Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Nessun copertina segnalata per questo libro.

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Child, Lee - La prova decisiva

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    Nov 2016
    Località
    Alto Mantovano
    Messaggi
    11
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Child, Lee - La prova decisiva

    Quarta di copertina (un triste copia/incolla)
    Venerdì, le cinque del pomeriggio. Sei spari esplodono improvvisi in una cittadina di provincia dell’Indiana. A terra cinque corpi senza vita: quattro uomini e una donna. Chi è stato? Perché? Domande che sembrano trovare risposta quando, poche ore dopo, viene arrestato un ex cecchino dell’esercito, James Barr. Le prove contro di lui sono schiaccianti, eppure lui sostiene che abbiano preso la persona sbagliata, e chiede una sola cosa: «Trovatemi Jack Reacher». Ma Jack Reacher è un uomo molto difficile da trovare. All’insaputa di tutti, però, dalle spiagge di Miami è già partito per l’Indiana: non tanto per aiutare James Barr, ma per onorare una promessa fatta quattordici anni prima e inchiodarlo definitivamente.

    Questo è il secondo libro che leggo di Child (il primo è stato La verità non basta e mi aveva favorevolmente sorpreso). Mi piace molto Jack Reacher, mi ricorda un po’ Lo Sconosciuto di Magnus e un po’ il Biondo dei film di Sergio Leone. Il libro è scritto in maniera scorrevole e la trama interessante, peccato che lo scrittore, a mio avviso, commetta parecchi errori che lo fanno scadere molto. I primi errori li fa all’inizio dove, agli occhi di un lettore di gialli un po’ smaliziato, non riesce a nascondere un paio indizi importanti, rivelando, dopo solo una ventina di pagine, tutta la struttura su cui si poggia il libro e quella che dovrebbe essere la sorpresa finale. Altro errore è il finale troppo frettoloso, uno si aspetterebbe molta più suspance ed invece il tutto si risolve in poche pagine. Altra cosa che non mi è piaciuta è la perdita di memoria del presunto colpevole (la perdita di memoria no! La concepisco in un libro fino agli anni ’60/’70 ma nel 2000 no! Fallo morire, andare in coma, un ricatto, ma non la perdita di memoria!) senza la quale non avrebbe potuto scrivere almeno metà libro
    Ultima modifica di Minerva6; 11-26-2016 alle 05:51 PM.

Discussioni simili

  1. McQuarrie, Christopher - Jack Reacher la prova decisiva
    Da Meri nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-02-2014, 02:28 PM
  2. Child, Lee - Vendetta a freddo
    Da Yellow nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-30-2010, 10:32 PM
  3. Child, Lee - La vittima designata
    Da Maya03 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-31-2010, 07:58 PM
  4. Nightwish - Century Child
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Albumeroteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 04-30-2009, 09:09 AM
  5. Child, Lee
    Da Minnie nel forum Autori
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-22-2008, 04:04 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •