed eccola, secoli dopo, nella riscrittura (geniale e, a mio parere, splendida) del nostro Alfredo Casella







    perchè di questa versione cosa ne dite!?
    http://www.youtube.com/watch?v=JmsurCyexVs
    http://www.youtube.com/watch?v=DmOs7...eature=related

  8. #8
    Alfaheimr
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Erewhon
    Messaggi
    1585
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da asiul Vedi messaggio
    Dico che mi hai letto nel pensiero: ero sul punto di postarla.
    Come nel caso di Casella, quella del nostro altro grande artista italiano - Busoni - è riscrittura...ed è geniale.

  9. #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2009
    Località
    Sassari
    Messaggi
    312
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'ho letto diversi anni fa. Molto bello.

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    5129
    Inserimenti nel blog
    85
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Wink

    Citazione Originariamente scritto da Mizar Vedi messaggio
    Dico che mi hai letto nel pensiero: ero sul punto di postarla.
    Come nel caso di Casella, quella del nostro altro grande artista italiano - Busoni - è riscrittura...ed è geniale.
    a dire il vero...sarebbe per me compito troppo arduo leggerti nel pensiero,ma credo che qui nel forum (deduco dal letto..nel senso di lettura) tanti/e farebbero carte false per sapere cosa pensi

    ciao Zar

  11. #11
    Sud e magia
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2343
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Di questo libro ricordo ho appreso:

    la birra con un po' di grappa.

    Davvero un ottimo abbinamento.

  12. #12

    Predefinito

    L'ho letto in un giorno. Mi è piaciuto molto. Non mi sembra un libro solo per appassionati di musica. Riesce a trasmetterti la belleza della musica del violino e dei sentimneti che si scatenano in noi quando siamo colti da una passione profonda. Il modo di scrivere di maurensiglo trovo coinvolgente. Nel racconto non ho mai pensato "dove vuole arrivare?" Come invece mi è successo con altri racconti. l'unico appunto avrei fatto a meno dell'epilogo.

  13. #13

    Predefinito

    Buon libro,letto molti anni fa,meno intrigante della variante di Luneburg,ma comunque scritto bene e che apre interessanti squarci su cosa sia la musica.

  14. #14
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    904
    Thanks Thanks Given 
    624
    Thanks Thanks Received 
    417
    Thanked in
    289 Posts

    Predefinito

    Questo piccolo libro è un piccolo gioiello della nostra letteratura.
    Innanzitutto mi è piaciuta moltissimo la narrazione a tre voci, lo stile semplice, le argomentazioni filosofiche sul talento e sull'immortalità, su cosa sia realmente la musica.
    Mi sono così avvicinata alla musica non solo dal punto di vista emotivo ma anche tecnico, ho scoperto grazie a questo romanzo cosa fosse un "canone inverso", mai sentito prima.
    Ma non è un romanzo per soli musicisti (e la loro solitudine dedicandosi interamente alla loro passione) perché racconta una storia che va oltre la musica, c'è un arcano da scoprire, un legame di vite che si intrecciano e questo nodo si scioglie nel finale, del tutto sorprendente, malinconico e tenerissimo al tempo stesso.
    Un libro molto coinvolgente e misterioso.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Giordano, Paolo - La solitudine dei numeri primi
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 146
    Ultimo messaggio: 07-23-2017, 05:47 PM
  2. Maurensig, Paolo - La variante di Lüneburg
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 01-03-2017, 07:02 PM
  3. Pasolini, Pier Paolo - Il sogno di una cosa
    Da Decio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 02-22-2015, 02:05 PM
  4. Federici, Paolo - Una labile traccia indelebile
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 09-29-2009, 08:04 PM
  5. Roversi, Paolo - Il mio nome è Bukowski
    Da non_so_dove_volare nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 03-20-2008, 02:01 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •