Questo è un racconto molto breve, ma a mio avviso molto significativo, si narra di un uomo che in compagnia di un cane sta andando a piedi per una pista per slitte completamente deserta, gli manca molto per giungere a destinazione, ma il freddo si fa incredibilmente intenso e deve preparare un fuoco per non morire.
Il romanzo è incentrato sulla lotta di questo uomo con l'incredibile freddo, ed è una bellissima descrizione del grande nord, citando la nota del curatore, questo racconto rappresenta una sorta di dichiarazione ambientalista circa l'uomo nella natura.
Lo consiglio, voto 4/5