Cinque gialli di cui l'ultimo dà il titolo al libro. In alcuni i protagonisti sono nuovi, in altri troviamo i personaggi del distretto di polizia di Fjallbacka.
Mi sono piaciuti due in modo particolare: "Il caffè delle vedove" dove la proprietaria di una caffetteria risolve in modo definitivo i problemi alle donne picchiate dai mariti. Basta chiederle "La specialità della casa".
L'altro che porta il titolo del libro racconta di una famiglia che rimane bloccata in un albergo a causa di una tormenta di neve. In tale occasione il patriarca viene ucciso avvelenato e un nipote muore con un colpo di pistola.
Un racconto alla Christie.