Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 La caduta delle consonanti intervocaliche

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Tezza, Cristovao - La caduta delle consonanti intervocaliche

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    19828
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    348
    Thanks Thanks Received 
    1046
    Thanked in
    672 Posts

    Predefinito Tezza, Cristovao - La caduta delle consonanti intervocaliche

    La caduta delle consonanti intervocaliche, avvenuta tra il X e l'XI secolo dove sarebbe poi nato il Portogallo, è il fenomeno linguistico che ha cominciato a separare i parlanti portoghesi da quelli spagnoli. Un passaggio importante per Heliseu da Motta e Silva, professore brasiliano di filologia romanza: la nascita della sua lingua, il fondamento del suo lavoro e, curiosamente, anche il motivo per cui ha conosciuto sua moglie. Ormai in pensione, Heliseu si sveglia il giorno in cui l'università si appresta a omaggiarlo e inizia a preparare mentalmente il discorso di ringraziamento. Alla sua età, s'impone un bilancio. Ed ecco allora venirgli in mente la possibilità di ripercorrere la propria carriera attraverso gli avvenimenti personali, perfino intimi, di una vita apparentemente perfetta: l'inizio negli anni Sessanta, quando il paese (come il resto del mondo) era tutto un fermento libertario; il matrimonio con Monica, il figlio maschio, lo stipendio fisso, il bell'appartamento, gli inizi della dittatura, l'infatuazione per la giovane dottoranda francese, la pubblicazione importante e, infine, il buen ritiro tranquillo e soddisfatto di chi ha avuto una vita piena. Ma è andata veramente così? Nell'organizzazione del ricordo, dei ricordi, nella scelta delle cose da dire e da tacere, si insinuano continuamente dubbi, altre possibilità di racconto, deviazioni nella narrazione. Di perfetto, nella vita di Heliseu, c'è ben poco. Il disprezzo dei colleghi, l'estraneità del figlio, la tragica morte della moglie: tra fallimenti, mistificazioni, sensi di colpa, è andato tutto storto, ed è il momento di riconoscerlo. (quarta di copertina)

    Ottimo questo romanzo dello scrittore brasiliano, classe 1952, intimista ma nello stesso tempo che spazia nella storia recente del Brasile, un Brasile del non detto, delle ambiguità, di ciò che sta dietro a ciò che appare. La storia è raccontata con un linguaggio brillante e su più piani contemporaneamente in modo da farne un ritratto dei pensieri e dei fatti, del presente e del passato, con riflessioni su di sé che assumono valore universale. Il ritmo è quello di un giallo e la storia si racchiude in poche ore anche se abbraccia tutta la vita del protagonista. Molto consigliato.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Follett, Ken - La Caduta dei Giganti
    Da Ilovehistory nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 01-27-2018, 10:04 AM
  2. Epstein, Jean - La caduta della casa Usher
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-05-2011, 03:30 PM
  3. Lilin, Nicolai - Caduta libera.
    Da Frundsberg nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 07-09-2011, 08:31 PM
  4. Visconti, Luchino - La caduta degli dei
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 03-18-2010, 08:21 PM
  5. Persson,Leif GW- In caduta libera come in un sogno
    Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-17-2009, 07:20 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •