Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Romanzi e psiche

  1. #1

    Post Romanzi e psiche

    Ciao a tutti! Sto cercando un libro da regalare a una persona alla quale tengo molto. È un ragazzo di 28 anni, ha un alto livello culturale ma non è abituato a leggere molto (quindi non vanno bene i mattoni che amo leggere io ). Si tratta di un uomo perennemente insoddisfatto, che nonostante abbia tutto quanto si possa desiderare non riesce ad essere sereno e soprattutto non riesce a lasciarsi andare e ad affezionarsi alle persona (cosa di cui soffre). Per chi se ne intende di psicologia lo inquadrerei in un contesto di disturbo schizoide o di anaffettività. Vorrei che fosse un romanzo e non un saggio, ma mi piacerebbe lo facesse riflettere sulla sua condizione (però qualcosa che sia di sprono, non una cosa nichilista del tipo "hai ragione il mondo fa schifo") e che possibilmente lo faccia appassionare alla lettura. Grazie di cuore a chi vorrà aiutarmi a trovare il libro perfetto!
    Ultima modifica di Cocorita; 03-15-2017 alle 05:08 PM.

  2. #2
    Balivo di Averoigne
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Kahora
    Messaggi
    3777
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    64
    Thanked in
    48 Posts

    Predefinito

    Lasciando stare che mi sfugga come possa una persona avere un alto livello culturale non leggendo abitualmente...
    Comunque, veniamo alla richiesta. Mica facile trovare qualcosa che possa andare bene ale tue esigenze. Quasi tutti i romanzi migliori sono tali per la loro dose di nichilismo.

    Io proverei con qualcosa della Austen: scorrevole, intelligente, acuta. Ovviamente occorre avere una certa sensibilità per apprezzare un romanzzo di questo tipo.
    Dovessi fare un titolo direi "Persuasione".

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    444
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    Lontano dai miei gusti, ma forse adatto al tipo di persona che descrivi, potrebbe essere "L'alchimista" di Coelho.
    O, dato con il giusto pizzico di ironia, "Pollyanna"

  4. #4

    Predefinito

    Per quanto riguarda Jane Austen temo che tutti i suoi libri siano un po' troppo incentrati sull'amore, nonostante per molti aspetti facciano al caso mio.
    Coelho purtroppo è lontano anche dai miei di gusti (oltre che un po' troppo di moda ultimamente), quindi mi riesce difficile regalarlo!
    Io credo che i grandi romanzi russi siano sempre la chiave di volta per guardarsi dentro e comprendersi, ma ahimè non posso pretendere che si legga un mattone solo perché appassionano me!
    Altre idee?
    Intanto grazie

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    121
    Thanks Thanks Given 
    9
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    in "sulla strada" di kerouac c'è tutto un amore per la vita, per il viaggio, per l'improvvisazione e per la musica, c'è una osservazione particolare della realtà... potrebbe essere un punto di vista interessante per questo ragazzo di 28 anni
    non lo so ci ho provato! ciao!

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da booster Vedi messaggio
    in "sulla strada" di kerouac c'è tutto un amore per la vita, per il viaggio, per l'improvvisazione e per la musica, c'è una osservazione particolare della realtà... potrebbe essere un punto di vista interessante per questo ragazzo di 28 anni
    non lo so ci ho provato! ciao!
    Non lo conosco, ma mi hai incuriosita e credo potrebbe piacergli! Ora mi informo e spero saltino fuori anche altre idee!

  7. #7

    Predefinito

    A me sono venute queste idee:
    - Il lupo della steppa (H. Hesse)
    - Lo straniero (Camus)
    - Nel paese delle ultime cose (Paul Aster)
    - La cura (H. Hesse)
    - Le lacrime di Nietzsche (Yalom)
    - L'insostenibile leggerezza dell'essere (Kundera)
    - Immortalità (Kundera)
    - Amori ridicoli (Kundera)
    - Principianti (Carver)

    Cosa ne pensate?

  8. #8

    Predefinito

    Memorie dal sottosuolo di Dostoevskij è abbastanza russo, abbastanza breve, parecchio psicologico... forse non è molto allegro però!

    Comunque io non ci credo agli uomini anaffettivi... scusa l'indiscrezione ma mi fanno troppo innervosire!

Discussioni simili

  1. Racconti vs Romanzi
    Da Fernando Chitars nel forum Salotto letterario
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 08-15-2015, 07:54 AM
  2. Sto cercando dei romanzi
    Da paciula nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 03-25-2012, 07:56 PM
  3. Romanzi e cucina?
    Da amneris nel forum Salotto letterario
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 12-07-2010, 09:00 PM
  4. romanzi per ragazzi
    Da dangel82 nel forum Sto cercando un libro che parli di...
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 11-11-2010, 12:08 PM
  5. Apuleio - La favola di Eros e Psiche
    Da Slash nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 08-05-2010, 03:42 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •