Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Un piccolo eroe

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Dostoevskij, Fedor - Un piccolo eroe

  1. #1
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    14891
    Thanks Thanks Given 
    1308
    Thanks Thanks Received 
    1088
    Thanked in
    763 Posts

    Predefinito Dostoevskij, Fedor - Un piccolo eroe

    E' un grazioso racconto scritto nel 1849 in prigione durante l'arresto dell'autore, ma pubblicato nel 1857.
    Il protagonista è un giovinetto di undici anni che durante una vacanza estiva scopre l'amore, la storia è narrata in prima persona da lui stesso ormai cresciuto che ricorda quell'episodio. Essendosi invaghito di una donna molto più grande di lui e sposata, sarà un amore platonico il cui ricordo però gli resterà nel cuore. Mentre diventerà amico di un'altra donna (la monella) che si divertiva a punzecchiarlo, dopo il suo gesto eroico di provare a cavalcare un cavallo imbizzarrito.
    Non aggiungo altro perché è di sole 70 pagine quindi fate prima a leggerlo e scoprire da voi cos'altro succede .
    Lo stile è scorrevole, adatto anche a chi non ha mai affrontato il temuto Dosto e vuole provarlo per la prima volta (ma non è il mio caso visto che mi manca solo un altro racconto e qualche saggio/diario per completare la sua bibliografia).
    Mi è rimasta impressa la scena in cui raccoglie un mazzolino di fiori spontanei (di campo) che io amo molto più di quelli che si coltivano, li trovo naturali e semplici, più vicini alla mia personalità. E la parte con la riflessione sui truffatori (l'unica forse meno scorrevole per i neofiti) in cui ci citano i personaggi di Tartufo e Falstaff.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Dostoevskij, Fedor - L'Idiota
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 59
    Ultimo messaggio: 11-06-2017, 04:36 PM
  2. Dostoevskij, Fedor
    Da mado84 nel forum Autori
    Risposte: 126
    Ultimo messaggio: 12-11-2016, 09:04 PM
  3. Dostoevskij, Fedor - I demoni
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 31
    Ultimo messaggio: 01-30-2016, 06:15 PM
  4. Dostoevskij, Fedor - La mite
    Da Nerst nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-04-2015, 10:52 PM
  5. Dostoevskij, Fedor - Il sosia
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 02-11-2015, 05:02 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •