Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato.


Ho letto tutta la serie. Ogni tanto ho bisogno di staccare da letture più impegnate e svagare la testa con letture leggere. La serie mi è piaciuta molto. Questo libro no.
Lo schema è sempre lo stesso: fratello Maddox sciupafemmine che quando si innamora lo fa sul serio incontra ragazza con problemi che per qualche motivo lo rifiuta ma poi va tutto bene.
Non mi è piaciuto il personaggio di Elli e non ho trovato credibile la sua situazione. Va bene che è un romanzo e deve essere tutto rosa e fiori, ma almeno un minimo di credibilità... Non hai mai lavorato nella vita e magicamente dal nulla trovi un lavoro che ti piace e subito al primo tentativo. Hai problemi con l'alcool, combini guai al lavoro ma non solo mantieni il lavoro ma vieni anche promossa a reporter... E per riabilitarti solo due mesi in un centro? E nessuno si accorge di quanto sia grave la situazione con l'alcool?
Bah.. mi aspettavo di meglio.