Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 8 di 8 PrimoPrimo 12345678
Mostra risultati da 106 a 115 di 115

Discussione: 3° GdL poetico - Allegria di naufragi di Giuseppe Ungaretti

  1. #106
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Mattina

    M'illumino
    d'immenso.


    Dedico queste parole così pregne di significato ad un altro grande poeta mancato oggi a soli 50 anni, Pierluigi Cappello. Anche lui ci ha illuminato d'immenso...

  2. #107
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Dormire

    Vorrei imitare
    questo paese
    adagiato
    nel suo camice
    di neve

    Qui c'è tutto lo stile che ben conosciamo di Ungaretti, breve, conciso, immediato. In poche parole riesce a creare una metafora profonda che emoziona.

  3. #108
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Inizio di sera

    Inizio di sera
    la vita si vuota
    in diafana ascesa
    di nuvole colme
    trapunte di sole.


    Dolcissima, piena di intensità e di emozioni, io piango di fronte a queste parole, lacrime di commozione per la semplicità, l'immediatezza, la profondità dei versi



  4. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  5. #109
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Lontano

    lontano lontano
    come un cieco
    m'hanno portato per mano

    Brevissima, immediata, trasparente nel suo delinearsi. Il poeta è in viaggio, lontano lontano, non c'è nulla a cui lui partecipa, viene portato, come un cieco, passivamente, si muove senza conoscere e forse senza neanche capire.

  6. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  7. #110
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Trasfigurazione

    Sto addossato a un tumulo
    di fieno bronzato
    Un acre spasimo

    scoppia e brulica
    dai solchi grassi
    Ben nato mi sento

    di gente di terra
    Mi sento negli occhi

    attenti alle fasi
    del cielo
    dell'uomo rugato
    come la scorza
    dei gelsi che pota
    Mi sento

    nei visi infantili
    come un frutto rosato
    rovente
    fra gli alberi spogli
    Come una nuvola

    mi filtro
    nel sole
    Mi sento diffuso

    in un bacio
    che mi consuma
    e mi calma


    Che bello sentirsi parte della propria terra, della natura che la contraddistingue, della vita che è sorta sin dagli inizi della propria nascita. Ha un che di ninna nanna

  8. #111
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Godimento

    Mi sento la febbre
    di questa
    piena di luce

    Accolgo questa
    giornata come
    il frutto che si addolcisce

    Avrò
    stanotte
    un rimorso come un
    latrato
    perso nel
    deserto

    Godere pur sapendo che lo stesso godimento si trasformerà in dolore. Quale contraddizione più forte ed intensa ed umana...

  9. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  10. #112
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2286
    Thanks Thanks Given 
    51
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito Allegria di naufragi

    E subito riprende
    Il viaggio
    Come
    Dopo il naufragio
    Un superstite
    Lupo di mare.

    Versa il 14 febbraio 1917



    Questa terza parte della raccolta si apre con vitalità e speranza, l'uomo può ripartire anche dopo la guerra come il lupo di mare riparte dopo un naufragio.

  11. #113
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2286
    Thanks Thanks Given 
    51
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito Natale

    Non ho voglia
    di tuffarmi
    in un gomitolo
    di strade

    Ho tanta
    stanchezza
    sulle spalle

    Lasciatemi così
    come una
    cosa
    posata
    in un
    angolo
    e dimenticata

    Qui
    non si sente
    altro
    che il caldo buono

    Sto
    con le quattro
    capriole
    di fumo
    del focolare

    Napoli, il 26 dicembre 1916


    Il gomitolo di strade rende perfettamente il tramestio del Natale tra le vie di Napoli, vivace coma da nessun altra parte. E ben si contrappone a quest'immagine il caldo buono delle quattro capriole di fumo del focolare.
    Adoro questa poesia, la conoscevo ma l'avevo completamente dimenticata.

  12. #114
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    2286
    Thanks Thanks Given 
    51
    Thanks Thanks Received 
    89
    Thanked in
    65 Posts

    Predefinito Dolina notturna

    Il volto
    di stanotte
    è secco
    come una
    pergamena

    Questo nomade
    adunco
    morbido di neve
    si lascia
    come una foglia
    accartocciata

    L'interminabile
    tempo
    mi adopera
    come un
    fruscio.

    Napoli il 26 dicembre 1916


    La notte trascorsa nella dolina è personificata come un volto, mentre negli ultimi versi è il tempo il protagonista.
    Nelle note della mia antologia il poeta parla del rapporto del poeta con il tempo: “Il nemico eterno con il quale occorre fare i conti, con il quale occorre legarsi d’amicizia, eccolo che assume figura di compagno immemorabile, e il poeta lo sente dentro si sé, che si prende gioco di lui. Ma per quanto fragile, derisorio sia il poeta, sia l’uomo, per quanto impotente nel fondo della sua notte elementare, un’intuizione l’ha punto qualcosa o qualcuno lo conduce verso un punto. La sua vita non è pura sordità, qualche cosa c’è da fare su questa terra: un punto, una formula da trovare, e non importa che tale sentimento d’accordo fondamentale con il tempo nemico, con l’universo delle forme, può oscurarsi o cancellarsi. Esiste e dà alla vita il suo senso, il suo oriente”.

  13. #115
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18794
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    229
    Thanks Thanks Received 
    622
    Thanked in
    369 Posts

    Predefinito Sempre notte

    La mia squallida
    vita si estende
    più spaventata di sé

    In un
    infinito
    che mi calca e mi
    preme col suo
    fievole tatto

    Il senso dell'angoscia di una vita che si dilata e che non ha mai confini, argini, contenimenti. Sembra un incubo...forse per questo il titolo è "Sempre notte"

  14. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


Discussioni simili

  1. Ungaretti, Giuseppe - Stasera
    Da zaratia nel forum Poesia
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-18-2014, 09:22 PM
  2. Ungaretti, Giuseppe - Lontano
    Da Apart nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-11-2013, 12:23 PM
  3. Ungaretti, Giuseppe - Ritorno
    Da Dory nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-17-2009, 03:45 PM
  4. Ungaretti, Giuseppe - Finale
    Da Dory nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-17-2009, 11:08 AM
  5. Ungaretti, Giuseppe - Non gridate più
    Da elisa nel forum Poesia
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-18-2008, 09:56 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •