Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 19 di 19

Discussione: È morto Fidel Castro!

  1. #16
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2880
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    491
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da c0c0timb0 Vedi messaggio
    Se ho tempo dopo scriverò qualche riga. Premetto solo che Castro è stato il più longevo dittatore della storia. Uno dei più sanguinari, peggiori tiranni che siano mai esistiti.

    Andate a Cuba e parlate con la gente. Chiedete quanti, per quanto tempo e perché i loro figli/parenti sono finiti in carcere. Ci sono testimonianze che fanno accapponare la pelle. Sono tutte false? Sono esagerate? Ne dubito. Nei confronti di quale popolo è stato un genocida?

    Non capisco la domanda, Zingaro. Sinceramente.

    Ho "parenti" a Cuba e ho conosciuto di persona chi ha subito torture inimmaginabili! Nemmeno in "Se questo è un uomo" ho letto cose simili, che si avvicinano a quelle che mi hanno raccontato.

    Spero di avere tempo più tardi di scrivervi tutto questo.

    Non ho altri modi per porti la domanda, Sandro.

    Quale popolazione avrebbe tentato di eliminare, Fidel Castro, attraverso uccisioni di massa?

    Hitler è stato un genocida; ha tentato di eliminare dalla faccia della terra gli ebrei (e non solo), uccidendone 5-6 milioni in quattro-cinque anni.

    Pol Pot è stato un genocida; ha tentato di eliminare per intero la popolazione cambogiana, sterminandone circa il 30% degli effettivi in tre anni. Ha ucciso due milioni di suoi connazionali su un totale di sei milioni.

    Isabella di Castiglia, come sai meglio di me, è stata una genocida, sterminando per intero le popolazioni americane. Ha fatto fuori 100 milioni di individui su un totale di 101 (?) Le cifre ballano, ma non c’è bisogno che ti dica di più su questo tema, considerando che sto leggendo quel bellissimo libro che tu mi hai consigliato.

    Pinochet e Videla lo sono stati. Andavano a pigliare chi gli remava contro e li lanciavano a decine di migliaia nell’oceano, vivi, per risparmiare pallottole.

    Fidel Castro non era uno stinco di santo. Ha incarcerato chi gli stava sulle scatole (lui dice coloro che erano pagati dalla cia per farlo fuori e io credo che avesse ragione, pur non avendone ovviamente le prove). Anche qui le cifre ballano, ma siamo attorno alle 20.000 unità. Anche numerosi omosessuali, per il solo fatto di esserlo, sono stati incarcerati. Su questo non c'è niente da dire, solo che negli ultimi tempi le cose erano evolute drasticamente.

    La pena di morte è stata sospesa, ma in passato applicata. Non si sa quante persone siano state fucilate, perché non essendoci libertà di informazione sarà impossibile risalire al numero esatto dei condannati. Castro disse non più di 50, alcuni oppositori arrivarono a cifre di 9.000. Credo che la verità stia più o meno nel mezzo.

    I motivi della pena capitale erano legati a crimini di violenza sessuale su minori di 14 anni, a traffici di droga, a omicidi plurimi, stragi e atti di terrorismo. In Cina, ogni anno, vengono uccisi (per motivi per lo più legati a dissenso politico) circa 5.000 persone.

    Sono certo che nelle carceri cubane veniva praticata la tortura, forse ci sarà stata anche qualche esecuzione sommaria, non posso saperlo, ma un genocidio è ben altra cosa.

    Quindi, ti ripeto la domanda; nei confronti di quale etnia Fidel Castro avrebbe programmato un genocidio? O nei confronti di quale gruppo umano?


    Anch’io sono stato a Cuba e non ho avuto l’impressione che hai avuto tu, che la gente fosse terrorizzata. Sapeva che certe cose non si potevano fare o dire, ma non ho visto quel clima di terrore che descrivi. Ho cercato anche familiari di persone incarcerate, ma non sono riuscito a trovarne nemmeno una. Non sono stato a Miami.Ho cercato i campi di rieducazione (sterminio?) descritti da molti oppositori del regime, ma non li ho trovati. Dove sono? Voglio per lo meno sapere le città, per poter parlare con chi vive nelle case vicine e sentire le testimonianze.

    A Cuba potevo girare liberamente, cosa più unica che rara se Cuba davvero fosse quel paese che descrivi, un paese dove veniva perpetrato un genocidio. Nessuno mi portava per mano facendomi vedere solo ciò che dovevo vedere, come capita in Corea del Nord, ma io non ho visto campi di nessun tipo.

    Hai qualche fotografia di questi campi di sterminio (o di rieducazione)? Io non ne ho trovata nemmeno una. Non esiste dittatura che sia così stretta da non lasciarsi sfuggire nemmeno un filmato o una fotografia. Ci sono fotografie di persone in carcere con lo sguardo triste, ma di più io non ho trovato.

    Dov’è la scritta in ferro battuto “con il lavoro diventerai uomo?” che gli oppositori dicono ci fosse sul cancello di un non meglio precisato campo di sterminio? Non credo, per altro, che Castro fosse così sprovveduto da ordinare una scritta del genere meno di vent’anni dopo Auschwitz.

    Le testimonianze sono migliaia, è vero. Ma, almeno io personalmente, non ho trovato niente di concreto. E non sono andato a fare ricerche con la fotografia di Fidel Castro in tasca o nel cuore. Ci sono andato nel modo più oggettivo possibile.

  2. #17
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1644
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    169
    Thanks Thanks Received 
    209
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Sto scrivendo un po' di cose sulla dittatura castrista. Tu quanto ne sai? Quanto hai letto a riguardo? Quanto hai parlato con i cubani? Lo sai che a casa hanno persino paura ad affrontare certi argomenti? Pure oggi, nel 2016, la mia compagna quando parla con sua mamma per telefono e chiede alcune cose, viene zittita! Assolutamente NO per telefono le viene risposto. Oppure finge di non capire o continua il discorso che stava facendo.
    Tutto il benessere che credi ci sia non esiste. Le medicine mancano! Ci sono solo bravi dottori e ricercatori che scappano da Cuba in occasione di seminari all'estero. Non espatriano perché possono.

    Vedi, molta gente si fa delle idee sbagliate su certe cose. Io ho sentito con le mie orecchie cose raccapriccianti e anche oggi esistono. Poco è cambiato. Colpa dell'embargo? Mica esiste solo l'America, eh.
    Generalmente chi non vede non crede. Credo sia il tuo caso. Spero tu non ti offenda, non è minimamente la mia intenzione! Con gli amici mi piace dire le cose fuori dai denti. La contraddizione e la differenza di opinioni deve esistere fra persone che si vogliono bene, altrimenti sarebbe un rapporto falso.

    Comunque sto scrivendo molto. Presto mi leggerai.

    PS: da Cuba non esce nemmeno una busta, un plico. Cosa vuoi trovare? Foto che mostrano la condizione delle prigioni o le granja? Chiederò alla mia compagna. Se ce ne sono te le posto. C'era un video tempo fa che mostrava un gruppo di cubani, incluso tredici (13) bambini in una zattera. Sono stati intercettati e spinti in mare con le pompe ad alta pressione da una imbarcazione della sicurezza di stato. Tutti morti.
    A più tardi. Spero di finire presto.

  3. #18
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    2880
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    491
    Thanks Thanks Received 
    617
    Thanked in
    306 Posts

    Predefinito

    Non è una gara Sandro. È uno scambio di opinioni. Un po' ho letto e sono stato a Cuba solo 20 giorni. Ho parlato con i cubani, ma ho avuto poche notizie, perché, come ho scritto più volte anch'io, la gente non è libera di esprimersi.

    Ho girato per il centro America per due mesi, facendomi un'idea generale del contesto.

    Tutti i problemi relativi alla censura che elenchi ci sono, non li ho mai negati. Forse hai trovato nei miei post solo ciò che hai voluto.

    Se le medicine mancavano la colpa era esclusivamente dell'embargo, perché, si, in fatto di transazioni esiste solo l America. Almeno da dopo la caduta del muro. Se l America dice niet in materia commerciale il paese muore.

    Contesto che Castro sia stato responsabile di genocidi, non che non sia stato censorio.

    Hai tenuto a chiarire cose sulle quali siamo d accordo.

  4. #19
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1644
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    169
    Thanks Thanks Received 
    209
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Zingaro di Macondo Vedi messaggio
    Non è una gara Sandro. È uno scambio di opinioni.
    E io che ho scritto? Vedi il secondo mio paragrafo.

Discussioni simili

  1. Fidel Castro e Floriana Sanchez
    Da FRANCEO nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-09-2015, 07:25 PM
  2. Q., Vera - Io sono morto
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-05-2013, 10:56 AM
  3. Il Gruppo dei Dieci - Lo Zar non è Morto
    Da DoppiaB nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-07-2010, 02:23 PM
  4. Kotcheff, Ted - Weekend con il morto
    Da elisa nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 09-27-2010, 08:35 PM
  5. E' morto Michael Crichton
    Da Minnie nel forum Amici
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-06-2008, 05:21 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •