Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

 Ritorno in Patagonia

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Chatwin, B. & Teroux, P. - Ritorno in Patagonia

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    621
    Thanked in
    368 Posts

    Predefinito Chatwin, B. & Teroux, P. - Ritorno in Patagonia

    A quasi dieci anni dalla pubblicazione di "In Patagonia" (considerato uno dei più bei libri di viaggi dei nostri anni) Bruce Chatwin ritornava sull'argomento: l'occasione gli era offerta da una conferenza alla Royal Geographical Society tenuta a due voci con Paul Theroux (autore nel 1979 di "Old Patagonian Express"). Nel libro i due scrittori analizzano la ricorrenza del "tema patagonico" ('topos' che coincide con l'ignoto, l'inconoscibile ed il mistero) nelle loro storie personali, in letteratura e nell'immaginario collettivo. Apprendiamo così che per Chatwin la Patagonia è stata una terra delle meraviglie fino dall'età di tre anni, da quando scoprì la pelle di un misterioso animale nell'armadio della nonna; e che per Theroux partire per la Patagonia significava portare a termine un'avventura intrapresa dal bisnonno. In letteratura si scoprono impensabili collegamenti: la Patagonia fu scoperta da Magellano e le prime relazioni di quel viaggio influenzarono Shakespeare; al resoconto dell'esplorazione di un corsaro del Settecento sono debitori splendidi versi di Wordsworth e Coleridge e il "Viaggio verso il Polo Sud" di un certo capitano Weddel ispirò la missione in Patagonia di Darwin e "Le avventure di Gordon Pym" di Poe. Tra erudizione e 'divertissement', il libro conferma di pagina in pagina quanto Chatwin scrive in apertura: "Paul e io se mai siamo dei viaggiatori, siamo viaggiatori letterari. Un'associazione o un riferimento letterario possono entusiasmarci quanto una pianta o un animale raro".

    Il libretto è un'operazione editoriale che nulla lascia e nulla toglie. Una sequela di brani e di citazioni. Meglio Chatwin che Teroux.

  2. #2

    Predefinito

    Che bello questo libretto,tratto dalla conferenza di questi due viaggiatori marpioni,che ne sanno una più del diavolo per coinvolgere il pubblico con il loro show. Favoloso.

Discussioni simili

  1. Le vie dei canti Chatwin
    Da pirullo nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-15-2014, 09:48 PM
  2. Sepulveda, Luis - Patagonia Express
    Da Ceccobeppe nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-16-2011, 02:26 PM
  3. Chatwin, Bruce - Anatomia dell'irrequietezza
    Da Nikki nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-11-2010, 10:53 PM
  4. Chatwin Bruce- In Patagonia
    Da isola74 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-06-2009, 01:04 PM
  5. Mauro, Max - Patagonia controvento
    Da RosaT. nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 04-30-2009, 05:18 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •