Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Affitare o comprare una casa. Cosa ne pensate?

  1. #1

    Predefinito Affitare o comprare una casa. Cosa ne pensate?

    Faccio alcune considerazioni semiserie (ma più serie che altro) sull'alternativa tra proprietà e affitto... sto meditando se comprare casa ma sono molto in dubbio:

    1) Il primo problema è il costo: la casa che costa di meno in assoluto mi obbligherebbe comunque a fare un mutuo e a rimanere senza un soldo.
    2) Il secondo problema è legato all'esistenza: è intelligente bloccare tutti i propri risparmi quando di fatto non abbiamo nessuna garanzia su nulla, nè sulla salute propria, nè dei propri genitori, nè dei familiari, nè sulla durata della casa stessa?
    3) Il terzo problema è la distanza: le case più abbordabili sono nei paesini sperdute e ciò richiederebbe un viaggio lungo per raggiungere la sede di lavoro.
    4) Il quarto problema è ciò che ci si può mettere dentro: fatto un mutuo e speso tutto il resto, per i mobili non resterebbe un euro.
    5) E' però anche vero che continuando a stare in affitto brucio i soldi ugualmente.

    Meglio restare in affitto o fare il grande passo?

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    2152
    Thanks Thanks Given 
    237
    Thanks Thanks Received 
    251
    Thanked in
    147 Posts

    Predefinito

    Mah, in Italia usa avere la casa di proprietà, altrove no.
    Certo che con la 5) ti sei risposto da solo

    Comunque o adesso o mai più: il mercato dell'immobile è ai minimi (forse ha appena iniziato la risalita) ed i mutui costano davvero poco..

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da malafi Vedi messaggio
    Mah, in Italia usa avere la casa di proprietà, altrove no.
    Certo che con la 5) ti sei risposto da solo

    Comunque o adesso o mai più: il mercato dell'immobile è ai minimi (forse ha appena iniziato la risalita) ed i mutui costano davvero poco..
    Hai ragione. Ma il ragionamento in cui sono prigioniero da due anni è: e se andasse ancora più ai minimi?

  4. #4
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    3017
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    588
    Thanks Thanks Received 
    724
    Thanked in
    370 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dallolio Vedi messaggio
    Faccio alcune considerazioni semiserie (ma più serie che altro) sull'alternativa tra proprietà e affitto... sto meditando se comprare casa ma sono molto in dubbio:

    1) Il primo problema è il costo: la casa che costa di meno in assoluto mi obbligherebbe comunque a fare un mutuo e a rimanere senza un soldo.
    2) Il secondo problema è legato all'esistenza: è intelligente bloccare tutti i propri risparmi quando di fatto non abbiamo nessuna garanzia su nulla, nè sulla salute propria, nè dei propri genitori, nè dei familiari, nè sulla durata della casa stessa?
    3) Il terzo problema è la distanza: le case più abbordabili sono nei paesini sperdute e ciò richiederebbe un viaggio lungo per raggiungere la sede di lavoro.
    4) Il quarto problema è ciò che ci si può mettere dentro: fatto un mutuo e speso tutto il resto, per i mobili non resterebbe un euro.
    5) E' però anche vero che continuando a stare in affitto brucio i soldi ugualmente.

    Meglio restare in affitto o fare il grande passo?
    Non ho consigli da darti in merito. La questione è molto delicata. Posso dirti che 10 anni fa ero nella tua stessa condizione di turbe mentali. Poi ho deciso di comprare casa indebitandomi per 25 anni.

    Sono comunque contento della mia scelta, ma non vuol dire nulla, ogni caso è caso a sé.

    Posso solo augurarti buona fortuna.

  5. #5
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6836
    Thanks Thanks Given 
    42
    Thanks Thanks Received 
    88
    Thanked in
    63 Posts

    Predefinito

    Io sono per la casa di proprietà. ..I soldi dell'affitto sono a fondo perduto e alla fine non ti ritrovi niente. ..
    Certo, è pur vero che il fisco bussera' subito alla porta della tua nuova casa però ti assicuro che quando la casa in cui ti rifugi è la tua è tutta un'altra cosa 😊
    E poi per i mobili c'è sempre l'Ikea😂😂

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    -Bergamo
    Messaggi
    11966
    Thanks Thanks Given 
    554
    Thanks Thanks Received 
    623
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Anch'io voto per la casa di proprietà, tanto buttare i soldi per buttare i soldi è meglio farsi un mutuo e alla fine, si spera, avrai in mano qualcosa di tuo. E poi non hai mica bisogno di comprarti Versailles, se sei da solo ti basta un bilocale, non so dove abiti ma se cerchi bene puoi spuntare dei buoni affari.
    Per i mobili adesso tutti i negozi fanno offertone per arredamenti completi a una stupidata, certo non avrai un arredamento da rivista di architettura ma chissenegrega.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5819
    Thanks Thanks Given 
    1230
    Thanks Thanks Received 
    425
    Thanked in
    255 Posts

    Predefinito

    Io ho avuto questo dilemma con mia figlia, quando è nata mia nipote....doveva assolutamente andare in città, alla fine si è deciso per il mutuo, un mutuo trentennale bassissimo, 370 euro, passato da variabile a fisso dopo 5 anni, tra 10 anni saranno una bazzecola...non avrebbe mai trovato un affitto così basso, in più, almeno quando hai finito, la casa è tua, non avrai buttato i soldi e ci puoi fare i lavori che ti pare.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Blog: cosa ne pensate?
    Da irene nel forum Amici
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-27-2013, 12:37 AM
  2. La vita è stupenda... cosa ne pensate?
    Da Dallolio nel forum Amici
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 05-28-2012, 06:48 PM
  3. Cosa ne pensate di Mario Monti?
    Da Zaccone nel forum Amici
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 03-15-2012, 10:25 PM
  4. Cosa è una "casa editrice"?
    Da Fabio nel forum Salotto letterario
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 12-07-2010, 02:59 AM
  5. Salve! cosa ne pensate??
    Da jonnyx85 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-06-2009, 11:31 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •