Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 2 di 10 PrimoPrimo 12345678910 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 140

Discussione: Minisfida annuale: Un autore per un anno (2017)

  1. #16
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13756
    Thanks Thanks Given 
    716
    Thanks Thanks Received 
    507
    Thanked in
    380 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Elisa, se leggi Palomar potrei fare minigruppo con te (ho il libro qui nella libreria, sta solo aspettando che allunghi la mano).
    "I nostri antenati" credo sia solo il nome che viene dato alla trilogia che hai già letto (Visconte dimezzato ecc), quindi puoi toglierlo dall'elenco dei libri da leggere
    Se riesco mi aggiungo anche io, Calvino ce l'ho già per Adotta un autore .

  2. The Following User Says Thank You to Minerva6 For This Useful Post:


  3. #17
    Utente stonato
    Data registrazione
    Aug 2016
    Località
    Fra antiche rovine
    Messaggi
    507
    Thanks Thanks Given 
    81
    Thanks Thanks Received 
    201
    Thanked in
    121 Posts

    Predefinito

    Non sapevo proprio che scegliere ma alla fine ho preso una decisione impulsiva (ma spero alla mia portata): partecipo con Percy Bysshe Shelley.

  4. The Following User Says Thank You to Marzati For This Useful Post:


  5. #18
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2631
    Thanks Thanks Given 
    182
    Thanks Thanks Received 
    241
    Thanked in
    158 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marzati Vedi messaggio
    Non sapevo proprio che scegliere ma alla fine ho preso una decisione impulsiva (ma spero alla mia portata): partecipo con Percy Bysshe Shelley.
    Ho appena scoperto che era il marito di Mary Shelley

  6. #19
    Utente stonato
    Data registrazione
    Aug 2016
    Località
    Fra antiche rovine
    Messaggi
    507
    Thanks Thanks Given 
    81
    Thanks Thanks Received 
    201
    Thanked in
    121 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bonadext Vedi messaggio
    Ho appena scoperto che era il marito di Mary Shelley
    Sì, e hanno avuto una relazione particolare assieme, molto travagliata. Come coppia, mi piacciono molto anche dal punto di vista"culturale".

  7. #20
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Lecce
    Messaggi
    674
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    184
    Thanks Thanks Received 
    129
    Thanked in
    86 Posts

    Predefinito

    Certo che mi piace! Ci sto anch'io. Sono indecisa tra due autori opposti, la Allende e King... ma credo che opterò per quest'ultimo. Ho cominciato a conoscerlo solo nel 2016 e lo trovo controverso, alcune cose mi piacciono molto, altre no... mi incuriosisce, perciò vada per Stephen King.

    Libri letti:
    Cujo
    Misery
    L'ombra dello scorpione
    Il miglio verde.

    Libri da leggere: quanti più possibile.

  8. The Following User Says Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  9. #21
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18724
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    217
    Thanks Thanks Received 
    581
    Thanked in
    344 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marzati Vedi messaggio
    Non sapevo proprio che scegliere ma alla fine ho preso una decisione impulsiva (ma spero alla mia portata): partecipo con Percy Bysshe Shelley.
    scelta che ti fa onore, complimenti perché ci si immerge nelle poetica e nella filosofia di un autore affascinante e un poco dimenticato. Ti dedico una sua poesia

    ALLA LUNA
    Sei pallida perchè
    sei stanca di scalare il cielo
    e fissare la terra
    tu che ti aggiri senza compagnia
    tra le stelle che hanno una differente
    nascita, tu che cambi
    sempre come un occhio senza gioia
    che non trova un oggetto degno della
    sua costanza?

  10. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  11. #22
    b
    Data registrazione
    Nov 2016
    Località
    in procincia di Milano
    Messaggi
    17
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito Dostoevskij e il parricidio

    Approfitto dell'occasione per partecipare con Dostoevskij, partendo dal saggio di Freud "Dostoevskij e il parricidio" in Opere vol. 10. Dostoevskij visto dalla critica psicanalitica. Secondo Freud lo scrittore, di cui i Fratelli Karamozof è il romanzo più grandioso che sia mai stato scritto, presenta quattro sfaccettature: lo scrittore, il nevrotico, il moralista e il peccatore. Secondo Freud, "davanti al problema dello scrittore l'analisi deve deporre le armi", ma l'aspetto più aggredibile in Dostoevskij è quello etico. In tutta la sua opera Dostoeskij predilige la descrizione di caratteri violenti , delinquenti e assassini che indica l'esistenza nel suo intimo di queste stesse tendenze e anche fatti tratti dalla sua biografia, come la passione del gioco lo conferma.

  12. #23
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4299
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    694
    Thanks Thanks Received 
    423
    Thanked in
    285 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maddalena della Tour Vedi messaggio
    Approfitto dell'occasione per partecipare con Dostoevskij, partendo dal saggio di Freud "Dostoevskij e il parricidio" in Opere vol. 10. Dostoevskij visto dalla critica psicanalitica. Secondo Freud lo scrittore, di cui i Fratelli Karamozof è il romanzo più grandioso che sia mai stato scritto, presenta quattro sfaccettature: lo scrittore, il nevrotico, il moralista e il peccatore. Secondo Freud, "davanti al problema dello scrittore l'analisi deve deporre le armi", ma l'aspetto più aggredibile in Dostoevskij è quello etico. In tutta la sua opera Dostoeskij predilige la descrizione di caratteri violenti , delinquenti e assassini che indica l'esistenza nel suo intimo di queste stesse tendenze e anche fatti tratti dalla sua biografia, come la passione del gioco lo conferma.
    Benvenuta , Maddalena! Ti troverai bene, da queste parti Dostoevskij è molto amato
    Ultima modifica di Spilla; 01-04-2017 alle 09:21 PM.

  13. #24
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2012
    Messaggi
    2292
    Thanks Thanks Given 
    28
    Thanks Thanks Received 
    151
    Thanked in
    90 Posts

    Predefinito

    Faccio anch'io il punto della situazione con i libri di M. Rigoni Stern in modo da aggiornarlo di volta in volta

    LETTI

    - Stagioni;
    - Storia di Tonle;


    2017

    - Uomini, boschi e api (IN LETTURA)

  14. #25
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4299
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    694
    Thanks Thanks Received 
    423
    Thanked in
    285 Posts

    Predefinito

    Copio la vostra buona idea e elenco (in ordine cronologico) i libri del mio Autore.
    La mia idea sarebbe di leggerli nell'ordine in cui sono stati scritti, però il primo non si trova nelle librerie on-line, dovrei cercarlo usato da qualche parte :in neretto sono quelli che ho già letto.

    La santa rossa - fuori commercio?
    I pascoli del Cielo
    Al Dio sconosciuto
    Pian della Tortilla
    La battaglia
    Uomini e topi
    Furore
    Vicolo Cannery
    Quel fantastico giovedì
    La luna è tramontata
    C'era una volta una guerra
    La corriera stravagante
    La valle dell'Eden
    L'inverno del nostro scontento
    Viaggio con Charley

  15. #26

    Predefinito

    Un'idea molto bella Spilla! Partecipo anch'io
    L'autore che vorrei conoscere meglio è... Primo Levi!


    Letti:

    Se questo è un uomo
    La tregua

  16. The Following User Says Thank You to selen For This Useful Post:


  17. #27
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18724
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    217
    Thanks Thanks Received 
    581
    Thanked in
    344 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Copio la vostra buona idea e elenco (in ordine cronologico) i libri del mio Autore.
    La mia idea sarebbe di leggerli nell'ordine in cui sono stati scritti, però il primo non si trova nelle librerie on-line, dovrei cercarlo usato da qualche parte :in neretto sono quelli che ho già letto.

    La santa rossa - fuori commercio?
    I pascoli del Cielo
    Al Dio sconosciuto
    Pian della Tortilla
    La battaglia
    Uomini e topi
    Furore
    Vicolo Cannery
    Quel fantastico giovedì
    La luna è tramontata
    C'era una volta una guerra
    La corriera stravagante
    La valle dell'Eden
    L'inverno del nostro scontento
    Viaggio con Charley
    La Santa rossa la trovi sicuramente in biblioteca o in qualche mercatino di libri dell'usato, per il resto non hai che dei capolavori: Al Dio sconosciuto, Pian della Tortilla, Vicolo Cannery, Quel fantastico giovedì, La luna è tramontata, La valle dell'Eden, L'inverno del nostro scontento...che bellezza

  18. The Following User Says Thank You to elisa For This Useful Post:


  19. #28
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1755
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    262
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bouvard Vedi messaggio
    Faccio anch'io il punto della situazione con i libri di M. Rigoni Stern in modo da aggiornarlo di volta in volta

    LETTI

    - Stagioni;
    - Storia di Tonle;


    2017

    - Uomini, boschi e api (IN LETTURA)
    Ieri mi sono messo a leggere Il bosco degli Urogalli, ho letto soltanto 30 pagine perchè non mi hanno lasciato in pace, ma da quello che ho potuto leggere credo proprio che tu abbia scelto un gran bel autore da "approfondire", leggendo quel libro mi è sembrato di ascoltare i discorsi del nonno di un mio amico quando da piccolo andavo a casa sua a giocare: guerra e caccia
    Appena lo finisco ti faccio sapere cosa ne penso

  20. #29
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1755
    Thanks Thanks Given 
    69
    Thanks Thanks Received 
    262
    Thanked in
    153 Posts

    Predefinito

    Del mio Thomas Pynchon non so praticamente nulla, le sue opere sono le seguenti:
    V.
    L'incanto del lotto 49
    L'arcobaleno della gravità
    Gli anni Ottanta
    Vineland
    Mason & Dixon
    Contro il giorno
    Vizio di forma
    La cresta dell'onda


    Andrò a leggere a breve Mason & Dixon, che sono in sostanza i miei "miti" in campo lavorativo, a loro si deve infatti la Mason-Dixon line, che è in sostanza la linea di confine fra vari stati USA e rappresenta una sorta di sacro graal per i topografi, ma come quella linea rappresenta una divisione ben più importante che un semplice tratto su una mappa, il libro tratta di molto altro e da come ho letto in giro è scritto con una tecnica praticamente unica; dato che non conosco l'autore spero solo di non aver preso una cantonata

  21. #30
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4299
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    694
    Thanks Thanks Received 
    423
    Thanked in
    285 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tanny Vedi messaggio
    ... dato che non conosco l'autore spero solo di non aver preso una cantonata
    Pensate sia il caso di introdurre una regola in proposito?
    Per esempio se, letto il primo libro, scopriamo che l' autore scelto non è di nostro gradimento, abbiamo la possibilità di sceglierne un altro? Cosa ne pensate?

Discussioni simili

  1. Sfida movies (durata 1 anno)
    Da Minerva6 nel forum Tutto cinema
    Risposte: 236
    Ultimo messaggio: 09-22-2017, 08:19 AM
  2. Gioco-sfida "Adotta un autore" - fase di lettura
    Da Minerva6 nel forum Sfide letterarie
    Risposte: 370
    Ultimo messaggio: 09-01-2016, 02:29 PM
  3. Gioco-sfida "Adotta un autore" - fase di sorteggio
    Da Minerva6 nel forum Sfide letterarie
    Risposte: 924
    Ultimo messaggio: 07-03-2016, 08:08 PM
  4. Q., Vera - 2017 A.D.
    Da GermanoDalcielo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-02-2013, 12:00 PM
  5. giustizia civile, repertorio generale annuale 1958
    Da emanuela90 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-22-2010, 04:14 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •