Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Terra Matta

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Rabito, Vincenzo - Terra Matta

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1626
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    49
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    43 Posts

    Predefinito Rabito, Vincenzo - Terra Matta

    Questo è un libro di memorie scritto per un solo lettore: l'autore stesso.
    Autore che nonostante fosse semianalfabeta, con singolare determinazione, dal 1968 al 1975, per 7 anni, all'insaputa dei familiari, riempì 1027 pagine battute a macchina con interlinea zero e senza margine, in cui ciascuna parola o quasi è separata dalla successiva da un punto e virgola. Nato in una famiglia poverissima in Sicilia, bracciante e tuttofare, arruolato come "ragazzo del '99" durante la prima guerra mondiale, emigrante in Africa Orientale e poi in Germania durante la seconda guerra mondiale. Assiste al passaggio delle truppe americane in Sicilia. Prova prima a diventare commerciante e poi viene assunto come cantoniere.
    Sposato già quarantenne ha tre figli. Suo obiettivo principale: assicurare ai figli un "pezzo di carta" che possa garantirgli una esistenza migliore di quella avuta da lui in gioventù. L'italia del boom economico, rispetto alla miseria dei primi del novecento, gli offre concrete speranze: "Che belle ebiche che sono queste per i miei feglie!".
    Una vita intera condensata in quelle pagine scritte con tanto sforzo e passione. Il dattiloscritto verrà ritrovato alcuni anni dopo la sua morte, da uno dei figli, e inviato all'Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano. Vince, nel 2000, il Premio Pieve, conferito a opere inedite diaristiche, memorialistiche ed epistolari.

    Il libro riporta solo una parte delle 1027 pagine, soprattutto non nella forma che gli aveva dato l'autore, ma riporta i principali avvenimenti raccontati. Le pagine sono state divise in paragrafi e la punteggiatura è stata sistemata, in modo da rendere la lettura pìù facile. Il libro è scritto in un misto di dialetto siciliano e lingua italiana più o meno "interpretata".

    Mi è sembrato uno dei libri più belli tra quelli letti negli ultimi anni. Curiosità, spirito, commozione, amarezza ed entusiasmo si alternano nel racconto di una vita molto difficile e sofferta.

    Nota: Nel 2012 è stato presentato alla 69ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia il documentario Terramatta - Il Novecento italiano di Vincenzo Rabito analfabeta siciliano diretto da Costanza Quatriglio. Dal libro è stata anca ricavata una rappresentazione teatrale (wikipedia).
    Ultima modifica di lettore marcovaldo; 08-18-2016 alle 07:27 PM.

Discussioni simili

  1. Vado matta/o per...
    Da mame nel forum Presentati & Conosciamoci meglio
    Risposte: 226
    Ultimo messaggio: Ieri, 05:00 PM
  2. Che libri state leggendo? Io vado matta per quelli rosa!
    Da Romantica89 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-04-2016, 12:51 PM
  3. Salce, Luciano - La voglia matta
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-09-2015, 09:01 PM
  4. Marra, Vincenzo - L'amministratore
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-12-2015, 05:01 PM
  5. contenuti non troppo impegnativi (ma neanche terra terra)
    Da Lord Hannibal nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 09-29-2012, 10:12 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •