Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 11 di 14 PrimoPrimo 1234567891011121314 UltimoUltimo
Mostra risultati da 151 a 165 di 197

Discussione: XXIV Sfida letteraria - Libri brevissimi

  1. #151
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    15667
    Thanks Thanks Given 
    1765
    Thanks Thanks Received 
    1544
    Thanked in
    1067 Posts

    Predefinito riepilogo sulle 3 domande finali

    Wolverine (appena ritornerà) dovrà rispondere alle domande di alessandra e farle a gamine (che le ha già fatte a me)

    Ayu deve rispondere alle mie e farle ad elisa, che poi dovrà farle a Marzati

    E' tutto chiaro?

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #152
    Utente stonato
    Data registrazione
    Aug 2016
    Località
    Chissà dove
    Messaggi
    516
    Thanks Thanks Given 
    83
    Thanks Thanks Received 
    222
    Thanked in
    126 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    Wolverine (appena ritornerà) dovrà rispondere alle domande di alessandra e farle a gamine (che le ha già fatte a me)

    Ayu deve rispondere alle mie e farle ad elisa, che poi dovrà farle a Marzati

    E' tutto chiaro?
    Dunque a me deve fare le domande Elisa, mentre io devo farle al prossimo/a che finisce la sfida, giusto?

  • #153
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    12071
    Thanks Thanks Given 
    1444
    Thanks Thanks Received 
    1436
    Thanked in
    1001 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marzati Vedi messaggio
    Dunque a me deve fare le domande Elisa, mentre io devo farle al prossimo/a che finisce la sfida, giusto?
    Esatto

  • #154
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5950
    Thanks Thanks Given 
    560
    Thanks Thanks Received 
    997
    Thanked in
    528 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Minerva6 Vedi messaggio
    A te però ne faccio solo 3 :

    1) Non ho mai letto nulla di Walser ma tu ne hai parlato sempre in maniera positiva, anche sul Giornalino se ricordo bene (però la recensione in PB di questo per la sfida non l'ho trovata )... dimmi in poche parole cosa potrei riscontrare io in lui (per l'idea che ti sei fatta di me) che me lo potrebbe far piacere.

    2) So che non ami molto i racconti e quindi i libri brevi, questa sfida è forse servita a farti cambiare almeno in parte questa tua opinione? Se sì, il merito a quale titolo va?

    3) Visto che sei un architetto (e qui si potrebbe discutere se ci va l'apostrofo, visto che è al femminile... in passato ho trovato diversi forum online che sono favorevoli, ma io lascio senza), associa ogni libro ad un elemento architettonico (scegli quelli più noti però, così tutti possiamo capire l'associazione )
    Rispondo subito o blocco tutti!

    1) (NB: la rece su Walser non l'ho ancora messa, lo farò nei prossimi giorni!) Se ho capito bene i tuoi gusti ami immedesimarti in ciò che leggi... Bè, con Walser ti trovi di fronte a uno stile in apparenza semplicissimo ma sofisticato, e i suoi libri offrono mille occasioni per confrontarti con i suoi pensieri e chiederti "la penso allo stesso modo? farei anch'io così?" come ami fare tu! oltretutto è un autore che "sente" molto la vita e ciò che lo circonda e in questo mi ricorda tantissimo Virginia Woolf, ERGO...

    2) Sì, in effetti mi ha convinto del fatto che un racconto non preclude necessariamente la possibilità di farsi coinvolgere... D'altra parte un numero ridotto di pagine vuol dire anche riuscire più facilmente a inserire il libro in programma! Comunque preferisco il racconto lungo a quello breve, e fra quelli che mi hanno convinto di più in questa Sfida c'è sicuramente Tolstoj e Calvino (di Walser ho preferito altri), ma devo aggiungere Il carteggio Aspern di James: non ha fatto parte della Sfida solo per una questione di tempi e mi è piaciuto tantissimo, forse più di tutti!

    3) Mmm... non è facilissima come domanda:
    Il demone: una colonna classica, magari corinzia: funzione portante, ma dall'aspetto particolarmente raffinato!
    Dora Bruder: direi la muratura dietro un intonaco, la cui tessitura può essere letta solo "grattando" via gli strati più superficiali...
    La morte di Ivan Il'Ic: un'architrave o un pilastro che però siano dissestati, col rischio che l'intero l'edificio crolli: così è stata l'esperienza di Ivan di fronte alla morte...
    Il cavaliere inesistente: qualcosa che c'è ma non si vede... una bella parete continua di vetro?
    I temi di Fritz Kocher: su questo non ho dubbi: una finestra! una finestra spalancata sul mondo da cui il giovane Fritz/Walser si affaccia, ammira i paesaggi, osserva il mondo....
    Ultima modifica di ayuthaya; 09-22-2016 alle 10:48 PM.

  • #155
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5950
    Thanks Thanks Given 
    560
    Thanks Thanks Received 
    997
    Thanked in
    528 Posts

    Predefinito

    Domande per elisa:
    1) ricordo che una volta scrivesti che non è più così facile per te farti "sorprendere" da un libro... c'è uno o più libri in questa Sfida che ti hanno "sorpreso"?
    2) c'è un libro tra quelli che hai letto che avresti preferito se fosse stato più lungo, più approfondito?
    3) il mio amato Dostoevskij: credi che dia il meglio di sè nella forma breve o in quella lunga (o in entrambe) e perchè?

  • #156
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2844
    Thanks Thanks Given 
    399
    Thanks Thanks Received 
    334
    Thanked in
    179 Posts

    Predefinito

    Sono tornata e mi rimetto in pari con le domande.

  • #157
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2844
    Thanks Thanks Given 
    399
    Thanks Thanks Received 
    334
    Thanked in
    179 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alessandra Vedi messaggio
    Eccomi con le domandine per wolverine

    1) Hai letto libri che per me o sono sconosciuti (La città respira) o non sono il mio genere (es. Tiziano Ferro). Scegline uno e usa tutta la tua forza di persuasione per convincermi a leggerlo
    2) Di Fabio Volo ho letto solo E' una vita che ti aspetto, considerate le critiche che riceve come scrittore non l'ho trovato poi così malvagio. Mi consiglieresti di continuare e perché?
    3) Sapresti associare ad ogni libro un mese dell'anno e perché?
    Grazie per le domande davvero belle, allora:
    1_scelgo il primo se non ti dispiace,ti consiglio di leggerlo perché ha quella atmosfera di una volta dove tutto viene riportato alla mente dai colori seppia di una nostalgia passata.il romanzo è leggero nonostante le tematiche che potrebbero essere da libro giallo,le varie storie sono così legate da una città che potrebbero essere quasi svolte in contemporanea. Bello e leggero nella lettura.
    2_credo che ogni autore scriva capolavori e a volte no,personalmente volo non mi dispiace....certo non è l'eccellenza eppure i suoi romanzi sono carini e se ti è piaciuto anche solamente uno non vedo la ragione di smettere, a te la scelta.
    3_due stagioni per un delitto: aprile
    Le barzellette sui carabinieri: febbraio
    La città respira: novembre
    Esco a fare due passi: giugno
    L'amore è una cosa semplice: maggio

  • #158
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2844
    Thanks Thanks Given 
    399
    Thanks Thanks Received 
    334
    Thanked in
    179 Posts

    Predefinito Domande per gamine

    Ecco le mie domande:
    1_in base a cosa hai scelto quei titoli?
    2_potresti definire ogni libro con una sola parola?
    3_quale libro ti è piaciuto di più?

  • #159
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20660
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    435
    Thanks Thanks Received 
    1388
    Thanked in
    916 Posts

    Predefinito

    grazie delle domande!

    1) ricordo che una volta scrivesti che non è più così facile per te farti "sorprendere" da un libro... c'è uno o più libri in questa Sfida che ti hanno "sorpreso"?

    Sicuramente quello che mi ha sorpreso di più è stato Dora Bruder, una tipologia di romanzo che mancava nel panorama letterario europeo. Forse anche Dostoevskij un pochino con il suo racconto onirico mi ha sorpreso anche se in maniera diversa perché lo stile e i contenuti comunque sono in linea con l'autore che ben conosciamo;

    2) c'è un libro tra quelli che hai letto che avresti preferito se fosse stato più lungo, più approfondito?

    Ritorno in Patagonia di Chatwin e Teroux, l'ho trovato francamente troppo sintetico e privo di un reale interesse, conoscendo oltretutto la capacità divulgativa dei lettori, più approfondito mi avrebbe certamente interessato di più.

    3) il mio amato Dostoevskij: credi che dia il meglio di sè nella forma breve o in quella lunga (o in entrambe) e perchè?

    La forma breve ha il suo perché, la sintesi riesce se non altro a non intorcigliare troppo la trama e a ridurre al minimo i personaggi, cosa che a volte è un bene. Però il nostro eccelle nell'analisi approfondita dei personaggi e si sa questa riesce meglio nei romanzi, molto più capaci di regalare sfumature e non solo chiariscuri come nel racconto.

  • #160
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20660
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    435
    Thanks Thanks Received 
    1388
    Thanked in
    916 Posts

    Predefinito

    domande per Marzati:

    1) Hai scelto veramente cinque titoli completamente diversi tra loro per stile, tipologia, complessità. E' stata una scelta casuale o ragionata?

    2) Quali di questi titoli è perfetto come romanzo breve e quale invece hai trovato poco riuscito a causa dello scarso numero di pagine?

    3) Definisci per ogni titolo che hai letto ciò che ti è piaciuto di più e ciò che ti è piaciuto di meno.
    Ultima modifica di elisa; 09-25-2016 alle 06:19 PM.

  • #161
    Utente stonato
    Data registrazione
    Aug 2016
    Località
    Chissà dove
    Messaggi
    516
    Thanks Thanks Given 
    83
    Thanks Thanks Received 
    222
    Thanked in
    126 Posts

    Predefinito

    Rispondo ad elisa:
    1. La scelta è stata dettata un po' dalla casualità (alcuni libri della lista iniziale non avrei potuto reperirli e quindi ho dovuto ripiegare su altri) ed un po' voluta. Intendevo "indagare" nel romanzo breve e vedere come si adatta ai diversi generi, trame, etc... Infatti ho sempre considerato il romanzo breve come una versione "pura" del romanzo perchè sì, non ti da la possibilità di approfondire molto, ma allo stesso tempo ti costringe ad eliminare tutto il superfluo lasciando la vera essenza di ciò che si voleva scrivere, devo dire che rimango grosso modo in questa convinzione.
    2. Non tutti i libri scelti mi sono piaciuti sino alla follia, ma alla fine non è stato il numero di pagine a penalizzarli (per i miei gusti, ovvio).
    3. Dunque:
    -Morbose fantasie: mi è piaciuta l' idea di un amore che risveglia violentemente i sensi sino all' estremo limite delle conseguenze, ma non mi è piaciuto il modo in cui tale idea è stata sviluppata.
    -Frankenstein: anche se abusatissime, alcune atmosfere e intuizioni sono sempre bellissime (specie se contiamo che con questo libro comparvero per prime), poi io ho visto nell' abominio, nel mostro, una metafora dell' umanità, nel bene e nel male; se proprio devo trovare il pelo nell' uovo, critico la prevedibilità di alcune situazioni.
    -Il peso della farfalla: piccolissimo, brevissimo, molto bello. Di questo libro ho apprezzato la delicatezza, le immagini della natura e della montagna, ecco, forse proprio le atmosfere sono le cose che più mi sono piaciute. Importante il messaggio ma al libro sento manchi qualcosa, a tratti la grinta, poi la certezza di ciò che si vuol parlare.
    -Caino: indubbiamente è il libro che più mi è piaciuto, bella l’ idea di rivisitare l’ Antico Testamento, ma soprattutto bello il modo in cui tale rivisitazione è stata compiuta, io lo considero un libro sul rapporto turbolento dell’ uomo con Dio, che però non ha le pretese di saper rispondere a tale domanda. Tutto mi è piaciuto, mi chiedo solo il perché dello “stile” di Saramago, devo informarmi…
    -Storia della colonna infame: questo non è un racconto inteso nel senso classico del termine, consideriamola più come una narrazione di un evento reale che, riscoperto, viene analizzato nelle sue contraddizioni, nella sua cattiveria e nella sua ingiustizia, per condannare chi condannò, per assolvere chi fu considerato colpevole. Per ricordarci del lato negativo dell’ uomo. Non critico nulla, lo stile non poteva che essere quello, visto che si tratta di una analisi storica.
    Adesso che ci penso, forse c’è un filo conduttore fra tutti i racconti

  • #162
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5555
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1882
    Thanks Thanks Received 
    1172
    Thanked in
    770 Posts

    Predefinito

    Ho finito Hugo e tra poco (al massimo domani mattina) posterò il commento. E sono in dirittura d'arrivo con Melville, che spero di terminare stasera

  • #163
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    15667
    Thanks Thanks Given 
    1765
    Thanks Thanks Received 
    1544
    Thanked in
    1067 Posts

    Predefinito

    1° libro in lettura:

    Spilla: Benito Cereno di Herman Melville, pag. 111 (iniziato il 1°/09)
    gamine2612: Una donna frivola ed altri racconti di Nadine Gordimer, pag. 74 (iniziato e finito il 1°/09)
    ayuthaya: Il demone di Lermontov, pag. 85 (iniziato e finito il 1°/09)
    Valuzza Baguette: La signora nel furgone di Alan Bennett, pag 89 (iniziato e finito il 1°/09)
    alessandra: Tre sorelle di Anton Cechov, pag 55 (iniziato il 1°/09 e finito il 5/9)
    Nefertari: Sherlock Holmes: il segno dei quattro di Arthur Conan Doyle, pag 125 (iniziato il 1° e finito il 3/09)
    wolverine: Due stagioni per un delitto di vari autori, pag 127 (iniziato il 1°/09 e finito il 3/9)
    Marzati: Il peso della farfalla di Erri De Luca, pag 50 (iniziato il 1° e finito il 4/9)

    Isola74: Seta di Baricco, pag 100 (iniziato il 1° e finito il 2/09)
    elisa: Arcimboldo e il re malinconico di Angelo Maria Ripellino, pag 66 (iniziato il 1°/09 e finito il 4/09)
    unkadunka: Conversazioni all'ora del tè di Jerome K. Jerome, pag 79 (iniziato il 1° e finito il 2/09)
    velvet: Momenti di trascurabile infelicità di Francesco Piccolo, pag. 140 (iniziato il 2 e finito il 4/09)
    Minerva6: Anomalie di Mauro Covacich, pag 79 (iniziato e finito il 2/09)
    francesca: La caduta di Camus, pag. 98 (iniziato il 4 e finito il 10/09)


    2° libro in lettura:

    gamine2612: Dodici racconti raminghi di Garcia Marquez , pag. 150 (iniziato il 1° e finito il 3/9)
    ayuthaya: Dora Bruder di Modiano, pag. 136 (iniziato il 2 e finito 10/09)
    unkadunka: Racconti indiani di Stephane Mallarme, pag 79 (iniziato il 2 e finito il 5/09)
    Minerva6: La solita zuppa e altre storie di Bianciardi, pag 78 (iniziato il 2 e finito il 3/09)
    Spilla: Mia moglie è vegana. Una storia vera (purtroppo) di F. Brizzi, pag. 126 (iniziato il 3/09 e finito il 13/9)
    isola74: L'amicizia di Cicerone, pag 125 (iniziato il 2 e finito il 4/09)

    alessandra: Il gioco del panino di Alan Bennett, pag 132 (iniziato il 2/09 e finito il 4/9)
    elisa: Dora Bruder di Modiano, pag. 136 (iniziato il 4 e finito il 5/09)
    wolverine: La città respira di P. Mosca, pag 142 (iniziato il 3 e finito il 5/09)
    Valuzza Baguette: Seta di Alessandro Baricco, pag 100 (iniziato il 4 e finito il 5/09)
    Nefertari: Lady Susan di Jane Austen, pag 112 (iniziato il 5 e finito l'11/09)
    velvet: Mestiere di vagabondo di Vasco Pratolini, pag. 102 (iniziato il 5 e finito il 20/09)
    Marzati: Storia della colonna infame di Manzoni, pag 121 (iniziato il 5 e finito il 6/9)
    francesca: Giro di vite di H. James, pag. 141 (iniziato il 10 e finito il 18/09)


    3° libro in lettura:

    ayuthaya: La morte di Ivan Il'ic di Tolstoj, pag. 87 (iniziato il 4 e finito l'8/09)
    gamine2612: Il giardino segreto di Banana Yoshimoto, pag 138 (iniziato il 4 e finito il 7/09)
    isola74: Una morte dolcissima di de Beauvoir, pag 102 (iniziato il 4 e finito il 5/09)
    Minerva6: Racconti musicali di Hoffmann, pag 79 (iniziato il 4 e finito il 6/09)
    alessandra: Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio, pag 115 (iniziato il 4 e finito il 7/09)
    Valuzza Baguette: Mal di pietre di Milena Agus, pag 119 (iniziato e finito il 5/09)
    wolverine: L'amore è una cosa semplice di Tiziano ferro, pag 123 (iniziato il 5 e finito il 7/09)
    Spilla: La giara di Pirandello, pag 153 (iniziato il 5 e finito il 17/09)
    elisa: Ritorno in Patagonia di Bruce Chatwin e Paul Teroux, pag 77 (iniziato il 6 e finito il 9/09)
    unkadunka: Una cena molto originale di Pessoa, pag 78 (iniziato il 5 e finito il 22/09)
    Nefertari: La novella degli scacchi di Stefan Zweig, pag 100 (iniziato il 12 e finito il 15/09)
    Marzati: Morbose fantasie di Tanizaki, pag 86 (iniziato il 13 e finito il 14/09)
    francesca: L'amante di Duras, pag 123 (iniziato il 18 e finito il 21/09)
    velvet: Il banchiere anarchico e altri racconti di Pessoa, pag. 95 (iniziato il 21/09)


    4° libro in lettura:


    alessandra: Il berretto a sonagli di Pirandello, pag 34 (iniziato il 5 e finito il 6/9)
    Minerva6: La giara di Pirandello, pag 153 (iniziato il 5 e finito il 17/09)
    Valuzza Baguette: L'ospedale delle rane di Lorrie Moore, pag 141 (iniziato il 5 e finito il 6/09)
    isola74: Cronachette di Sciascia, pag 76 (iniziato il 6 e finito il 7/09)
    wolverine: Barzellette sui carabinieri di Autori vari, pag 126 (iniziato e finito il 7/09)
    gamine2612: Tu, mio di Erri De Luca, pag.105 (iniziato il 7 e finito il 10/09)
    elisa: Il sogno di un uomo ridicolo di Fedor Dostoevskij, pag 64 (iniziato il 10/09 e finito il 18/09)
    ayuthaya: Il cavaliere inesistente di Italo Calvino, pag 126 (iniziato l'11 e finito il 13/9)
    Spilla: Storia straordinaria di Peter Schlemihl di Von Chamisso, pag 93 (iniziato il 15 e finito il 21/09)
    Marzati: Frankenstein di M. Shelley, pag 134 (iniziato il 15/09 e finito il 20/09)

    Nefertari: Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello, pag 116 (iniziato il 16 e finito il 21/09)
    francesca: Le interviste impossibili di Manganelli, pag 140 (iniziato il 21/09)
    unkadunka: Amo la notte con passione di Guy de Maupassant, pag 78 (iniziato il 22 e finito il 25/09)


    5° libro in lettura:

    1- Valuzza Baguette: Vita e morte di Harriett Frean di May Sinclair, pag 91 (iniziato il 6 e finito il 7/09)
    2- isola74: Storie del castello di Trezza di Verga, pag 75 (iniziato il 7 e finito l'8/09)
    3- alessandra: La bisbetica domata, pag 62 (iniziato il 7 e finito il 10/09)
    4- wolverine: Esco a fare due passi di Fabio Volo, pag 153 (iniziato l'8 e finito l'11)
    5- gamine2612: Immagini di Cristallo di Yasunari Kawabata, pag.149 (iniziato il 10 e finito il 14/09)
    6- Minerva6: Tre racconti di D. H. Lawrence, pag 78 (iniziato il 6 e finito il 7/09)
    7- ayuthaya: I temi di Fritz Kocher di Walser, pag.152 (iniziato il 14 e finito il 17/09)
    8- elisa
    : Sulle mura della città di Rudyard Kipling, pag 71 (iniziato il 18 e finito il 20/09)
    9- Marzati: Caino di José Saramago, pag 107 (iniziato il 20e finito il 22/9)
    10- Spilla: Il re si diverte di Hugo, pag. 132 (iniziato il 20 e finito il 25/09)
    francesca: Sette breve lezioni di fisica di Rovelli, pag 88 (iniziato il 21/09)
    Nefertari: Paura di Stefan Zweig, pag 120 (iniziato il 21/09)
    unkadunka: Hashish di Theophile Gautier, pag 78 (iniziato il 25/09)

    Ultima modifica di Minerva6; 09-25-2016 alle 07:31 PM.

  • #164

    Predefinito

    Finito il quarto libro,inizio il quinto Theophile Gautier,Hashish,perdonate se non ho ancora postato i commenti lo farò a breve...(messaggio in primis per minerva...)

  • #165
    Together for ever
    Data registrazione
    Jun 2011
    Località
    zanzaratown
    Messaggi
    2372
    Thanks Thanks Given 
    940
    Thanks Thanks Received 
    414
    Thanked in
    210 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da wolverine Vedi messaggio
    Ecco le mie domande:
    1_in base a cosa hai scelto quei titoli?
    2_potresti definire ogni libro con una sola parola?
    3_quale libro ti è piaciuto di più?
    Eccomi con le risposte
    1) La scelta è stata fatta in base all'autore; di tutti avevo già letto qualcosa prima ed alcuni acquistati già prima della sfida.
    2) Ho associato delle sensazioni a ciuscuno:Gordimer= certezza, Yoshimoto= tranquillità,Maquez=magia, De Luca=crescita, Kawabata= ricerca
    3) Quello che mi è piaciuto di più sono stati i Racconti raminghi di Marquez per la loro varietà ed originalità.

  • Pagina 11 di 14 PrimoPrimo 1234567891011121314 UltimoUltimo

    Discussioni simili

    1. Risposte: 58
      Ultimo messaggio: 10-05-2016, 02:25 PM
    2. XXIV Sfida letteraria - Sondaggio
      Da Minerva6 nel forum Sfide letterarie
      Risposte: 17
      Ultimo messaggio: 08-25-2016, 02:00 PM
    3. XXIV Sfida letteraria - proposte tema
      Da Minerva6 nel forum Sfide letterarie
      Risposte: 13
      Ultimo messaggio: 08-17-2016, 07:15 PM
    4. Risposte: 108
      Ultimo messaggio: 10-16-2014, 07:54 PM
    5. VIII Sfida Letteraria - 5 libri su 10
      Da Brethil nel forum Sfide letterarie
      Risposte: 270
      Ultimo messaggio: 06-20-2012, 06:27 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •