Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

 Pasolini

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Ferrara, Abel - Pasolini

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18913
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    243
    Thanks Thanks Received 
    706
    Thanked in
    434 Posts

    Predefinito Ferrara, Abel - Pasolini

    Si raccontano gli ultimi giorni della vita di Pasolini mettendo in luce sia la quotidianità delle giornate con i lavori che stava portando avanti come il romanzo Petrolio, le interviste e le idee per il film che avrebbe dovuto girare (Porno-Teo-Kolossal) sia la sua zona d'ombra con la frequentazione dei ragazzi di borgata. E' un Pasolini sfaccettato su cui il regista punta coni di luce per sottolineare il suo Pasolini personale. Quello degli affetti profondi nei confronti della madre, dei cugini Graziella e Nico, gli amici Laura Betti e Ninetto Davoli, con una vita borghese che scorre in un'accogliente casa e con ritmi quotidiani abbastanza ripetitivi. Poi c'è il Pasolini regista di Salò e del futuro film, che prende una buona parte nella sua onirica visione, il Pasolini scrittore con Petrolio ma anche con Le ceneri di Gramsci appena pubblicato in Svezia. Il Pasolini polemista che regala la sua visione lucida e spietata nell'ultima intervitsa rilasciata proprio il pomeriggio prima di morire a Furio Colombo. Il Pasolini alla ricerca del sesso nello squallido sfondo della spiaggia dell'Idroscalo e dei bar di periferia. E' un film slegato, poco coinvolgente, con un protagonista che non riesce a regalare neanche l'ombra della complessità dello scrittore friulano. Resta comunque un'opera autoriale che vale la pena di vedere.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2011
    Località
    Sconosciuta
    Messaggi
    2379
    Thanks Thanks Given 
    295
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    165 Posts

    Predefinito

    Non riuscii a vederlo al cinema. Forse non fu nemmeno programmato?

  3. #3
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18913
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    243
    Thanks Thanks Received 
    706
    Thanked in
    434 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Volgere Altrove Vedi messaggio
    Non riuscii a vederlo al cinema. Forse non fu nemmeno programmato?
    io penso di sì, è passato a Venezia per cui in qualche cinema indipendente sicuramente è stato proiettato. Secondo me ti piacerebbe

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Ferrara, Abel - Go go tales
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-07-2012, 06:03 PM
  2. Ferrara, Abel - Fratelli
    Da ayla nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-11-2011, 11:11 PM
  3. Ferrara, Abel - King of New York
    Da ayla nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-26-2011, 05:06 PM
  4. Ferrara, Abel - The Addiction
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-31-2011, 11:12 PM
  5. Ferrara, Abel - Il cattivo tenente
    Da El_tipo nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-02-2010, 03:38 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •